DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Masters e cajon nel 2018 di Paiste
Masters e cajon nel 2018 di Paiste
di [user #116] - pubblicato il

I piatti artigianali della serie Masters e la gamma PSTX dedicata a percussioni e cajon si espandono con una nutrita lista di modelli inediti per il 2018.
Il catalogo Paiste mostrato in occasione del Namm 2018 riserva diverse novità per i batteristi quanto per i percussionisti.

I primi troveranno appetitosa la collezione Masters, realizzata in bronzo CuSn20 adottando tecniche costruttive tradizionali al fine di generare una serie di piatti artigianali versatili per molteplici situazioni musicali.

I modelli Extra Thin, disponibili nelle misure di 18, 19 e 20 pollici, sono sviluppati secondo le idee del batterista Jim Keltner circa sonorità e risposta di un piatto in sede da studio, con un timbro caldo e morbido che siede alla perfezione nei mix dal sound più pacato.
Particolarmente ricchi nel decay e sensibili al tocco, si prestano particolarmente bene a giochi di dinamica e crescendo coi mallet.

I Dark Splash da 8 e 10 pollici restituiscono invece un decay regolare e rotondo. Hanno un carattere generale scuro e con una risposta rapida che li rende ideali per i set in cui si prediligono accenti leggeri o moderati.

Il Dark Crash Ride da 22 pollici rappresenta un'alternativa al modello preesistente da 20 pollici e ne propone il medesimo feeling morbido e sensibile, con vibrazioni profonde e scure che consentono al tocco della bacchetta di farsi sentire ben definita anche nelle dinamiche più delicate, sfoderando una spiccata complessità quando si picchia con maggior vigore.

Dry Ride e Extra Dry Ride, pensati per i batteristi alla ricerca di un ride sul quale esercitare pieno controllo dinamico e che offra insieme un contenuto armonico ricco e musicale.

I Dry Ride da 20, 21 e 22 pollici sono piatti dal decay relativamente corto che si prestano bene a figure ritmiche articolate e veloci. L'attacco delle note è rapido e dinamico, accompagnato da una sonorità scura e sempre a fuoco.

Anche i Ride Extra Dry sono offerti nelle dimensioni di 20, 21 e 22 pollici, ma sprigionano una sonorità ancora più asciutta in cui la bacchetta emerge con maggiore evidenza. Il decay è ridotto, ma la pasta calda e musicale resta immutata.

Masters e cajon nel 2018 di Paiste

Novità anche per gli appassionati di percussioni e cajon, che preferiscono percuotere i piatti con le mani nude, bacchette leggere e spazzole. La gamma PSTX di piatti per cajon ottiene una linea tutta rinnovata per il 2018.

Grazie alla superficie superiore sottile, i Cajon Hats da 12 pollici della collezione PSTX reagiscono in maniera rapida e accentuano ogni colpo con una vibrazione definita e brillante. Il piatto sottostante risponde con un suono aperto e chiaro. Pensato per i percussionisti, può fare la sua parte anche come hi-hat secondario in una batteria tradizionale.

Il PSTX da 16 pollici è un piatto multifunzionale che si distingue per la sua predisposizione a valorizzare gli accenti, rapidi ed esplosivi, vicini al suono di un crash dal decay rapido.
La superficie centrale presenta una serie di fori, mentre la parte più esterna è liscia per garantire una buona suonabilità sia con le mani sia con le bacchette.

Gli Splash Stack accoppiano piatti da 10 e 8 pollici o da 12 e 10 pollici, offrendo accenti incisivi e brevi mediante un piatto in ottone poggiato su un piatto in bronzo 2002.
La parte superiore riporta i caratteristici fori dei piatti PSTX, mentre quella inferiore presenta una campana di forma inversa e rende minimo il contatto tra le due metà dello stack.

Masters e cajon nel 2018 di Paiste

La collezione di piatti PSTX può essere vista sul sito Paiste a questo link. In questa pagina sono raccolte le novità della gamma Masters. Tutti i piatti Paiste sono disponibili in Italia con la distribuzione di Aramini Strumenti Musicali.
masters namm show 2018 paiste piatti pstx
Link utili
Serie Masters sul sito Paiste
Serie PSTX sul sito Paiste
Sito del distributore Aramini Strumenti Musicali
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Dietro le quinte di Pasha Cymbals
Pasha: partecipa, scopri le novità e vinci
Paiste: tornano i piatti Formula 602
Istanbul Agop: percussioni elettroniche in acustico
Piatti Pasha. Una garanzia di carattere e qualità
Maurizio Dei Lazzaretti: scegliere i piatti
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964