CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Orange The Guitar Butler: preamp a due canali per palco e studio
Orange The Guitar Butler: preamp a due canali per palco e studio
di [user #116] - pubblicato il

La compattezza fa gola anche ai fanatici dell’analogico: Orange lo sa e dedica The Guitar Butler ai chitarristi in cerca di una soluzione dalla spiccata versatilità con cui entrare dritti nell’ampli o nel PA.
La firma Orange è da sempre associata al rock più legato alla tradizione, alle testate valvolari dal ruggito signature, ma anche a una serie di stompbox particolarmente indovinati, sempre con una filosofia di utilizzo puramente analogica alla base. Il laboratorio britannico tiene ben salde le radici nella propria storia, ma rivolge un occhio alle esigenze dei musicisti moderni con opzioni pratiche, versatili e compatte con cui i musicisti possono reinventare i propri rig. Lo ha fatto in tempi recenti con il The Bass Butler e torna all’attacco ora con il The Guitar Butler.

Orange The Guitar Butler: preamp a due canali per palco e studio

Espressamente pensato per i chitarristi elettrici, The Guitar Butler è un preamplificatore a due canali, con controlli estesi per il tone shaping e accessori utili a farne un compagno ideale sul palco insieme all’amplificatore quanto in studio e per i setup leggeri privi di amplificazione tradizionale.
Oltre all’input per la chitarra e all’uscita per l’amplificatore, il Guitar Butler offre infatti un’uscita bilanciata XLR con relativo ground lift e con simulazione di cabinet integrata per il collegamento diretto al mixer o a un’interfaccia audio, così da trasformare lo stompbox nel fulcro del proprio tono, su un palco silenzioso privo di amplificazione o sul quale l’amplificatore funge da monitor personale per il chitarrista.

Dal vivo, il dispositivo garantisce la praticità di un sistema a due canali con due footswitch dedicati e con prese di Send e Return bufferizzate per inserire effetti esterni a valle degli stadi di gain.

Orange The Guitar Butler: preamp a due canali per palco e studio

Il pannello dei controlli mette a disposizione del musicista una pletora di comandi, tutti sintetizzati attraverso gli inconfondibili geroglifici che i fan hanno imparato a conoscere in decenni di amplificazione marchiata Orange.
Il canale Clean si avvale quindi di un’equalizzazione a tre bande e di un controllo di gain. Il canale Dirty può invece modellare crunch e overdrive attraverso un’equalizzazione a tre bande separata, due regolazioni per il volume, una di gain e un Presence.

Il tutto viene alimentato a 18 volt - con alimentatore incluso - per un’headroom ottimale e un segnale ricco in dinamica che rispecchi al meglio le intenzioni del suonato.

Nel video, il progettista Ade Emsley racconta il The Guitar Butler e lo fa ascoltare imbracciando una fascinosa chitarra custom Orange, raccontata anche su Accordo a questo link.



Letteralmente “il maggiordomo della chitarra”, il pedale nasce con l’idea di offrire ai musicisti una soluzione capace di coniugare la passione per le tecnologie analogiche e la necessità di compattezza, generando saturazioni organiche a base di JFET per una risposta vicina a quella di un amplificatore valvolare.

L’impronta del dispositivo è quella già sperimentata con il The Bass Butler, preamplificatore rivolto al panorama del basso elettrico, visibile sul sito ufficiale a questo link e attualmente ordinabile a prezzo scontato su MusicalStore2005.com.

Il Guitar Butler può essere visto più da vicino a questo link e, su MusicalStore2005, è in dirittura d’arrivo a questa pagina. In Italia, la distribuzione dei prodotti Orange è a cura di Adagio.
effetti singoli per chitarra orange the guitar butler
Link utili
Guitar Butler sul sito Orange
Orange Guitar Butler su MusicalStore2005
Bass Butler sul sito Orange
Orange Bass Butler su MusicalStore2005
La chitarra custom Orange
Sito del distributore Adagio
Mostra commenti     0
Altro da leggere
L'attacco dei cloni: EP o BP Booster?
Così John Mayer regola il suo overdrive Klon: un fan non lo dimenticherà facilmente
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Atlas: la sfida Source Audio ai compressori
Il Cry Baby signature di Kirk Hammett è realtà
Special Cranker: un overdrive di cui fidarsi
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...
Gear: la Flop Ten di una vita - Parte 1
Flea dei RHCP nell’universo di Star Wars
Guitars of my life: una top 10 romantica
Il paradosso di Enesidemo (ovvero, noi delle chitarre non sappiamo un ...
Crisi delle valvole: Western Electric le produrrà in USA
Dal metal alle big band: Mark Tremonti canta Sinatra per la Sindrome d...
Visita alla fabbrica Gibson nel 1967: guarda il video
Niente più valvole dalla Russia: cosa succede, cosa provocherà
Quel dubbio che ci frega. Sempre
La GAS come l’amore? Una storia semiseria




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964