CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

testata e ...SR jam

di [user #19611] - pubblicato il
Ciao a tutti, scusate l'ignoranza, ma ho bisogno di un consulto:
Da qualche tempo sono molto attratto dall’idea di una piccola testata a transistor tipo DV micro 50 o Quilter 101,  da alternare al mio ampli valvolare che si fa sempre più pesante (eppure pesa sempre 25 kg). Io utilizzo solo suoni clean con al massimo un po’ di chorus o delay, ma ho sempre avuto ampli combo e non mi intendo di testate e casse.  Premetto che possiedo anche un ampli SR jam 150, cosa succederebbe se andassi con la testata nel jam 150, ovviamente utilizzando l'uscita bilanciata? E’ una via praticabile (in pratica dovrebbe equivalere ad andare direttamente nel PA) oppure il risultato sarà deludente o, peggio, salta tutto? Ovviamente col tempo, se mi piace la testata, potrei considerare l'acquisto di una cassa dedicata (anche qui si accettano consigli). grazie a tutti
 
Dello stesso autore
pedale effetto archi (tipo...)
T.bone Mb75
tecnico ampli a reggio emilia
il blues del maestro
Ed Bickert, telecaster jazz
HOFNER HCT-J17-N
Pod o G3 per il jam 150?
Doc Watson ci ha lasciati
Loggati per commentare

di coldshot [user #15902]
commento del 28/06/2017 ore 16:17:38
E se invece di una testata ti prendi un pedale preamp e lo usi con il jam ?
Per la tua domanda io credo possa andare bene un mini testata collegata alla jam tramite xlr però aspetta qualcuno più esperto non vorrei farti bruciare tutto ahah
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 28/06/2017 ore 16:22:49
dici un pedale tipo Palmer o Tech21? Non sono fatti per i suoni distorti?
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 28/06/2017 ore 16:24:27
Si tipo tech 21 o anche un clone, dipende dal che suoni vuoi, tipo se ti piace fender o vox ecc....
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 28/06/2017 ore 16:32:41
BluGuitar AMP1 100 Watt Guitar Amp in stomp box size
vai al link
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 28/06/2017 ore 16:38:49
StompAmp Brown
vai al link
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 28/06/2017 ore 16:45:27
grazie Pearly, il primo mi sembra molto costoso, stasera ascolto meglio, ma io cerco qualcosa di iper clean che abbia una risposta molto lineare (senza picchi di volume) per accompagnamento tipo comping jazz.
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 28/06/2017 ore 16:57:30
Questo costa poco e suona alla grande, emula il fender
vai al link

questo emula il twin, costa di più

vai al link
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 28/06/2017 ore 18:25:53
molto bello..
Rispondi
di Pearly Gates [user #12346]
commento del 28/06/2017 ore 17:25:
Trying out The Club from ZT Amplifiers (jazz)
vai al link

It don't mean a thing.....- Duke Ellington (ZT amplifier Lunchbox)
vai al link
ZT Amps The Club (peso 10kg)
vai al link
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 28/06/2017 ore 18:26:15
questo lo conosco, è un'altra alternativa..
Rispondi
di E! [user #6395]
commento del 28/06/2017 ore 17:03:00
Coldshot, Pietro e altri utenti mi hanno dato belle dritte su quest'argomento.
Anche io cerco un modo per "spostarmi velocemente", lasciando a casa il valvolare nelle situazioni più "easy", e credo che i consigli che mi sono arrivati siano molto sensati, come quello di Pearly poco più su.

Coldshot mi consigliava l'American True Tone (o il Joyo, che dovrebbe essere uguale credo), mentre Pietro un AMT F1, entrambi di scuola americana (Fender), capaci di avere un suono molto clean in diretta in un p.a. o nel return di un ampli.

