VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Ibanez: a SHG parata di grandi chitarre e chitarristi
Ibanez: a SHG parata di grandi chitarre e chitarristi
di [user #116] - pubblicato il

Ibanez è da sempre sinonimo di innovazione in ambito Rock. Un brand che è sempre stato portavoce delle tendenze stilistiche, tecniche e sonore più moderne. Sarà così anche a SHG dove in uno spazio espositivo ricchissimo, sfoggerà i modelli di basso e chitarra tra i più ambiti della scena attuale, la serie Q headless.
Nella sua Boutique Room 08 posizionata al primo piano, nelle due giornate di SHG, (il 27 e 28 novembre) Ibanez non solo esporrà il meglio del suo catalogo ma accoglierà un folto numero di suoi artisti, chitarristi di riferimento della scena nazionale e internazionale.


 
Artisti che sarà possibile incontrare, ascoltarli in azione mentre provano uno strumento, conoscerli o gustarseli in qualche demo esclusiva come quelle che terrà il leggendario Cesareo di Elio & Le Storie Tese, proprio nella Room Ibanez, Sabato 27 alle 14:30 e Domenica 28 alle 11:30 e 16:30.

Ibanez: a SHG parata di grandi chitarre e chitarristi

Ma è sul main stage di SHG che Ibanez darà letteralmente fuoco alle polveri:
sarà Luca Mantovanelli ad essere il fiore all’occhiello ed artista più presente nelle esibizioni Ibanez, forte di una grande popolarità a livello internazionale dove si sta imponendo come nome di riferimento della scena fusion, shred. Luca suonerà sabato 27 alle 15:30 e Domenica 28 alle 13:30.

Ibanez: a SHG parata di grandi chitarre e chitarristi

Ad affiancarlo, Andy Martongelli oramai chitarra metal per antonomasia della scena chitarristica italiana e artista infaticabile con collaborazioni, registrazioni e produzioni con nomi leggendari del metal mondiale. Andy suonerà domenica 28 alle 14:10. Quindi una graditissima nuova proposta: la brillante e modernissima sei corde di Samuele Perduca che debutterà a SHG e suonerà Sabato 27 alle 15:45 e Domenica 28 alle 13:50.

Ibanez: a SHG parata di grandi chitarre e chitarristi

Tra le mani di Cesareo, Martongelli, Perduca e Mantovanelli sfilerà un ritto campionario di RG e AZ oramai le due linee chitarristiche di riferimento di Ibanez: più legata alla grande tradizione rock, metal e shred degli ’80 e ’90 la RG; più propensa a rileggere sonorità e caratteristiche classiche con una declinazione moderna tra prog, fusion e pop la AZ.
Viceversa per gustarsi la serie Q in azione, bisognerà aspettare il Tributo ai Police organizzato da Accordo.it di domenica 28 alle 13:00, con Gianni Rojatti e Guido Block che, strumenti headless al collo, spazieranno tra sonorità pop, punk e inattese e modernissime digressioni improvvisative rock, accompagnati da Sergio Fanton alla batteria!

Ibanez: a SHG parata di grandi chitarre e chitarristi
andy martongelli cesareo gianni rojatti ibanez luca mantovanelli samuele perduca shg
Link utili
Il sito di Ibanez
Mostra commenti     0
Altro da leggere
La AZ del 2024 di Tom Quayle punta su flessibilità e affidabilità
Advanced Auditorium: ricerca acustica Ibanez tra sound e suonabilità
Dal thrash al funk in uno switch: Ibanez RGT1221PB in prova
Cesareo e la Fender Strat del 1966 di "Tapparella"
EMG e total white: Ibanez RG5440C in video
AIRport e bracing X-M: Ibanez spiega la AAM
Articoli più letti
Seguici anche su:
Scrivono i lettori
La mia LadyBird
Gibson Les Paul R0 BOTB
Serve davvero cambiare qualcosa?
70 watt non ti bastano? Arriva a 100 watt!
Manuale di sopravvivenza digitale
Hotone Omni AC: quel plus per la chitarra acustica
Charvel Pro-Mod DK24 HSH 2PT CM Mahogany Natural
Pedaliere digitali con pedali analogici: perché no?!
Sonicake Matribox: non solo un giochino per chi inizia
Ambrosi-Amps: storia di un super-solid-state mai nato




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964