DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
“In the Bass Room”: Il basso solista di Michele Fraternali
“In the Bass Room”: Il basso solista di Michele Fraternali
di [user #46004] - pubblicato il

L'Ep di Fraternali è un lavoro che si prefigge di condividere il basso in una dimensione più spontanea, autonoma e avulsa dal comune ruolo ritmico solitamente affidatogli. Lasciato da solo, il basso splende completamente di luce propria.

Michele Fraternali, giovane bassista romagnolo, con coraggio si mette alla prova tramite un Ep articolato in cinque tracce che trasudano passione e colpiscono per la libertà e la eterogeneità di generi affrontati. Il produttore Nicola Rosti (Pietro Nobile, Marky Ramone, Fabrizio Bosso...) appoggia l'eclettismo di Fraternali dandogli piena libertà di sperimentazioni tramite il basso che a dire il vero si esprime tramite un suono piuttosto asciutto e che non ricerca quindi nell'uso di un'effettistica esasperata la fonte di creatività ma nel materiale sonoro vero e proprio.  Il basso elettrico unicamente si erge come protagonista in questo lavoro per mezzo di multistrati sonori che abbracciano un ampio spettro di frequenze, evitando categoricamente qualsiasi “intrusione” da parte di altri strumenti. Si passa da sonorità evocative come il singolo “October” fino ad abbracciare idee decisamente più sperimentali quali “Synthesis”. Ogni brano differisce oltre che per genere, anche per tecnica d'esecuzione e il significato attribuito ai singoli brani può essere compreso e apprezzato maggiormente tenendo conto dei titoli conferiti alle singole tracce che giustificano il materiale sperimentale di alcuni pezzi. Un viaggio attraverso mondi bassistici che possono richiamare Tony Levin dell'era “Discipline”, così come Les Claypool, Michael Manring, Wendy Atkinson. Un lavoro senza compromessi quello di Fraternali, decisamente interessante, liberatorio e istruttivo. Un'autentica e appassionata ode al basso elettrico a cui dedicare svariati ascolti.

“In the Bass Room”: Il basso solista di Michele Fraternali
bassisti basso michele fraternali
Link utili
Ascolta "In The Bass Room"
Mostra commenti     0
Altro da leggere
"The Bass Journal" di Maurizio Rolli
"Tecnica e Linguaggio del Bassista" di Costa, Poli e Zanchi
A.T.S.: qualità, passione e potenza nel suono di basso
Per esercitarsi e suonare con Federico Malaman
Guida pratica del bassista
Cosa regalare a un bassista per Natale
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
GIBSON Les Paul Classic Premium Plus - CherrySunburst TOP AAA
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Seguici anche su:
Altro da leggere
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
PRS? Chitarre da crisi di mezza età…
David Crosby: il supergruppo si è spezzato
Ho intervistato l'Intelligenza Artificiale. Il chitarrista del futuro?...
Tom Morello e la vergogna di suonare coi Måneskin
Che fine ha fatto Reinhold Bogner?
"Dai, suonaci qualcosa": il momento del terrore
Da Fripp a SRV: gli inarrivabili chitarristi di David Bowie
Sette anni senza David Bowie
Altoparlanti volanti per i 50 anni di Roland
Ecco come sono stato truffato - Pt. 2
Chiede a una AI se sa cos'è un Tube Screamer: questa glielo programma...
L’improbabile collaborazione tra Ed Sheeran e i Cradle Of Filth è r...
Letterina di Natale
L’ultima Les Paul Greeny è ora della star Jason Momoa




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964