VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Trident è la pedalboard digitale NUX con anima analogica
Trident è la pedalboard digitale NUX con anima analogica
di [user #116] - pubblicato il

Il multieffetto NUX con simulazioni 4K promette potenza di calcolo da vendere e un’esperienza più vicina che mai a quella di una pedalboard tradizionale.
Le tecnologie digitali fanno gola, ma l’approccio fisico a una strumentazione tradizionale è un’altra cosa. Da questo presupposto nasce il Trident, il processore multieffetto NUX con cervello di ultima generazione e un’interfaccia ispirata agli amplificatori e agli effetti tradizionali per regolazioni immediate senza la complessità di un sistema programmabile attraverso schermi e joystick.



Il NUX Trident intende rappresentare il top di gamma per il catalogo di processori digitali di casa, e lo fa con un’impostazione atipica per la categoria.
Privo di pedali d’espressione integrati, con i suoi footswitch e una nutrita collezione di potenziometri, il Trident può ricordare il Cerberus, multieffetto compatto introdotto da NUX nel 2017, ma i suoi controlli estesi e una potenza notevole fanno del nuovo arrivato una bestia tutta diversa.

Le simulazioni di amplificatori e di effetti offerte dal Trident sono basate su tecnologia TSAC 4K, un ambiente appositamente sviluppato per portare i suoni NUX a un livello successivo. Al contempo, un trattamento del segnale a 32bit per 48kHz promette un suono trasparente, reattivo e dinamico.

Il Trident prevede inoltre connettività completa con due uscite XLR per segnali stereo, due uscite jack, presa per le cuffie e jack TRS per il controllo MIDI. Sul dorso sono presenti anche l’input per un Aux, le prese per il Send Return e un jack per un pedale d’espressione esterno da assegnare a qualsiasi parametro delle simulazioni incluse.
In ultimo, la porta USB-C consente di trasformare il Trident in un’interfaccia audio per la registrazione in diretta.

Trident è la pedalboard digitale NUX con anima analogica

Il tutto è racchiuso in una struttura resistente in metallo, provvista di un essenziale display grafico monocromatico, otto footswitch per navigare tra i preset ma anche per azionare individualmente i blocchi della catena. L’impronta è infatti quella di una pedalboard tradizionale, dove l’utente può modificare il suono in un attimo senza doversi addentrare in menù complessi, quindi anche il pannello vede una serie di manopole e switch per agire rapidamente su parametri come il tonestack dell’amplificatore simulato, il gain e le impostazioni di modulazioni, ambienti e delay, proprio come se si avessero dei pedali fisici singoli.
Il Trident resta però una pedaliera multieffetto a pieno titolo, e in quanto tale è possibile personalizzare i suoni anche attraverso l’app dedicata, creando catene complesse di effetti e amplificatori, cabinet e microfoni, salvando il tutto in un massimo di 96 preset suddivisi in 32 banchi di memoria.

Non mancano infine un accordatore e un looper con 30 secondi di memoria per esercitarsi o per comporre musica sul momento.

Trident è la pedalboard digitale NUX con anima analogica

Mostrato al pubblico per la prima volta in occasione del NAMM 2023, il Trident è sul sito NUX a questo link ed è ora ufficialmente disponibile anche in Italia con la distribuzione di Frenexport.
nux pedaliere multieffetto per chitarra trident ultime dal mercato
Link utili
Il NUX Cerberus in prova su Accordo
Trident sul sito NUX
Mostra commenti     11
Altro da leggere
Harley Benton DC Custom II: Il sogno rock a sei e dodici corde diventa accessibile
Finiture vintage, pickup inediti e il ritorno del palissandro con le Fender Player II
DigiTech JamMan diventa HD e multitraccia per ore di loop stereo
SC-Custom III è la single-cut versatile di Harley Benton
Halo Core: il delay ambientale di Andy Timmons in edizione speciale ridotta all’osso
FS9M e FS9R: ammiraglia Yamaha in forma di Concert
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
The Aston Martin Project: verniciatura fai-da-te
Perché ti serve un pedale preamp e come puoi utilizzarlo
Vedere la chitarra oggi: io la penso così
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964