DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
 Hard rock a tinte bluesy
Hard rock a tinte bluesy
di [user #28271] - pubblicato il

Impariamo a suonare un riff in stile hard rock con una venatura funk e un’accattivante sfumatura Bluesy. La chitarra è accordata in Drop D, siamo in D7 e nella costruzione del riff coloriamo la Scala Misolidia con una nota blues presa in prestito dalla pentatonica maggiore.

Il riff che studiamo ci ha offerto il pretesto, in una recente lezione, per mettere meglio a fuoco il doppiaggio di una parte ritmica di chitarra in un’ideale produzione rock - hard rock. Affrontati diversi aspetti legati al suono, alla scelta della strumentazione e alla ripresa, oggi possiamo concentrarci sulla parte musicale.
La chitarra è accordata in Drop D, e quindi con la corda di E basso scordata a D.



Il riff si snoda su una progressione di tre power chord D5 (D, A), C5 (C, G) e B5 (B, F#) che sott’intendono il modo di D Misolidio (D, E, F#, G, A, B, C). Unica eccezione è la ricorrente b3, il F che fa capolino in vari punti del riff, alternandosi alla 3, il F#. Questa alternanza tra terza maggiore e minore, se integrata al Misolidio, garantisce una sonorità blues molto efficace e ricorrente in ogni approccio contaminato da questo stile. Va inoltre ricordato che la Scala Blues Maggiore (D, E, F, F#, A, B) è generata proprio dall’unione delle Pentatonica Maggiore (D, E, F#, A, B) e la sua Nota Blues, la b3.
Quindi, la presenza della b3 potrebbe anche essere giustificata come una semplice sovrapposizione tra queste due scale. 

Stilisticamente, questo riff si ispira a band come Extreme, i primi Mr. Mig o i Poison più raffinati della fase con Richie Kotzen. Per il suono, invece, la scelta di usare una simulazione di Bogner (io ho usato delle profilazioni per Kemper della Choptones) è un tributo a uno dei miei album preferiti di Steve Vai, SEX & RELIGION (1993), in cui quella testata – non lo sanno in molti – venne spremuta.



Enrico Sesselego: chitarre, mix & master
Luca Nicolasi: basso
Paolo Caridi: batteria
Link utili
Il sito di Enrico Sesselego
Il suono di Enrico in questa lezione
Enrico sul sito di OlloAudio
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Racer Café: intervista a Enrico Sesselego
"Green 88"
Addio a Pat Torpey: innovazione, leggerezza e intelligenza
Paul Gilbert: usare la Scala Blues maggiore
Paul Gilbert: "Ecco perché dovresti suonare la chitarra"
Jeff Bowders: "Che cosa ho imparato da Paul Gilbert"
Paul Gilbert: Triadi tra Rock e Musica Classica
Delay: il suono di Van Halen, Steve Vai e le voci nel Rap
Eddie Van Halen, la chitarra che amava la musica
Ampli o digitale? Intanto mettiamo le cuffie
Vandenberg: "Van Halen, il solo Guitar Hero degli '80"
1987: un assolo su una ballad hard rock
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964