SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Chthonic è il fuzz DOD mastodontico per single coil
Chthonic è il fuzz DOD mastodontico per single coil
di [user #116] - pubblicato il

Il fuzz al silicio DOD è espressamente disegnato per accoppiarsi a chitarre dal timbro vintage e brillante, per ingrossare il suono con un muro di distorsione ispirata agli anni ’60.
Il ritorno di DOD agli inizi del 2023 ha fatto rizzare le antenne agli appassionati di stompbox d’epoca, ma il nuovo catalogo non è fatto solo di reissue. Il Chthonic intende portare avanti la tradizione di casa con un’impronta ispirata agli antichi fasti eppure rivolta a un concetto sonoro inedito.
Nello chassis azzurro su cui campeggia l’illustrazione del mitologico demone degli abissi, la saturazione violenta del silicio è modellata per ammiccare alle distorsioni calde degli anni ’60 con un fuzz dedicato agli amanti della bobina singola.

Un video ufficiale lancia l’effetto in concomitanza con le festività di Halloween, e il Chthonic è usato su tutte le chitarre della traccia audio che lo accompagna.



Il Chthonic è un fuzz al silicio dal tono grosso e scuro, pensato espressamente per le chitarre con single coil di stampo vintage dall’output contenuto e gli amplificatori dotati di puliti brillanti, che possono risultare troppo taglienti con i comuni fuzz dai timbri più aperti.
L’abbinamento con humbucker o con setup più scuri di per sé può risultare eccessivamente cupo alle orecchie dei più, ma non è per questo che il pedale DOD è nato. Il progetto ruota tutto intorno all’idea di inspessire i suoni sottili, dare corpo alle chitarre che in condizioni normali rischiano di suonare troppo penetranti, quando spinte oltre i limiti.

Chthonic è il fuzz DOD mastodontico per single coil

L’interfaccia del pedale resta comunque nei canoni dei fuzz più tradizionali, con una manopola per la quantità di gain e una per il livello d’uscita. Il potenziometro Lustre, infine, è un controllo di tono posto a valle dello stadio di gain principale, per risultare incisivo e preciso nello smussare le frequenze più acute, così da generare paste sonore compatte, ruggenti e mai sguaiate.



Sul sito Digitech, attuale proprietaria del marchio DOD, il Chthonic è a questo link con scheda tecnica completa e una collezione di video in cui ascoltarlo all’opera. In Italia, il pedale è presente con la distribuzione di Adagio.
chthonic digitech effetti singoli per chitarra ultime dal mercato
Link utili
Il DOD Chthonic sul sito Digitech
Sito del distributore Adagio
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Il Power Fuzz Wah di Cliff Burton è tornato
Sette corde, Evertune e venature nude per la Cort KX707
Marcus King al calcio d'inizio per i 50 anni di Taylor
La Gretsch Broadkaster di John Gourley in video
Keeley con Andy Timmons per il Muse Driver
La SG diventa Supreme e Gibson la spiega in video
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato
Il sarcofago maledetto (e valvolare) di Dave Jones
Neural DSP Quad Cortex: troppo per quello che faccio?
Massa, sustain, tono e altri animali fantastici
Ho rifatto la Harley (Benton ST-57DG)
Il suono senza fama: per chi?
Rig senza ampli per gli amanti dell'analogico
Gibson, Fender e l'angolo della paletta "sbagliato"
Marshall VS-100: una (retro) recensione
L'Imperfetta: storia di una thinline diversa da tutte




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964