CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Paiste Pstx: splash, hats e crash. Attacco e decadimento a razzo
di redazione | 08 agosto 2018 ore 13:30
Molti batteristi stanno sperimentando con le sonorità asciutte e decise che caratterizzano nuovi modi di suonare: dal linear drumming alle sempre più creative soluzioni del gospel chops. Questa esigenza ha fatto sì che in molti set si vedano sempre più piatti sovrapposti (cymbals stacks), china di ogni dimensione e crash forati. Suoni distintivi, con una regola ben precisa: attacco immediato e decadimento istantaneo. Per chi fosse alla ricerca di questi colori per il proprio set, merita una prova l’implementazione alla linea Pstx proposta da Paiste. Continua su Ritmi
Un commento
Crash Masters Paiste: Crasharli è un piacere
di Jonathan Vitali | 30 maggio 2018 ore 16:30
Scopriamo e proviamo la nuova serie di Crash Masters della Paiste. Suonarli è stata una festa: regalano uno dei feel sulla bacchetta tra i più gradevoli mai provati; crasharli è un piacere, sono morbidi e il suono non è invadente. Una serie di piatti che rispondono subito e rimangono molto definito. Si prestano ad un drumming pulito e definito che va dal pop al rock fino al funk. E sono capaci capaci di fare un figurone anche Jazz. Continua su Ritmi
Vuoi commentare?
Voglia di acustica
Guarda la Ibanez AE315 all’opera
Due acustiche da PRS in esclusiva per l’Europa
Da Ovation due Glen Campbell per la fascia media
Come suona la mia stanza?
Certificato CITES: quando serve e come ottenerlo
I più commentati
Gibson: torna la The Paul dopo 40 anni
La chitarra perfetta di Matteo Mancuso
EKO S350V Daphne Blue
Fender Meteora è arrivata
Suonare i più grandi Riff del rock
I più letti
Fender Meteora è arrivata
Gibson: torna la The Paul dopo 40 anni
Suonare i più grandi Riff del rock
Tommy Emmanuel: un alieno dal vivo
Il nuovo disco di Federico Poggipollini
Licenza Creative Commons - Chi siamo - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964