CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Massimo Varini sceglie ChopTones per il BAIO
Massimo Varini sceglie ChopTones per il BAIO
di [user #116] - pubblicato il

Massimo Varini seleziona gli IR firmati ChopTones per il BAIO, il rig programmabile in miniatura Eko con effetti, simulazione di amplificatori e batteria inclusa.
Un post sulla pagina Facebook di Massimo Varini alza il sipario sul BAIO, soluzione compatta marchiata Eko con all’interno tutto il necessario per suonare sul palco e in home studio.

BAIO, per esteso “Box All In One”, racchiude effetti, simulazioni di amplificatori e cabinet simulator realizzati da ChopTones, tutto in un uno chassis di piccole dimensioni e alimentabile a batterie o via USB.

Massimo Varini sceglie ChopTones per il BAIO

Con il BAIO, l’utente può scegliere tra nove amplificatori, tutti personalizzabili con parametri di tono e gain. La presenza di un IR Loader consente di caricare i propri cabinet virtuali preferiti o sfruttare gli otto Impulse Response realizzati da ChopTones, scelti da Massimo Varini e modificati per una resa ottimale col BAIO, già presenti in memoria.

Il setup minimale è completato da due modulazioni di chorus e phaser, un riverbero e un delay in stile tape con possibilità di gestirne il feedback, il tempo e livello.
Non manca un accordatore, da utilizzare sfruttando gli indicatori luminosi in cima ai potenziometri e completo di funzione Mute.

La pedalboard Eko può lavorare in modalità Live o Preset, con tre suoni memorizzabili da richiamare attraverso i footswitch in basso.

