HOME | CHITARRA | DIDATTICA | ONSTAGE | RECnMIX | RITMI | PEOPLE | NEWS         EVENTI | STORE | ANNUNCI | AGENDA
sE Electronics 2300: multi-pattern multi-uso
sE Electronics 2300: multi-pattern multi-uso
di [user #116] - pubblicato il

Il microfono a condensatore con diaframma largo sE2300 espande gli orizzonti del premiato 2200 con tre figure polari selezionabili tra cardioide, omni e 8.
sE Electronics aggiorna il 2200 con l’edizione multi-pattern 2300. A condensatore e con diaframma largo, la capsula è apprezzata per la sua risposta morbida e fedele sulle voci quanto sulla ripresa di strumenti.
Il 2200 è divenuto nel tempo un riferimento per la categoria ed è stato reso famoso da artisti del calibro di Amy Winehouse. La versione multi-pattern ne incrementa la versatilità, conservando il carattere dei classici microfoni da studio.

sE Electronics 2300: multi-pattern multi-uso

Con il 2300, sE introduce tre figure polari selezionabili tra cardioide, omnidirezionale e bidirezionale a 8.
Il circuito promette una risposta in frequenza da 20Hz a 20kHz con una sensibilità di 24mV/PA a 1kHz in 1kohm. L’alimentazione Phantom è fornita attraverso il connettore XLR, il tutto in 611g di peso.

Disponibile sul mercato a partire da settembre 2018, viene presentato sul sito del distributore italiano MidiWare e a questo link ed è mostrato anche sul sito ufficiale sE Electronics con foto ed esempi audio approfonditi.
2300 microfoni se electronics
Link utili
La notizia sul sito MidiWare
2300 sul sito sE Electronics
Altro da leggere
Pubblicità
LD System U506 HHD2: due radio al prezzo di...
Shure SM7B prezioso silenzio...
Filmarsi con meno di 10 euro...
Negrita con Aston Mics...
Pubblicità
Commenti
di Claes [user #29011] - commento del 09/08/2018 ore 12:44:19
Avendo un Sony simile per recording "on the road", condensatore a pile,specialmente perfetto per videocamera, posso vagamente commentare in quanto a uso pratico di questo nuovo sE adatto a registrare in studio. Anche altrove con pre o mixerino Phantom per esempio in sala prove o persino in chiesa. Serve una buona acustica o nessuna del tutto dove si registra per ottenere un buon risultato.
Omni mai provato - e riprende tutto attorno compreso rumorini. 8: per qualcosa di multiplo da dopo bilanciare nel mix avendo 2 piste separate ma cantate / suonate live e in contemporanea per mantenere l'integrità di un "room sound". C'è l'effetto, ma non si può togliere dopo come fosse un potmeter su DAW.
Non lo vedo adatto al Home Studio - ho provato col Sony - PC + HD aggiuntivo fanno troppo rumore di fondo e l'acustica della stanza non aiuta! Resta la funzione cardioide di un microfono normale.
In studio si fanno coro archi fiati strumenti strani e anche overheads per batteria (tutto difficile). Vale la pena di notare che lo stereo di una sorgente sonora mono tipo chitarra è senza problemi di fase!
Rispondi
Commenta
Loggati per commentare





I più letti della settimana
Come equalizzare la voce
L'equalizzatore: che cos'è e come funziona
Guida all’acquisto: la scheda audio
Yamaha NS-10: i primi nearfield studio monitors
I microfoni: tipi e tecniche costruttive
Plugin of the week
Plugin Of The Week - Sonimus SonEQ FREE
Soundtoys EchoBoy Jr. Plugin Of The Week
Waves Renaissance Compressor Plugin Of The Week
Eventide H910 Harmonizer Plugin Of The Week
Klanghelm IVGI Saturation & Distortion Plugin Of The Week
Waves SSL G-Master Buss Compressor Plugin Of The Week
Kush Audio Clariphonic DSP MkII Plugin of The Week
Slate Digital VerbSuite Classics Plugin Of The Week
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964