CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
David Ellefson prova i suoi nuovi Jackson
David Ellefson prova i suoi nuovi Jackson
di [user #116] - pubblicato il

La linea di bassi dedicata al bassista dei Megadeth ha ricevuto un aggiornamento per il 2016. In un video ufficiale, David Ellefson fa ascoltare i nuovi modelli Custom Shop a quattro e a cinque corde e spiega le migliorie apportate, dalla struttura all'elettronica.

David Ellefson dei Megadeth è un utilizzatore di lunga data dei bassi Jackson e uno degli artisti di maggior richiamo nella rosa di endorser. Per il 2016, la gamma a lui dedicata di bassi signature a quattro e a cinque corde è stata ampliata e aggiornata con nuovi modelli. Ora un video lo mostra alle prese con le edizioni Custom Shop, le stesse con cui lo si può vedere salire sul palco in tour.

David è affezionato alle cinque corde e alla tecnica del plettro, ma non disdegna il classico quattro-corde e approcci più tradizionali. Così, i modelli a lui dedicati dal Custom Shop sono due, gemelli per costruzione ma differenti per numero di corde.
Nel video, mostra gli accorgimenti presi per il quattro e il cinque-corde e spiega gli aspetti che tiene maggiormente d'occhio quando si appresta a scegliere uno strumento.
 


I nuovi bassi si basano sullo shape preferito da David e con cui è possibile vederlo esibirsi già da tempo. Le forme leggere e moderne di un Jackson Concert sono sagomate in due ali di ontano incollate a un manico quartersawn in acero con costruzione neck thru. Dei rinforzi in grafite aumentano la stabilità nel modello a cinque corde.

La tastiera è in ebano e conta 21 tasti jumbo su un raggio di curvatura compound da 12 a 16 pollici e con 34 pollici di diapason compresi tra un capotasto in grafite e un ponte Jackson High Mass. Sulla paletta, meccaniche Hipshot in linea e aperte sul retro assicurano un peso contenuto e un buon bilanciamento nell'insieme.

 

 

David Ellefson prova i suoi nuovi Jackson


L'elettronica è attiva e ruota intorno a una coppia di pickup EMG, dei 35 per il quattro-corde e dei 40 per il cinque-corde. Volume, Blend ed equalizzazione a tre bande offrono un controllo completo sull'uscita.
Un'attenzione particolare alla definizione delle frequenze più basse. David è solito accordare la quinta corda ancora più giù rispetto al classico Si, e per questo ha bisogno di un'equalizzazione che assecondi la sua necessità di mettere a fuoco le giuste frequenze senza ingolfare sul registro più grave.
Anche la disposizione dei controlli è studiata per ottimizzare il suo stile. Le manopole sono disposte in linea lungo il contorno inferiore del body, con lo scopo di non impicciare durante l'esecuzione di parti con il plettro sulle corde più acute.

 

 

 

 

David Ellefson prova i suoi nuovi Jackson


Il modello a cinque corde è visibile nel dettaglio a questo link, mentre a questo indirizzo si può approfondire la conoscenza di quello a quattro corde.
Contiamo di vederli entrambi presto anche in Italia grazie alla distribuzione a cura di Casale Bauer.

 

 

bassi elettrici cb4 cb5 david ellefson david ellefson concert bass jackson
Link utili
David Ellefson 5 corde
David Ellefson 4 corde
Sito del distributore Casale Bauer
Mostra commenti     1
Altro da leggere
Noce fiammato e mogano caramellato: Phil Collen mostra la sua Jackson
Due Duesenberg per i Dropkick Murphys
Jackson SL2: Mick Thomson e il ponte fantastma
​Pro Serie Monarkh: una single cut estrema
Namm 2019: Jackson
Namm 2019: Markbass e DV Mark
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964