Io ho fatto un giro, valutando anche delle alternative, infine ho comprato un paio di oggetti interessanti. Se avrò mezza giornata libera, nei prossimi 3 o 4 giorni farò anche un blind test, così vediamo in quanti riescono a distinguere cosa è stato usato. :-)

Nel blind test userò diversi... "strumenti". Credo che sarà utile, perché il blind test evita il condizionamento da marche e prezzi, quindi si valuta solo ciò che suona da ciò che suona meno.

Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 28/06/2017 ore 22:33:11
grazie E, vedo che è un argomento che interessa molti, d'altronde per chi suona un po' in giro il problema non può non essersi posto. Le soluzioni, come al solito sono molte e quella perfetta non c'è o meglio è soggettiva.
Comunque io avevo chiesto soprattutto per la testata, spero che qualcuno possa rispondermi...
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 28/06/2017 ore 22:56:26
A me non sembra una buona idea dalla testata entrare nell'SR . Cioè : l'SR è un combo innanzitutto per strumenti acustici ( io l'ho avuto per parecchi anni ) e quindi ti restituisce un suono piuttosto hi-fi, non so che chitarra usi o che genere fai ma se parli di valvolare dovresti suonare elettrico,ancorchè molto clean se non erro. Poi, la testata è già amplificata e va collegata ad una cassa attiva, gli ingressi bilanciati o sbilanciati dell'SR servono per collegarci segnali di pickup o comunque di linea tipo tastiere con cavi più o meno lunghi, non certo l'uscita di una testata , anche perchè poi il suono finale sarebbe quello dell'SR, visto che passeresti per il suo preamplificatore e poi stadio finale . Il Jam va utilizzato così,attaccandoci lo strumento e basta . Se vuoi andare con la testata, compraci una cassa passiva adatta ( per elettrica o acustica ) e basta, magari con coni al neodimio che pesano poco .
Spero di averti aiutato .
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 29/06/2017 ore 00:37:5
Grazie della risposta, io suono prevalentemente standard jazz, in quartetto con batterista non troppo leggero. Il suono della 175 nel Jam non mi piace per niente, perchè lo trovo molto intubato, con gli alti nettamente tagliati e anche poco potente (almeno meno potente di quandoci suono l'acustica con pu magnetico), così avevo pensato alla testatina. Fra l'altro i coni al neodimio sebbene leggeri (e da riprovare) non mi convincono molto, gli ampli che ho come riferimento montano coni Eminence Beta (ad esempio Polytone, Mambo, ecc). Conosci qualche cassa che li monta di serie?
Rispondi
di Tubes [user #15838]
commento del 29/06/2017 ore 09:34:3
Ciao,
no purtroppo non sono ferrato in casse da chitarra, ho sempre suonato in ampli combo . Però per i suoni che hai in mente te non credo sia difficile trovarne, sempre nel campo delle casse per chitarra elettrica,s'intende eh; il fatto che la 175 nel Jam non ti piaccia è naturale,quell'amplificatore dovrebbe avere un range di frequenze molto ampio studiato appunto per strumenti del tutto acustici . Ti consiglierei senza dubbio un cono da 12, renderà meglio per le frequenze della tua chitarra da jazz; io ho una Heritage 335 e suonata nel mio Fender Deluxe Reverb è speciale , il cono è un Jensen. Nel primo commento ho scritto per errore cassa attiva e non riesco a modificarlo al momento, comunque la cassa se vai di testata amplificata deve essere giocoforza passiva .
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 29/06/2017 ore 14:57:00
Si certo, passiva. anch'io ho un Fender (Concert) con cono da 12 credo sia Jensen, il suono non delude, il peso pure, ogni tanto mi viene voglia di un'alternativa.
Rispondi
di Sparklelight [user #41788]
commento del 29/06/2017 ore 09:29:10
Io mi permetto di consigliarti questo con una spesa moderata ed un ottimo risultato vai al link ed è davvero leggero :-)

Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 29/06/2017 ore 14:53:17
Ovviamente è al centro dei miei pensieri (anche da troppo tempo), ma non riesco a convincermi, per questo sto cercando alternative...
Rispondi
di jack182 [user #41282]
commento del 29/06/2017 ore 17:55:00
Da possessore di una Quilter tone block 200 direi che fa proprio al caso tuo. Gran pulito, divora i pedali, peso ridottissimo. Per un periodo l'ho avuta insieme a un fender blues deluxe USA e facendo un test a/b non ne usciva affatto perdente. Puoi accoppiarla a una cassa harley benton con V30 e con una spesa ridotta avresti un set di tutto rispetto.
Rispondi
di Pietro utente non più registrato
commento del 29/06/2017 ore 20:16:02
Io ho un SR Jam 150 plus,dire che è ottimo è anche poco,ma per quello che vuoi fare tu non va bene,non puoi entrare lì dentro con una testata non ha senso.Puoi invece entrarci con un bel pre a pedale e qui ce n'è per tutti i gusti e tutte le tasche,seconda altrenativa che ti è già stata proposta sopra il DV Mark Jazz 12",ho pure quello e non posso che parlarne bene,perfetto per il tuo utilizzo (che è poi anche il mio,piattaforma CLEAN) pesa come una piuma e"suona",digerisce bene tutti i pedali.Altra soluzione,per avere più potenza è sempre il pre a pedale ed un cabinet amplificato,tipo l'Alto TS 210, vai al link
che ha un'ottima potenza suona bene (fatto prova accanto allo Yamaha DXR 10" e non abbiamo saputo spiegare la differenza di prezzo,che è esattamente il doppio) è maneggevole e leggero.Sui pre a pedale io salterei sia i Joyo che gli equivalenti HB che costano poco (vero) ma sono assai più "rumorosi" del resto della truppa,per un bel suono clean direi o Palmer Pocket Amp MKII (49€ quindi budget basso, ha tutto anche i simulatori di cabinet e microfono) vai al link e vai al link
o AMT F1 (costo sui 150€).vai al link
Rispondi
di Cukoo [user #17731]
commento del 29/06/2017 ore 20:50:26
Il Jam 150 Plus ha tutti gli ingressi (anche quelli ad alta sensibilità) con una impedenza di ingresso di 47 kOhm. Questo comporta una risposta in frequenza (con i tuoi '57 Classic) che comincia a calare piuttosto in basso (-3 dB a circa 2 kHz). Io con la 175 e il Jam uso un buffer che mi sono fatto da solo. Prova con un qualsiasi pedale che mantenga pulito il suono.
Rispondi
di accademico [user #19611]
commento del 30/06/2017 ore 08:46:17
grazie Cuckoo, ricordo bene il tuo post sul buffer, ho provato con un delay e c'è un piccolo miglioramento, ma non così significativo per me (ovviamente è questione di gusti).
Rispondi
di Cukoo [user #17731]
commento del 30/06/2017 ore 13:21:52
Facci sapere i risultati dei tuoi esperimenti. Ciao!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
MXR Dookie: la storia del punk rock in scatola
An evening with Mark Knopfler and his band
BGH Burns Golinelli Hunt ad agosto in tour
Dirt Road Special: torna l’amplificazione solid state anni ’70
Migliora i tuoi accompagnamenti: L’Isola che non c’è
Iggy Pop è tornato con il singolo Free che anticipa il nuovo album
Gretsch: dalle acustiche alle solid body al Summer Namm
ACCORDO ti piace? Da oggi puoi renderlo più utile e interessante
C4 Synth: synth modulari per chitarristi
Chitarre e ampli da EVH per il Summer Namm
Jackson rinnova per il Summer Namm
Moonlander: 18 corde per la chitarra lunare
Tre super-Strat da Charvel per il Summer Namm 2019
Timing, plettro e altre storie
Silverwood: torna “il meglio” del catalogo Supro

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964