CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Slötvå: il folle riverbero Walrus con preset personalizzabili
Slötvå: il folle riverbero Walrus con preset personalizzabili
di [user #116] - pubblicato il

Il pedale tra i più venduti di sempre del catalogo Walrus torna in un’edizione aggiornata e potenziata per offrire al musicista fino a tre preset da personalizzare e richiamare a piacimento.
I mezzi espressivi a cui oggi un chitarrista può attingere oggi sono letteralmente senza confini. Un pedale all'apparenza elementare come il riverbero può così diventare un vero coltellino svizzero, versatile quanto stimolante, al punto da conquistare il podio tra i modelli più venduti nell'intero catalogo Walrus Audio. Lo Slö ha conquistato il pubblico per la sua forte personalità, la capacità di piegarsi alle richieste del musicista creando sempre ambienti interessanti per l'ascoltatore e d'ispirazione per l'artista, e torna ora in una veste ancora più elaborata con lo Slötvå e con la possibilità di salvare fino a tre preset personalizzati, con la compattezza di sempre.



Invariato nell’estetica, se non per la grafica aggiornata, lo Slötvå differisce dal primo Slö per la presenza di tre preset personalizzabili.

Questi possono essere creati dal musicista agendo direttamente sulle manopole dello stompbox e salvati in memoria in tre slot indicati dal LED rosso, verde e blu. Dopodiché, l’utente può richiamarli al tocco di uno switch.



Sullo Slötvå restano immutate tutte le funzioni e le sonorità che hanno fatto del predecessore uno dei best seller in casa Walrus. La posizione e il ruolo delle manopole sono immutati, con modalità secondarie per maggiori possibilità di controllo senza sacrificare la compattezza dello chassis.

Decay, Filter e Mix gestiscono rispettivamente la lunghezza del riverbero, la sua brillantezza e la presenza rispetto al segnale diretto.
Depth dosa la quantità di modulazione applicata alle code. In funzione secondaria, gestisce il Rate, cioè la velocità dell’oscillazione.
X cambia ruolo a seconda dell’algoritmo richiamato sul selettore centrale.

Slötvå: il folle riverbero Walrus con preset personalizzabili

Il selettore posto al centro del pannello permette di scegliere tra forme d’onda e carattere del riverbero, richiamando algoritmi complessi che tirano in ballo raddoppi a diverse ottave, code caratteristiche e modulazioni originali.

Le indicazioni sulla sinistra si riferiscono strettamente agli algoritmi in gioco.
Dark aggiunge un’ottava bassa al riverbero.
Rise genera un auto-swell per un riverbero in crescendo dalla forte componente drammatica.
Dream è la modalità giusta per chi ama i paesaggi sonori, i pad e i droni. Permette di aggiungere un vibrato al segnale e consente di “congelare” la coda agendo in modo “latch” sul footswitch Sustain, accanto al pulsante convenzionale per il Bypass.
Nelle altre modalità, questo switch porta temporaneamente il valore di Decay al massimo, creando code lunghe e spesse, tornando poi al valore originale quando viene disattivato.

Le tre diciture a destra della levetta sono quelle relative alle funzioni secondarie, e decidono le forme d’onda per le modulazioni.
Sine richiama la classica sinusoide, simmetrica in entrambi i sensi di oscillazione.
Warp sposta l’equilibrio con un’intonazione verso l’alto.
Sink trascina invece l’intonazione verso il basso, con un effetto detune che per certi versi richiama l’escursione di una leva Bigsby.

Tutte le code possono lavorare sia in modalità Trails, cioè esaurendosi in maniera naturale quando si ponte il pedale in bypass, oppure interrompersi di colpo.

Slötvå: il folle riverbero Walrus con preset personalizzabili

Con lo Slötvå, Walrus si riconferma un riferimento audace nel campo della sperimentazione timbrica, per i musicisti che hanno bisogno di effetti di qualità riconosciuta e hanno un debole per tutto ciò che può rappresentare un’arma in più durante le loro escursioni creative in terreni inesplorati. Oppure, perché no, intendono che sia proprio il pedale a ispirarli nelle prossime composizioni musicali.
Sul sito Walrus, lo Slötvå può essere visto più da vicino a questo link. In Italia, il riverbero sarà disponibile con la distribuzione di Face.
effetti e processori effetti singoli per chitarra slötvå ultime dal mercato walrus
Link utili
Slötvå sul sito Walrus
Walrus Slö spiegato su Accordo
Sito del distributore Face
Mostra commenti     3
Altro da leggere
Così John Mayer regola il suo overdrive Klon: un fan non lo dimenticherà facilmente
La Dave Mustaine è la prima Gibson acustica con 24 fret
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Atlas: la sfida Source Audio ai compressori
iRig Pro Quattro: interfaccia audio portatile multitraccia da IK Multimedia
Il Cry Baby signature di Kirk Hammett è realtà
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria
Dentro il suono di Yvette Young: dove l'estro incontra il virtuosismo




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964