DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Epiphone Les Paul: sorella minore o giovane donna?
Epiphone Les Paul: sorella minore o giovane donna?
di [user #34391] - pubblicato il

I pareri sulla Les Paul Standard prodotta da Epiphone sono tanti e contrastanti. La piccola solid body con gli occhi a mandorla viene indicata ora come un ripiego per i fan delle chitarre Gibson, ora come uno strumento valido con una propria dignità. La verità spesso è nel mezzo, magari con qualche upgrade.
I pareri sulla Les Paul Standard prodotta da Epiphone sono tanti e contrastanti. La piccola solid body con gli occhi a mandorla viene indicata ora come un ripiego per i fan delle chitarre Gibson, ora come uno strumento valido con una propria dignità. La verità spesso è nel mezzo, magari con qualche upgrade.

La Epiphone Les Paul è la chitarra di cui ultimamente si è più discusso. C'è chi la considera quasi una Gibson e chi, come me, la considera un prodotto molto buono come qualità/prezzo, sperando un giorno di potersi permettere una "mamma" Gibson.
Forse non tutti sanno che il primo prototipo creato da Lester Polfus, detto The Log, fu ricavato proprio da una Epiphone modificata da lui nella stessa fabbrica Epiphone (che all'epoca produceva negli States) durante un sabato in cui era chiusa.

Epiphone Les Paul: sorella minore o giovane donna?

La mia chitarra è color Vintage Sunburst, fabbricata nel 2009 in Cina.
Molto bella esteticamente, il suo Plain Top risalta la venatura del legno pur non essendo fiammato come nella Plus Top.
Il corpo è in mogano, il top in acero, le meccaniche Grover tengono bene l'accordatura.
Io monto corde Ernie Ball da .010 e ho cambiato i potenziometri con altri da 500k, e il suono ne ha beneficiato non poco: è più brillante e definito.

La chitarra pesa 4,1 kg e dopo qualche ora stanca un po' se non si è abituati (consiglio una tracolla larga).

Epiphone Les Paul: sorella minore o giovane donna?

Appena suonata, la chitarra vibra molto più della mia Ibanez a cui ero abituato e ha un buon sustain, forse per merito del buon setup fatto dal mio liutaio di fiducia. I pickup sono degli Alnico Classic in alnico V, un po' freddi, ma con i nuovi potenziometri hanno cambiato decisamente suono.
La verniciatura è molto accurata, tranne una piccola sbavatura che quasi non si vede.
Il manico dovrebbe essere un '60 Slim Taper. È abbastanza veloce ma, come tutte le Les Paul, dopo il 15esimo tasto comincia a essere difficile suonare.
Il suono è molto bello per chi cerca di ispirarsi ai vari Jimmy Page, Slash, Paul Kossoff, Joe Bonamassa, Gary Moore e Clapton (da giovane usava Les Paul e la usa tuttora a volte). Spazia dal blues al heavy metal classico passando per il rock, ma si adatta molto bene a tanti generi.

Epiphone Les Paul: sorella minore o giovane donna?

Pro:
- manico
- meccaniche
- aspetto
- sustain

Contro:
- pickup (mi riferisco al modello privo di modifica)
- peso

Non sarà una Gibson, ma per la sua fascia di prezzo è ottima. Voto: 8/10.
Consiglio di abbinarla con amplificatori con un suono british (Marshall,Orange,Vox...) o dalla vocazione blues.

Epiphone Les Paul: sorella minore o giovane donna?
chitarre elettriche epiphone gli articoli dei lettori les paul standard
Mostra commenti     93
Altro da leggere
La Music Man Kaizen di Tosin Abasi in video
Jeff Beck e la Fender Strat 1957 in video
Come dev'essere la TUA chitarra?
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
SHG 2022 Vintage Vault: il mito di Wandrè
Spoiler: a Natale tutto sulla Stratocaster
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Gibson Les Paul Slash Signature November Burst NAMM 2020
Visualizza l'annuncio
Schecter Sun Valley Super Shredder FR S
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964