DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Special Cranker: un overdrive di cui fidarsi
Special Cranker: un overdrive di cui fidarsi
di [user #116] - pubblicato il

Silicio e Germanio convivono in un overdrive “spugnoso”, altamente dinamico, con un controllo di gain che agisce direttamente sul bias dei transistor.
“Un overdrive di cui fidarsi”, così EarthQuaker Devices apostrofa lo Special Cranker, stompbox nato sulla stessa base del precedente Speaker Cranker e ideato per offrire una riserva di gain non esagerata, prestando piuttosto un’attenzione alla creazione di un suono che EarthQuaker definisce “spugnoso”, dove è prevalente la sensazione del Sag tipico di un amplificatore valvolare vintage spinto oltre i limiti, quando i bassi si gonfiano e il tutto si arricchisce di sustain e complessità armonica.

Lo Special Cranker si promette particolarmente reattivo al tocco, con una risposta dinamica eccellente al pari del suo predecessore, ma con più controlli per una maggiore flessibilità timbrica. Se lo Speaker Cranker aveva infatti una sola manopola per il gain, lo Special aggiunge la regolazione del volume d’uscita, un filtro sui toni e la possibilità di scegliere tra il timbro morbido e caldo del germanio o un più aggressivo overdrive al silicio, dagli acuti frizzanti.

Special Cranker: un overdrive di cui fidarsi

L’interfaccia tipica di un overdrive a tre manopole cela alcune caratteristiche originali. Level gestisce l’uscita dell’effetto e Tone ne dosa la brillantezza, mentre More copre un ruolo diverso rispetto al tipico gain, e agisce direttamente sul bias dei transistor per passare da un suono solo appena sporco fino ad arrivare al carattere di un transistor sovraccarico dal bias sovradimensionato.

In alto, un piccolo switch per selezionare transistor al silicio o al germanio amplia gli orizzonti espressivi di uno stompbox che si prospetta gustoso da overdrive semplice quanto stimolante se usato per spingere ulteriormente il pre di un amplificatore valvolare.



Sul sito EarthQuaker Devices, lo Special Cranker è raccontato nel dettaglio a questo link con una ricca lista di esempi suonati in cui ascoltarlo all’opera.
earthquaker effetti singoli per chitarra special cranker ultime dal mercato
Link utili
Speaker Cranker presentato su Accordo
Special Cranker sul sito EarthQuaker Devices
Nascondi commenti     2
Loggati per commentare

di Dr.69Tantra [user #5954]
commento del 01/05/2022 ore 15:52:04
sotto il pot di destra invece che "More" avevo letto "Morte"
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 02/05/2022 ore 12:18:17
Onestamente non mi sembra ne piú nè meno che un buon fuzz....
Rispondi
Altro da leggere
Cloudburst: il riverbero ambientale più piccolo e creativo di Strymon
Il mito del Jazz Chorus in edizione limitata
Le Ibanez elettriche diventano ukulele (e fanno impazzire Paul Gilbert)
Fender ammicca al vintage giapponese con la Gold Foil Collection
Cabinet inedito e Celestion al neodimio per l’Orange Rockerverb più leggero che mai
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964