Massimo Varini sceglie ChopTones per il BAIO

Ideale per l’uso casalingo, ma anche per esibirsi ed esercitarsi all’esterno, BAIO ha al suo interno una batteria ricaricabile via USB capace di garantire circa sei ore di musica.
Attraverso la presa USB, è possibile collegare il BAIO a un computer o a uno smartphone per farne un’interfaccia audio a pieno titolo e registrare in diretta la propria musica in qualsiasi DAW.
La presenza di un modulo Bluetooth permette infine di riprodurre basi da dispositivi esterni su cui fare pratica.
baio choptones eko massimo varini pedaliere multieffetto per chitarra ultime dal mercato
Link utili
Il post di Massimo Varini su Facebook
Nascondi commenti     16
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 26/03/2021 ore 16:14:17
Aspetto demo e prezzo ma è intrigante
Rispondi
di elguitarron [user #8109]
commento del 26/03/2021 ore 16:46:22
Il prezzo ha detto 99€ sulla sua pagina. Se ti vuoi fare un'idea intanto, ascoltati il Cuvave, da cui è stato derivato questo. Certamente, con le IR di ChopTones, acquisterà in qualità, ma gli effetti sono quelli.
Rispondi
di team72filo [user #20000]
commento del 26/03/2021 ore 19:45:12
Speravo de morì prima...
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 27/03/2021 ore 00:46:10
bisognerebbe avere sottomano il Cuvave originale e questo (BAIO) "abarthizzato" da eko per vedere se e quanto il sovrapprezzo è (oggettivamente e/o soggettivamente) giustificato
Rispondi
di gunsmanu [user #19801]
commento del 27/03/2021 ore 09:25:59
Secondo me è una mossa azzardata quella di eko. Su un post FB di varini le migliorie effettive sono solo un cambio di led nell'accordatore ( da rosso a verde) , l'inserimento delle ir choptones e un cambio di colore,tutto qui. Da possessore del cuvave da diversi mesi posso dire che è poco più che accettabile da usare per suonare sul divano o da portare in vacanza,non ci farei mai un live con quel coso. Se avessero fatto una modifica ai preamp allora avrebbe avuto senso,ma partendo da una base mediocre anche aggiungendo delle buone IR non si può gridare al miracolo. Banalmente uno potrebbe prendere l'originale dalla Cina a 27€,aspettare 3 mesi,schiaffarci su delle ir anche free che sicuramente sono meglio delle originali e aver risparmiato 70€. Certo qui ci sarebbe il discorso della distribuzione,della garanzia eko e delle migliorie...ma io sinceramente non li spenderei 100€ per questo
Rispondi
di nicolapax [user #27042]
commento del 27/03/2021 ore 14:03:16
Semplice, diretto, intellettualmente ineccepibile.
Rispondi
di gunsmanu [user #19801]
commento del 27/03/2021 ore 17:13:47
Io ce l'ho da qualche mese e non vedo un utilizzo diverso da quello casalingo. L'unico suo plus è il prezzo e il poter caricare IR e il poterlo usare con il cellulare senza bisogno di alimentazione. Però è molto limitante. Se non mi sbaglio è uscito anche un video di febbre da chitarra che spiega un po'ma anche lui è venuto alle mie stesse conclusioni e
Rispondi
di nicolapax [user #27042]
commento del 27/03/2021 ore 19:05:25
Infatti! La settimana scorsa Riccardo ci aveva fatto un simpatico video sul suo canale Youtube; mi ha stupito vedere lo stesso prodotto recensito la settimana successiva su Accordo.
Rispondi
di gunsmanu [user #19801]
commento del 27/03/2021 ore 19:32:44
Quando ha fatto sentire il suono della fm3 facendo credere che fosse il cuvave ho pensato "checcaz ma allora non so proprio usare sto coso, il mio suona proprio una merda 😂"
Rispondi
di rockit [user #11557]
commento del 27/03/2021 ore 15:27:14
Da quel che leggevo sempre sulla pagina di Varini dovrebbe avere cambiato anche risposta del controllo di tono, che non so quanto incida ma è comunque l'unico controllo (il che mi pare un grosso limite, onestamente).
Dal punto di vista del prezzo il ricarico ci sta, gli ir di choptones sono a pagamento...poi come giustamente dici tu ormai la selezione free è talmente ampia che forse se ne può fare a meno, ma lì credo sia questione di scelte personali.
Rispondi
di gunsmanu [user #19801]
commento del 27/03/2021 ore 17:07:08
Si, magari ha cambiato qualcosa sulle frequenze ma rimane poco più che un giochino da divano. Banalmente potrei prendere la mia vecchia g3x che ha un comparto di effetti e preamplificatori nettamente superiore, schiaffarci un Cab simulator togliendo le SIM di cassa della pedaliera e avrei un prodotto di due spanne superiore da usare in live
Rispondi
di rockit [user #11557]
commento del 27/03/2021 ore 22:38:09
Ma sì, sono d'accordo, infatti mi pare tanto limitato come apparecchio. Poi per qualcuno forse andrà bene, diciamo che è un arnese che per quello che è ha una buona concezione, poi anch'io non saprei cosa farmene e prenderei altro, anche spendendo qualcosa in più se serve. Posto che andrebbe anche provato, il video di Varini sul prototipo suonava benissimo, ma in mano a lui fa poco testo ;)
Rispondi
di vilorenz [user #2546]
commento del 06/04/2021 ore 22:11:52
Bah, alla fine, considerato che il "core" della macchina è un oggetto da 30 euro, per quanto ottimizzato da un grande nome, difficile pensare di portarsi a casa un qualcosa che possa avere una utilità che vada oltre il cazzeggio sul divano. Pensavo di prenderne uno da usare appunto in casa, o come ir loader. Ma se devo spendere 99 euro per questa cosa qui, magari ne aggiungo altri 30/40 per una Mooer 150, che mi carica cmq gli ir e ho una catena di effetti ed amp ben personalizzabile e con una certa qualità.
Rispondi
di AleBinni [user #62178]
commento del 08/04/2022 ore 15:34:13
Intanto ho appena scoperto che gli IR dei preamp del BAIO hanno gli stessi nomi dei preamp montati sulla MOOER preamp live... l'ho acquistato da qualche giorno e ne sono soddisfatto. Certo, non è un prodotto da usare su un palco (a meno che non lo si abbia dietro come supporto d'emergenza: carichi tre preset - un clean, un distorto e un lead e alla fine la porti a casa), ma per studiare, fare pratica, divertirsi a tirare giù i suoni è perfetto
Rispondi
di Burnin utente non più registrato
commento del 27/08/2021 ore 14:34:28
Ma è il cuvave rebrandizzato…cinesata da circa 30€
Rispondi
di slowmusic [user #44951]
commento del 21/01/2022 ore 08:48:24
Certo per un uso semi professionale e live non è il prodotto giusto. Per chi si diletta in casa o serate fra amici senza troppe pretese per 80 euro mi sembra onesto. Gli effetti riverbero, delay, chorus non sono male gli IR buoni, fa da scheda audio. Tenete conto che a quel prezzo si trovano distorsori mediocri.
Io ce l'ho e per l'uso di cui sopra mi trovo bene.
Rispondi
Altro da leggere
Scopri le rinnovate Charvel Pro-Mod DK24 in video
Dave Mustaine inarrestabile: arriva la Flying V Alien Tech Green
Neucab/Viper sono i cavi Bespeco con jack Neutrik, anche Silent
Yamaha THR si rifà il look per i 10 anni
Orchestra d’archi in un pedale: EHX S9
Baroni AFK150: ampli ibrido a due canali in pedaliera
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964