CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

servizio_consulenza
utente #15719 - registrato il 31/07/2008
Utente virtuale gestito dalla redazione di Accordo. Con questo nome utente sono pubblicate le domande dei lettori a cui vengono date le risposte dai consulenti di Accordo.

ATTENZIONE: non inviate a questo utente domande tecniche, ma postatele come articolo.
Città: Milano
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Attività

Booster col botto
di servizio_consulenza | 06 giugno 2012 ore 13:30 da (Chitarra)
Nel cablare una chitarra elettrica bisogna fare attenzione a diverse cose, in particolare quando il circuito prevede componenti attivi come un booster che possono causare fastidiosi rumori di attivazione.
Buzz al cambio corde
di servizio_consulenza | 02 giugno 2012 ore 11:00 da (Chitarra)
Cambiare corde può causare variazioni nell'assetto di una chitarra elettrica. Ronzii e intonazione precaria sono dietro l'angolo anche con mute di corde apparentemente molto simili alle precedenti. Ma spesso basta qualche piccola attenzione per prevenire o curare i fastidiosi sintomi.
Chitarra elettrica gracchiante
di servizio_consulenza | 31 maggio 2012 ore 10:30 da (Chitarra)
Alle volte può accadere che, senza preavviso, una chitarra elettrica cominci a emettere strani rumori, come dei disturbi, dei ronzii che sembrano andare di pari passo con le note suonate. Una seccatura, ma spesso è un problema di facile soluzione.
Collegare un combo alla scheda audio
di servizio_consulenza | 29 maggio 2012 ore 16:00 da (Chitarra)
Trovato un suono convincente, si ha spesso il desiderio di registrarlo. I moderni amplificatori offrono l'opportunità di essere collegati a una scheda audio tramite l'uscita cuffie o line out dedicata, ma non sempre va tutto liscio.
Prendersi cura del proprio wah wah
di servizio_consulenza | 27 maggio 2012 ore 15:00 da (Chitarra)
Parti meccaniche in continuo movimento, componenti elettronici che sfregano ininterrottamente. Il wah è destinato a esaurire la propria funzione ed essere mandato in pensione prima o poi? Non necessariamente.
Pedali che zittiscono l'intera catena
di servizio_consulenza | 24 maggio 2012 ore 17:45 da (Chitarra)
Quando si collegano diversi effetti a un unico alimentatore, è possibile incorrere in diversi problemi. Uno di questi è l'interruzione dell'attività di tutti i pedali quando un effetto in particolare è connesso. Ecco le possibilità da tenere in conto nella ricerca della fonte del problema.
Collegare la chitarra alla scheda audio
di servizio_consulenza | 21 maggio 2012 ore 10:30 da (Chitarra)
Non è raro che, collegando una chitarra a un PC, il suono non soddisfi. Anche adattando livelli e impedenza, il tutto può apparire ovattato e privo di carattere. Ma spesso la soluzione è a portata di mano.
EL84 incandescente
di servizio_consulenza | 18 maggio 2012 ore 10:30 da (Chitarra)
Sostituendo le valvole finali di un amplificatore, è indispensabile regolare a dovere il bias. Esistono modelli che vantano un sistema di autobias che permette di ignorare questa procedura. Quanto c'è di vero dietro alcune di queste soluzioni?
Ronzio con l'acustica collegata al PC o al mixer
di servizio_consulenza | 17 maggio 2012 ore 13:30 da (Chitarra)
Non è raro che una chitarra acustica, quando collegata a una scheda o a un impianto audio, produca un fastidioso ronzio che sparisce quando viene toccata una parte metallica interna all'apparecchiatura. La soluzione è spesso più semplice di quanto si possa pensare.
Belcat F-Tuner accordatore rumoroso
di servizio_consulenza | 16 maggio 2012 ore 13:30 da (Chitarra)
Utilizzando un accordatore digitale in catena con altri pedali e alimentatore in comune, è possibile udire dei fastidiosi rumori in concomitanza con l'azione dei LED del tuner. Ecco come agire per inquadrare il problema.
Ponte fuori asse
di servizio_consulenza | 08 maggio 2012 ore 13:30 da (Chitarra)
Su una chitarra con assemblaggio di tipo bolt on non è raro incappare in disallineamenti ponte-manico. Eppure non sempre è il caso di tuffarsi in invasivi interventi di riposizionamento del ponte.
Graph Tech Ghost rumorosa e inaccurata
di servizio_consulenza | 01 maggio 2012 ore 11:00 da (Chitarra)
Può accadere che un pickup piezoelettrico esafonico generi fruscii a seguito di un guasto, una selletta rotta o un problema alla scheda. La faccenda si complica quando anche l'utilizzo MIDI è compromesso dalla produzione di note fantasma.
Interspazi neck e body su Fender Stratocaster
di servizio_consulenza | 30 aprile 2012 ore 15:30 da (Chitarra)
È normale riscontrare su una Stratocaster American Standard 2011 delle evidenti fessure nel punto di giunzione tra il manico e il body? La questione si fa complessa e interessante, perché lo strumento in questione appena comprato non può essere sostituito in quanto anche gli altri presenti in negozio hanno questo difetto. Ma è di un difetto che si tratta, considerando che persino Stratocaster di fascia bassa come le Squier hanno il più delle volte il manico perfettamente stretto dentro il body?
