DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Valco è tornata per un Fuzz “universale”
Valco è tornata per un Fuzz “universale”
di [user #116] - pubblicato il

Il KGB Fuzz si adatta a chitarre, bassi e tastiere grazie a regolazioni di fino sull’impedenza, timbrica e con possibilità di trattare separatamente dry e wet.
Suoni grezzi, aggressivi, volutamente sgraziati e “in faccia”. Esiste un preciso filone della chitarra elettrica che vede i suoi maggiori riferimenti in un sottobosco di brand “minori”, meteore che hanno illuminato il cielo nella seconda metà del secolo scorso e che, da alcuni anni, tornano a incuriosire i chitarristi. È il caso di Valco che, sotto la proprietà di Eastwood Guitars, torna ad apporre il suo marchio su prodotti di costruzione moderna ma con tutto il fascino di uno strumento sperimentale degli anni ’50 e ’60.
Il suo KGB Fuzz si rivolge proprio agli albori della distorsione per chitarra, espandendone le sonorità grazie a una serie di controlli e accorgimenti circuitali mirati a fornire una versatilità di tutto riguardo.



Il primo indizio è nel nome dello stompbox. KGB sta per Keys (tastiere), Guitar (chitarra) e Bass (basso), gli strumenti con i quali il fuzz promette di riuscire a dare il meglio di sé.

Un grosso chassis che sembra uscito dritto dalla plancia di un caccia della seconda guerra mondiale si distacca dal classico concetto di fuzz a due o a tre potenziometri e arricchisce la dotazione con selettori rotativi e slider extra.

Valco è tornata per un Fuzz “universale”

In alto a destra si può scorgere un piccolo switch per impostare il circuito su strumenti collegati in diretta o su segnali di linea. Accanto a questo, una manopola regola al meglio la risposta sulla base dell’impedenza del segnale in ingresso. Alle diverse impostazioni corrispondono vari gradi di “apertura sonora” e sfumature diverse della stessa pasta generata dall’effetto.

Sulla sinistra, il selettore Voice offre tre posizioni per modellare il timbro su vari livelli di brillantezza e presenza sonora praticando tagli o spinte su determinate bande di frequenza, fino a generare suoni gated compressi e spezzettati, con possibilità di bypassare il filtro e ottenere così in uscita ancora maggiore output e complessità armonica.

In basso, i canonici potenziometri di Fuzz, Tone e Output permettono di regolare con precisione la voce del distorsore.

In aggiunta, uno slider verticale sulla sinistra consente di miscelare il segnale del fuzz con quello pulito, così da recuperare intelligibilità e attacco delle note, o per creare interessanti mix dove una distorsione anche estrema fa giusto da tappeto a una parte clean.

Originale è anche la disposizione delle connessioni, con le prese tutte disposte in alto e rivolte verso il soffitto, sulla parte frontale dello chassis.
Oltre all’alimentazione, all’input e all’uscita regolare, il KGB dispone di un output addizionale che consente di prelevare il segnale dry per trattare individualmente il pulito e il distorto generato dallo stompbox.

Nel presentare al pubblico il KGB Fuzz, Eastwood e Valco hanno sottoposto il pedale a una serie di youtuber. Di seguito, vi proponiamo il video preparato dal canale AndyDemos.



Sul sito ufficiale, il KGB Fuzz può essere visto, approfondito e acquistato direttamente a questo link.
eastwood effetti singoli per chitarra kgb fuzz valco
Link utili
Valco KGB Fuzz sul sito Eastwood
Nascondi commenti     3
Loggati per commentare

di Sykk [user #21196]
commento del 09/08/2021 ore 12:59:12
Maledetti, l'hanno fatto proprio figo....
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 09/08/2021 ore 20:03:15
mi sa che il merito è soprattutto del "blend"
Rispondi
di Sykk [user #21196]
commento del 09/08/2021 ore 22:42:28
Ho avuto un fuzz con il blend tempo fa, era un clone del Maestro Brassmaster, alla fine era una funzione che non usavo mai, col basso credo abbia più senso.
Rispondi
Altro da leggere
Maestro raddoppia: cinque nuovi stompbox in arrivo
A SHG, Formula B costruisce uno stompbox davanti ai tuoi occhi
Eventide TriceraChorus: molto più di un triplo chorus
L’Earthquaker Devices Life Pedal si trasforma per la V3
MXR Poly Blue Octave: fuzz, modulazione e octaver in un video
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964