DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Mooer GE300: multifx e synth con Tone Capture
Mooer GE300: multifx e synth con Tone Capture
di [user #116] - pubblicato il

La pedaliera multieffetto GE300 include un sintetizzatore per chitarra senza richiedere pickup speciali e imita strumenti grazie alla funzione Tone Capture.
Mooer solleva il sipario sulla più avanzata delle sue pedaliere multieffetto per chitarra. La GE300 attesa per l’estate 2019 si basa su un doppio DSP e convertitori a 24 bit per 44.1 kHz con cui fornire un suono trasparente e dinamico, completo di tutte le più moderne tecnologie di tone shaping.

Un’interfaccia semplificata grazie un ampio display colori consente di comporre rig elaborati navigando attraverso 164 effetti, 108 amplificatori e 43 cabinet basati su Impulse Response, con possibilità di caricare casse di terze parti attraverso l’IR Loader integrato.
La pedaliera dispone di una funzione Tone Capture per registrare e riproporre le caratteristiche timbriche di una chitarra, un amplificatore, uno stompbox o un cabinet creando nuovi modelli di preamplificatori virtuali o simulazioni basate su Impulse Response. Nell’architettura si affianca inoltre un modulo sintetizzatore polifonico a tre voci per costruire timbriche complesse e inedite per il mondo della chitarra elettrica senza richiedere dispositivi aggiuntivi o pickup speciali.



Connettività versatili e funzioni accessorie rendono la GE300 una macchina completa per gli sperimentatori quanto per i patiti delle sonorità più tradizionali con un debole per le potenzialità del mondo digitale.
La pedalboard comprende una loop station con trenta minuti di memoria con funzioni di undo/redo, sovraincisioni e alterazione della velocità della traccia incisa, il tutto con possibilità di salvare ed esportare le sessioni di loop come file audio.

Mooer GE300: multifx e synth con Tone Capture

Sul dorso, le connessioni comprendono un loop effetti programmabile, ingressi e uscite MIDI con programmazione semplificata e possibilità di controllare pedali esterni e amplificatori. È inoltre prevista una presa per un pedale d’espressione aggiuntivo e sono offerte due uscite jack e due XLR bilanciate per connessioni stereo con routing indipendenti.
Completano la dotazione un ingresso Aux In per suonare su basi e un’uscita cuffie per il monitoraggio in diretta.
Una presa USB consente infine la registrazione dell’audio in diretta a bassa latenza comodamente nella propria DAW.



La GE300 con Synth Engine, Tone Capture e IR Loader sarà in Italia con la distribuzione di Backline e può essere vista sul sito Mooer a questo link.
effetti e processori ge300 mooer
Link utili
GE300 sul sito Mooer
Sito del distributore Backline
Nascondi commenti     8
Loggati per commentare

di BizBaz [user #48536]
commento del 05/06/2019 ore 15:28:41
In effetti il tone capture di Mooer è abbastanza sorprendente,
vai al link
Qui è il preamp live ma dovrebbe funzionare allo stesso modo
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 05/06/2019 ore 17:33:59
Sono un fan di chitarre Midi - interessante come concetto questo Mooer. Ma, c'è un ma. Ci sono unicamente esempi per un sound da Heavy Rock Metal - è impossibile farsi una idea di come rende con effetti strani. Appunto quelli da catturare.
Rispondi
di francesco72 [user #31226]
commento del 05/06/2019 ore 18:31:09
Sono un felice possessore della GE200 perchè è di utilizzo immediato ed è piccola, è quindi evidente che questa non ne è l'evoluzione, ma mooer ha intrapreso un'altra direzione, sulla scia di helix, per dirne una recente. Pur avendole provate, ho abbandonato ben presto quel tipo di astronavi perchè preferisco suonare che elaborare programmi, ma capisco che abbiano un loro mercato.
Ciao
Rispondi
di marchino72 [user #29854]
commento del 05/06/2019 ore 20:15:43
Ho un Mooer Preamp Live. I vari pre sono tutti credibili, molti sono bellissimi. Non solo distorto ma anche crunch e clean.
Anche i boost sono azzeccati.
Chiaramente la dinamica del volume della chitarra è limitata... ma non assente.
Il tone capture funziona bene, sia per pre sia per effetti.
Rispondi
di team72filo [user #20000]
commento del 06/06/2019 ore 11:02:46
La Mooer ha sempre sfornato prodotti interessanti,purtroppo ultimamente si sono distinti per comportamenti poco professionali ed ancora meno eticamente corretti come per esempio i ripetuti problemi con l'aggiornamento del firmware della ge200 che bloccavano la macchina(ed hanno ritardato di parecchio l'uscita di questa ge300 che era attesa quasi un anno fa)ma soprattutto la condanna di un tribunale CINESE nei confronti della EHX(Americana)per avere clonato gli algoritmi di un paio di pedali di quest'ultima e di averli utilizzati per loro prodotti...
Rispondi
di Piazza [user #31749]
commento del 06/06/2019 ore 19:55:54
Hai una fonte a proposito della condanna per la clonazione di algoritmi? Il software non è brevettabile (salvo eccezioni che credo avvengano solo negli USA), nè tantomeno accessibile da esterni.
Rispondi
di SysOper [user #10963]
commento del 06/06/2019 ore 20:42:47
Cerca "mooer ehx lawsuit"... più che clonare gli algoritmi, sembra che abbiano inserito direttamente il codice compilato, "copyright notice" compreso
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 07/06/2019 ore 09:44:42
Hanno appena perso la causa riguardo al Tender Octaver che è un clone del Pog
Rispondi
Altro da leggere
Dallo shred al pop napoletano, andata e ritorno: sul palco con Edoardo Taddei
Line 6 Helix: disponibile l’aggiornamento sonoro più grosso di sempre
Il trucco c'è ma non si vede
BOSS Loop Station: perché averne una e come sceglierla
NUX Mighty Plug Pro: uno studio in tasca
GTRS P800: la chitarra smart Mooer diventa Professional
Articoli più letti
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964