CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Studiare gli Arpeggi di Settima
Studiare gli Arpeggi di Settima
di [user #116] - pubblicato il

Gli Arpeggi di Settima sono formati da una triade maggiore con una settima minore. Gli accordi a cui fanno riferimento sono quelli di Settima o di Dominante e la scala che li generà è quella Misolidia. Ecco un percorso di studi per affrontarli in maniera estesa e completa, mettendoli in pratica nell'improvvisazione Blues.
Un nostro lettore, Mmiatto, è interessato allo studio degli Arpeggi di settima; ci chiede di segnalargli nostre lezioni in cui questi sono stati affrontati. Presto fatto.

STUDIARE GLI ACCORDI DI SETTIMA (Clicca)
Per prima cosa sarà importante conoscere gli accordi a cui gli arpeggi di settima si rifanno, ovvero gli accordi di Settima o di Dominante.
Gli accordi di Dominante si formano sul quinto grado dell’armonizzazione di una scala maggiore.
Sono accordi preziosi nell’analisi armonica di un brano, perché nell’armonizzazione di una scala maggiore si genera un solo accordo di Dominante. Così, questo permette di individuare in maniera spesso inequivocabile la tonalità di un pezzo.
In questa lezione studiamo la formazione di tali accordi e ne affrontiamo diversi rivolti per poi applicarli in un giro di Blues.

Studiare gli Arpeggi di Settima

COME UTILIZZARE GLI ARPEGGI DI SETTIMA NEL BLUES (Clicca)
Nel Blues, gli arpeggi di settima garantiscono un prezioso strumento per  l'improvvisazione.
Servirsi degli arpeggi permette di enfatizzare ancora di più il passaggio armonico tra gli accordi di un giro blues, aggiungendo la voci caratteristiche dell’accordo sui cui ci si trova a suonare. Per questa questa lezione, in cattedra lo straordinario chitarrista e docente inglese John Wheatcroft. Wheatcroft è l’autore dello splendido manuale didattico, "Improvvisare il blues alla chitarra elettrica" 

Studiare gli Arpeggi di Settima

IMPROVVISARE CON GLI ARPEGGI DI SETTIMA (Clicca)
Un'altra lezione per lavorare sull’improvvisazione servendosi degli arpeggi: in questo caso, gli arpeggi di settima diventano uno strumento per estendere sonorità e risorse del fraseggio pentatonico. E, in questa combinazione di elementi, si mettono in gioco anche le note Blues.

ARPEGGI DI SETTIMA & SCALA PENTATONICA
Ancora un arpeggio di dominante, pentatonica e note Blues in questo brillante studio di Luca Colombo. Si metterà in pratica il tutto attraverso un link costruito sullo scheletro di un arpeggio di dominante,  arricchito con pentatonica e varie blue note.

Studiare gli Arpeggi di Settima

ARPEGGI DI SETTIMA & MODO MISOLIDIO
Così come per una consapevolezza effettiva degli arpeggi di dominante è necessario conoscere i corrispettivi accordi di settima cui si rifanno, allo stesso modo sarà decisivo padroneggiare la scala che li genera, quella Misolidia.
Ecco una lezione per studiarla.
Quindi, come corollario a quest’ultima lezione, un esercizio utilissimo che prevede la continua alternanza tra arpeggi di settima,  modo Misolidio e relative diteggiature di accordi.

lezioni
Mostra commenti     6
Altro da leggere
Paul Plays Yngwie: un'orgia di arpeggi!
Fraseggio & improvvisazione - Quattro idee in Dorico
Una pentatonica per suonare Lidio
Luca Colombo: Pentatoniche da Misolidio
Dave Hill: fraseggio, triadi e modo Lidio
Matt Schofield: esercitarsi sulle scale è uno schifo
Modo Dorico: fraseggi con gli arpeggi
Matt Schofield: un'idea per il misolidio
Luca Colombo: pentatonica, corde a vuoto e un pizzico di dorico
Michael Angelo: arpeggi acrobatici
Dorico: arpeggi, blue note e metallo
Modo Dorico e arpeggi semidiminuiti
Giacomo Castellano: hybrid picking, arpeggi e tante sestine
Marty Friedman: un arpeggio di Maj7
Federico Poggipollini: come suonare gli arpeggi
Come mescolare pentatonica, arpeggi e scale diatoniche
Seguici anche su:
News
Roy Clark: il chitarrista intrattenitore
Come suona la chitarra in una camera anecoica
Chi ha inventato davvero il tapping
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
Country Music Hall of Fame: il cerchio non sarà interrotto
Ryman Auditorium: la chiesa americana della musica live
La chitarra sparafulmini degli ArcAttack
Chris Shiflett vende tutto: "ho troppe chitarre!"
La storia del delay
La truffa delle chitarre online a prezzi bassissimi
Ecco perché finirai per acquistare il solito overdrive
La SG trasformata in headless esiste davvero
Un nuovo modello suggerisce i prossimi titolari di Gibson?
Il collezionismo è la morte delle chitarre (a volte)




Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964