CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
40 anni di TS9: Ibanez svela il Red Ruby
40 anni di TS9: Ibanez svela il Red Ruby
di [user #116] - pubblicato il

Il Tubescreamer TS9 compie 40 anni, e Ibanez gli fa la festa con un’edizione celebrativa in finitura Red Ruby.
Quando Ibanez ficcò un JRC4558D nel suo nuovo overdrive verde, all’alba degli anni ’80, mai si sarebbe immaginato che quel sound avrebbe catalizzato l’attenzione dei musicisti e dei progettisti di effetti a pedale per i quarant’anni successivi. L’Ibanez Tubescreamer TS9 compie 40 anni nel 2022, e l’azienda celebra il traguardo con un’edizione limitata.

Il Tubescreamer, nella sua prima versione dal codice TS808, nasce nel 1979 a opera di Sumusu Tamura. La serie 9 arriverà nel 1982, e con essa il TS9, un pedale ancora oggi riferimento per l’intero mercato.
Bluesman di tutto il mondo ci hanno costruito intorno il proprio suono, rockettari ci hanno rifinito la saturazione delle valvole per maggior presenza e proiezione, persino i metallari si sono affidati al TS9 per proiettare le distorsioni più spinte verso uno stadio superiore di cattiveria e incisività. Per essere un pedale così “semplice” e con così tanti anni sulle spalle, il Tubescreamer ha dimostrato una versatilità rara, soprattutto se si considera quanto la sua voce sia immediatamente riconoscibile. Ciò succede con tutti i pro e i contro del caso, tanto che nei decenni non sono mancate repliche e reinterpretazioni da parte di grandi e piccoli marchi. Vemuram e Maxon su tutti sono le firme boutique che già nel 2019 hanno lavorato a un tributo alla storia Tubescremer, per i 40 anni dell’808.
In casa Ibanez è stata una vera e propria festa: quella con Vemuram è nata come una collaborazione a quattro mani, ma in catalogo non sono mancate edizioni “ufficiali” più e meno modificate rispetto al progetto storico. Sempre nel 2019 compare anche un’esclusiva edizione in livrea rossa brillantinata, Ruby Red la chiama Ibanez, con ogni probabilità in relazione al rubino in quanto pietra preziosa tradizionalmente legata al 40esimo anniversario di matrimonio.
Con il 2022, l’arrivo di una controparte dedicata al TS9, insomma, era nell’aria.

40 anni di TS9: Ibanez svela il Red Ruby

Stavolta la finitura rosso rubino è a specchio, liscia, in stile con l’edizione 30th Anniversary verde brillante introdotta nel 2012. Su Accordo, l’abbiamo confrontata a un TS9 standard in questo articolo.

Circuiti e suono delle edizioni celebrative non vogliono alterare l’alchimia storica, pertanto c’è da aspettarsi che il 40th Anniversary suoni esattamente come ci si aspetta da un Ibanez TS9, con il valore aggiunto di un’edizione limitata, dal fascino assicurato e che si ripromette in grado di regalare al musicista un tono inconfondibile, con un tocco di classe speciale.

40 anni di TS9: Ibanez svela il Red Ruby

Sul sito Ibanez, il TS9 40th Anniversary può essere visto più da vicino a questo link. Il suo arrivo sul mercato è previsto per l’inizio del 2022 in quantità limitate per un'edizione che vuole rappresentare un elemento da collezione per i fanatici del genere e, su MusicalStore2005, è già possibile ordinarne uno a questo link.
effetti e processori effetti singoli per chitarra ibanez ts9 tube screamer
Link utili
TS9 e 30th Anniversary a confronto
Ibanez TS9 40th Anniversary su MusicalStore2005
TS9 40th Anniversary sul sito Ibanez
Nascondi commenti     6
Loggati per commentare

di pg667 [user #40129]
commento del 04/01/2022 ore 13:06:39
chissà la finitura rossa quanto influirà sul suono finale, con relativo e giustificato aumento di prezzo...
Rispondi
di Merkava [user #12559]
commento del 04/01/2022 ore 16:28:30
ב"ה
'na cifra!
Rispondi
di giambibolla [user #5757]
commento del 07/01/2022 ore 17:17:48
Influenza, e non poco:
La lunghezza d’onda del rosso (tra 620 e 740nm) è sensibilmente maggiore rispetto al verde (520-565 nm); ciò comporta una risposta di risonanza sulle armoniche con più bassa frequenza, del rosso rispetto al verde (noto in acustica come effetto Comeback-Lassie) e quindi un maggior “corpo” del suono.
Resta da vedere se avranno utilizzato il medesimo composto di 40 anni fa per la verniciatura; come è ben noto a tutti, la patina immigrante può filtrare una parte della risonanza di chassis trasmessa al circuito influenzando le correnti autoindotte, pertanto , dipendendo essa stessa da spessore e composizione potrebbe anche quest’ ultima rappresentare una variabile degna di essere verificata.
Direi che qualsiasi spesa in questo senso appare più che giustificata.
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 07/01/2022 ore 18:39:30
Messere, concordo pienamente con la Vostra disamina (il tutto detto mentre mi arriccio i baffi).

corro a comprarne un paio, sentivo giusto una mancanza di armoniche rosso rubino nel mio setup.
Rispondi
di DiPaolo [user #48659]
commento del 05/01/2022 ore 20:00:14
Mah ... tutte le volte che vedo un pedale celebrativo diverso dall'originale (questo è rosso lucido) mi chiedo ... perchè? perchè non farlo uguale? visto inoltre che dichiarano di averlo costruito elettricamente allo stesso modo dell'originale. Nell'articolo c'è scritto: "Sul sito Ibanez, il TS9 40th Anniversary può essere visto più da vicino a questo link", sono andato a vederlo e ... scrivono che è VERDE ... come l'originale, che siano daltonici? Ciao, Paul.
Rispondi
di lomba [user #3864]
commento del 06/01/2022 ore 14:22:14
Finalmente un'innovazione non da poco, le scritte bianche anzichè l'invisibile nell'ombra, nero su verdaccio.
Bello da vedersi.
Rispondi
Altro da leggere
BOSS RE-2: l’unico pedale d’ambiente che vorrai?
Woodrow '55: in prova il tweed in scatola di Universal Audio
I pedali Orange tornano dagli anni ’70 grazie ai fan
MOSFET sotto steroidi con l'MXR Super Badass Dynamic OD
Un pedale solo. Quale?
Il mito del riverbero shoegaze torna col Catalinbread Soft Focus
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964