Focusrite: Saffire PRO 14 o Scarlett 2i2
di servizio_consulenza | 18 aprile 2012 ore 07:30 da (ONSTAGE)
Un problema che chiunque, prima o poi, si trova ad affrontare: la scelta dell'interfaccia audio. Individuato il contesto nel quale la si intende utilizzare e definiti gli ingressi e uscite necessari, si cade comunque inesorabilmente nella landa perduta delle interfacce audio con caratteristiche pressoché simili. Ed ecco quindi sopraggiungere qualche dubbio.
TC G-Sharp rumoroso
di servizio_consulenza | 11 aprile 2012 ore 13:30 da (Chitarra)
Sykk scrive: Già da un paio di anni possiedo multieffetto TC Electronic G-Sharp. Si tratta di un prodotto datato, ma con ottimi delay e riverberi. Finora lo avevo sempre utilizzato nel loop parallelo dell'amplificatore, con il pulsante Killdry selezionato e non ho mai avuto problemi, ma ultimamente ho la necessità di usare anche altri effetti, come per esempio il tremolo, che non funziona correttamente con un loop parallelo.
Splittati, in serie e fuori fase?
di servizio_consulenza | 06 aprile 2012 ore 14:00 da (Chitarra)
aronchi scrive: possiedo una Michael Kelly Patriot Custom, una splendida chitarra simil Les Paul che, nella configurazione standard, permette di splittare i due humbucker. Ha solo due potenziometri, un volume e un tono, push-pull. Attualmente non uso mai la configurazione centrale dello switch dei pickup, che se non sbaglio li mette semplicemente in parallelo.
Bassi che non equalizzano
di servizio_consulenza | 04 aprile 2012 ore 14:00 da (Chitarra)
CopperStrings scrive: ho di recente acquistato un Marshall Valvestate 8080 usato, a circa quaranta euro perché rotto. Il difetto in questione era un rumore ronzante, tipo motoscafo molto fastidioso, che rendeva l'ampli perfettamente inutile, se non per distruggere i timpani dei vicini.Questo rumore ho poi scoperto essere dovuto ai condensatori dell'alimentazione, che stavano morendo. In poche parole quello era il loro canto del cigno.
Attacco manico-body nelle chitarre Fender
di servizio_consulenza | 03 aprile 2012 ore 14:00 da (Chitarra)
MetalPaul scrive: Da un po' di tempo a questa parte sarei interessato all'acquisto di una nuova chitarra e, dopo anni di metal e affini suonati su una Epiphone SG, mi starei indirizzando sulla Stratocaster e/o sulla Telecaster. Una cosa però che finora mi ha fatto desistere dall'acquistarne un esemplare, è il fatto che le chitarre Fender abbiano un difficile accesso ai tasti più alti, dovuto al tacco al 16esimo tasto.
Sintomi di un cono rotto
di servizio_consulenza | 01 aprile 2012 ore 14:30 da (Chitarra)
Glosolisun scrive: Mi rivolgo agli esperti di amplificatori o semplicemente a chi come me, da perfetto ignorante in materia, si è trovato di fronte a un problema riguardante il cono del proprio amplificatore, ma è riuscito a risolverlo. Il problema che presenta il mio amplificatore (un Fender Frontman da 65w a transistor) è il seguente: da un po' di settimane a questa parte, quando utilizzo il canale pulito e suono note alte, queste risultano fastidiose, quasi insopportabili, specialmente con il pickup al ponte.
Intonazione impossibile
di servizio_consulenza | 29 marzo 2012 ore 16:00 da (Chitarra)
distorto scrive: Credo di avere un grave problema alla mia chitarra Cort M900, chitarra a ponte fisso e camere tonali. Era da un po' di tempo che non la suonavo, le ho cambiato le corde (010 - 046) e, nell'effettuare la regolazione delle ottave, mi sono accorto che nonostante abbia arretrato al massimo possibile le sellette, la chitarra in quasi tutte le corde risulta crescente mediamente di 4-5 cent al dodiceimo tasto, in modo particolare il sol arriva addirittura a +8 cent.
1 di 20   «« Precedente  Successivo »»
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
CabClone: il simulatore di cabinet Mesa Boogie prende gli IR
Eko VT380: pregi e difetti
Jack White confessa: "erano chitarre insuonabili" e la Wolfgang divent...
TC miniaturizza gli ambienti con TonePrint
Chitarra ritmica Metal: nello stile dei Meshuggah
TV Jones e Tyler Sweet spiegano la Smoke di Brian Setzer
Colombo Novanta: distorsore in stile Marshall JCM900
L’ultima Rarities del 2019 è una Strat Thinline con top fiammato
Gibson Custom Shop: la rivoluzione di Tom e Sergio
Stratocaster Tokai made in Japan: che gran confusione
Super Black: versatilità americana a pedale
Quadriadi tra Accordi e Arpeggi
SAM Systems Integral: un modo originale di microfonare l'ampli
Baby Audio Super VHS, il nuovo plugin per gli 80s lover
RME svela la nuova Babyface Pro FS








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964