CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Majesty diventa Monarchy, e John Petrucci la testa sul web
Majesty diventa Monarchy, e John Petrucci la testa sul web
di [user #116] - pubblicato il

La più distintiva tra le signature di John Petrucci dà il via a un'intera serie di chitarre a sei e sette corde, con legni scelti ed elettronica elaborata. Music Man mostra la gamma Monarchy, direttamente derivata dalla Majesty e progettata per la performance a tutti i costi. Un video la mostra all'opera.
Quando Music Man ha sollevato il sipario sulla Majesty, con le sue forme futuristiche e finiture al sapore di fibra di carbonio, alcuni tradizionalisti hanno storto il naso, ma i chitarristi più avvezzi alle sperimentazioni hanno accolto con un certo entusiasmo il risultato delle ricerche effettuate a quattro mani con John Petrucci.
Ora, tre anni dopo la sua prima apparizione, la Majesty è pronta a diventare una serie a sé. Maturata sul campo e grazie ai feedback dei fan, la chitarra dà i natali alla gamma Monarchy, di chitarre a sei e sette corde disegnate per rappresentare uno strumento definitivo in fatto di suonabilità, versatilità, affidabilità e maneggevolezza.

Majesty diventa Monarchy, e John Petrucci la testa sul web

Le Monarchy sono state presentate per la prima volta all'inizio del 2017, in occasione dell'ultimo Namm Show di Los Angeles. Il tiglio che costituiva il body della Majesty è stato sostituito con del mogano africano. Resta la costruzione neck thru, con un manico anch'esso in mogano. L'assemblaggio rende l'insieme decisamente stabile, e consente un accesso eccezionale agli ultimi tasti.
La tastiera è in ebano, con un raggio moderno di ben 17 pollici per 24 fret in acciaio dal profilo medium jumbo seminati lungo un diapason da 25,5 pollici.

Sebbene la famiglia sia ormai destinata ad ampliarsi, la natura signature del modello non accenna a essere celata. Al capotasto è possibile ancora notare il simbolo dei Dream Theater, e sulla paletta, tra le due file di meccaniche bloccanti Schaller M6-IND, compare la firma di Petrucci.

Se le forme e la struttura restano vicine all'originale, evidente è l'aggiornamento estetico. La finitura satinata della prima Majesty diventa ora gloss, e il motivo in stile fibra di carbonio del piccolo top a forma di scudo in cima al body bombato diventa ora di acero fiammato, per un aspetto più tradizionale e comunque fuori dagli schemi.
Sul body, due humbucker DiMarzio Sonic Ecstasy e un piezo nascosto nel ponte flottante John Petrucci Music Man rappresentano il primo anello di un'elettronica particolarmente intrigante.

Majesty diventa Monarchy, e John Petrucci la testa sul web

Sul corpo compaiono due manopole per i volumi e una per il tono, più due switch.
Bisogna sbirciare sotto il coperchio dell'elettronica per comprendere meglio cosa c'è dietro. Questo, schermato con un foglio di alluminio, racchiude una cavità rivestita in grafite per assicurare un circuito silenzioso e performante, che vede al centro un preamplificatore attivo Music Man appositamente disegnato con un push-push sul potenziometro del volume per azionare un potente boost integrato e con un push-push sul tono per accedere a un cablaggio alternativo per i due humbucker.

I due comparti magnetici e piezo possono essere inviati anche a sistemi di amplificazione separati mediante un jack stereo, ma possono anche essere miscelati alla bisogna in una sola linea e personalizzati nella voce grazie ai piccoli trimmer sul retro. Questi sono accessibili attraverso dei fori nel coperchio del vano elettrico e consentono di regolare l'intensità del booster, il bilanciamento del piezo rispetto ai pickup magnetici e l'equalizzazione dello stesso per alti e bassi.



Una scheda tecnica completa della gamma Monarchy e altri video sulla Majesty possono essere visti sul sito a questo link. In Italia, la serie è disponibile grazie alla distribuzione di Mogar Music.
chitarre elettriche john petrucci majesty monarchy music man
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
Le prime immagini della Majesty
Le Music Man del 2017
La serie Monarchy sul sito Music Man
Sito del distributore Mogar Music
In vendita su Shop
 
YAMAHA PM3X SILENT BRASS SORDINA PER CORNO FRANCESE PM-3X
di Borsari Strumenti Musicali
 € 179,00 
 
Vic Firth LB Legacy Brush
di Banana Music Store
 € 43,00 
 
Battipenna Telecaster mini HB red tortoise
di Chitarre e componenti
 € 17,00 
 
Meyer BA-2 M7M Sax Alto 7
di Banana Music Store
 € 139,00 
 
Peace DA-7C
di Banana Music Store
 € 40,50 
 
BLACKSTAR FLY3 Bass Amplificatore portatile per basso
di Centro della Musica
 € 69,00 
 
Rico RKA1010 Tenor Sax 1
di Banana Music Store
 € 44,50 
 
SEYMOUR DUNCAN - APH 1 N RZ ALNICO II NECK REV ZEBRA - 11104-01-RZ
di Music Works
 € 93,00 
Mostra commenti     2
Altro da leggere
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
Ibanez amplia le Iron Label con ancora più violenza
Migliorare l’accordatura con Tune-o-matic e Bigsby
Da Nashville a Perugia: restauro di una Telecaster del 1952
La Classic che non ti aspetti
Solar alle sue prime Tele-style
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Fender Stratocaster #0018 del 1954: il restauro ToneTeam
E se il ritorno al rock passasse dalla realtà virtuale?
Che cos’è il blues? Il video
Un plotone di star per il vaccino con la chitarra dei Tenacious D
Il fenomeno Maneskin
La posizione del pickup al manico tra mito e scienza
Fender a 21 o 22 fret: cosa cambia?
La Made From Melbourne di Maton è costruita con pezzi di teatri austr...
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964