CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Harmony Stratotone: da Chicago allo spazio siderale
Harmony Stratotone: da Chicago allo spazio siderale
di [user #43441] - pubblicato il

1959, gli USA sono in crescita e la scienza guarda con il naso all'insù verso lo spazio. La musica non è da meno e la liuteria elettrica cerca soluzioni avveniristiche e fantasiose, come fa Harmony con la Stratotone, piccola semiacustica senza buche e con una voce tutta sua.
Siamo nel 1959 a Chicago, terra ricca di storia del secolo appena trascorso. Sono finiti i tempi della grande depressione, di Al Capone, del Moonshine venduto sottobanco anche a gli stessi politici che avevano votato per proibirlo. È passata anche la seconda guerra mondiale e in città sono arrivati dal Mississippi artisti che hanno il blues nel sangue: Muddy Waters, al secolo McKinley Morganfield, Tampa Red, Sonny boy Williamson, Howlin' Wolf, al secolo Chester Arthur Burnett, Little Walter (Marion Walter Jacobs) e non ultimo Chuck Berry. La scena musicale di Chicago ferve, in quegli anni, grazie alla loro presenza e a quella di tanti altri ancora trasferitisi nella capitale dell'Illinois, nella città del vento, per cercare fortuna.
Nel '59 l'etichetta musicale Chess dei fratelli Leonard e Phil è già lanciatissima e produce tutti i sopra citati facendoli conoscere al grande pubblico. Si pensa già alla conquista dello spazio e l'industria automobilistica americana ce la mette tutta per sfornare auto dalla forma avveniristica, pinne a gogò svettano dal retro di vetture con motori sempre più grossi, veloci, ma soprattutto assetati.

Harmony Stratotone: da Chicago allo spazio siderale

In questo contesto di rapida espansione, di boom economico post conflitto, la ditta Harmony non vuole affatto restare indietro. Produce strumenti dalla fine dell'ottocento e dal 1916 è la punta di diamante di Sears e Roebuck (un po' il Postal Market americano, ma molto più tosta), che l'ha acquistata dal fondatore. I nomi delle chitarre di quel periodo sono affascinanti e hanno il comune denominatore della conquista dello spazio. Si va dalla Meteor alla Rocket, alla Jupiter e infine alla Stratotone. Che belva ragazzi!

Ve ne sono due tipi principali, uno solid body ed è quella che si vede nelle foto del povero Ritchie Valens (quello de "La Bamba") tragicamente scomparso il 3 febbraio di quello stesso anno in un drammatico incidente aereo assieme a Buddy Holly e Big Bopper. La seconda è quella che ho io e di cui vi voglio parlare.
Potremmo definirla semiacustica. Costruita in legno che quasi fatico a definire tale, all'interno è vuota. Forse d'acchitto non è che rapisca per la bellezza, ma vi assicuro che è tutta sostanza. L'elettronica è affidata a due pastosi, cremosi e potenti più di quanto possiate immaginare De Armond.
La signora pesa poco più di due chili. Qui non vi viene il mal di schiena a suonarla come potrebbe succedere con una Les Paul, magari anni '70, quelle che per bilanciare il peso devi mettere sull'altro piatto la Pietà di Michelangelo.

Harmony Stratotone: da Chicago allo spazio siderale

Tornando al legno (mah), direi ottimo "legno di cassetta", nel senso che a vederlo mi ricorda le cassette di frutta al mercato. La prendi, la guardi la rigiri e ti dici: "mah, sentiamo 'sto gioco come funziona". Poi, come sempre succede in questi casi, ti attacchi all'ampli giusto e parte la magia.
La scala è corta, il manico cicciottello. Subito capisci perche Brian Jones l'aveva nell'arsenale.  Non suona, tuona!

Armoniche a non finire, i due De Armond non tradiscono mai. Ci suoni quello che vuoi, una volta settata come si deve la tastiera è scorrevolissima, action media e corde grosse se vuoi sentire lavorare i magneti.

Harmony Stratotone: da Chicago allo spazio siderale

La gamma di suoni non è né Fender né Gibson, ma ha pacca da vendere all'attacco, bassi che ti arrivano come un cazzotto al fegato e ti tolgono il fiato. Se la suoni in slap tieni testa a un Precision. I medi pastosi non deludono mai, sugli acuti ti puoi confrontare con una Stratocaster così come una Les Paul e ne esci a testa alta.
Insomma è una chitarra  che a prima vista non impressiona a meno che la tua anima hipster non esca con barba alla Reverendo Gibbons e baffo arricciato, invece più la usi più ne scopri le potenzialità.
Col fatto che pesa una piuma non ti stanchi di adoperarla e, appena fatta l'abitudine alla scala corta, vai come un treno.
Qualità costruttiva: voto 6 e mezzo. Appeal 6/7. Suono: voto 10 e lode.

Harmony Stratotone: da Chicago allo spazio siderale

Parliamo di cifre. Se hai qualcuno in America che te la porta evitando balzelli fiscali importanti, te la cavi tra i 7 e gli 800 dollari. Se compri di qua dall'Oceano, metti una mano sul cuore e una in tasca e prepara il solito millino.
Ne vale la pena? Per me sì, ma io di chitarre ne ho abbastanza da reggere la casa se sta per crollare. Vuoi essere originale con una chitarra che hai tu e pochi altri e che suona da paura? Questo è un pezzo che non puoi farti scappare. Non ti cresce il millino in tasca e vuoi una chitarra che sia un assegno circolare in caso che il nostro amato Presidente del Consiglio si determini a spillarci anche il sangue e serva liquidità in tempi brevi? Non è il tuo oggetto.
chitarre semiacustiche gli articoli dei lettori harmony stratotone vintage
Mostra commenti     26
Altro da leggere
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Telecaster Noventa: per chi si accontenta
PAF contro PAF: trova le differenze
Noel Gallagher raddoppia: le signature sono due
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters
TAD Redbase: valvole contro la crisi
La straordinaria storia dei Pistole e Rose
I mini-robot Yamaha duettano con la tua musica




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964