CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Io lo faccio online.. e tu?
di [user #699] - pubblicato il

Ovvero.. perchè caricarsi l'hard disk di software quando i software stanno già in internet e io posso semplicemente connettermi per usarli senza downloadare niente?

Qualche esempio?

Questo è un programma di composizione musicale che si ispira chiaramente ai classici Cubase e Logic anche se in versione più rudimentale. Ha tutto cio' che la stragrande maggioranza degli utenti, anche professionisti, richiede da questo tipo di applicazioni: Myna

http://www.aviary.com/tools/audio-editor

Segue questo che è, a mio parere, un mostruoso sistema di composizione e realizzazione di brani elettronici con approccio "vintage": AudioTool

http://www.audiotool.com/

..una specie di "Reason" con, per certi versi, qualche modalità che mi appare perfino più attraente. Mi sembra che sia perfino piuttosto realistico nelle sue emulazioni e che, comunque suoni di brutto e permetta, addirittura, secondo certi stili e generi, di produrre brani finiti adatti alla pubblicazione su CD o alla diffusione online.

Iscrivetevi gratuitamente e potrete assemblarvi uno studio virtuale in pieno stile anni 80/inizi 90 (con qualche incursione nei 2000), con le classiche Roland 808, 909, effetti simil-Boss e compagnia bella.. e quindi generare botte da orbi in stile techno, electro, dubstep, trance ecc. ecc. o setose atmosfere ambient.. Il tutto gratis e senza caricare niente sul computer, se non il "master" finale.. A meno che non ci basti condividere la nostra opera sul sito stesso, evitando ogni download..

Forse un pò meno proponibile per un uso realmente compositivo è questo: JamStudio

http://www.jamstudio.com/Studio/index.htm

...ovvero qualcosa che permette di imbastire pezzi completi sulla base di pattern "precotti". Cosa che, magari, a molti utenti accordiani risulterebbe utile per costruire rapidamente basi sulle quali esercitare la propria abilità chitarristica.

Ovviamente non è da escludere che qualcuno possa partire dall'"accroccare" qualche groove quì dentro, per poi "originalizzare" la sua composizione con altri mezzi, per esempio con Audio Tool , Aviary Myna o con i consueti programmi che occupano il nostro hard disk, vedi Cubase, Logic, Live, Garage Band, Pro Tools e compagnia bella..

Concludendo, senza nemmeno sperimentare e valutare, sono contento di imbattermi in Morton Subotnik:

http://www.creatingmusic.com/


Famoso fra i cultori della musica elettronica, per essere pioniere dell'uso del sintetizzatore, in particolare degli strumenti di Don Buchla..

Tralascio pure di prendere in considerazione approfonditamente: Wikicomposer

http://www.wikicomposer.com/

che sembra approcciare la composizione/realizzazione in modo "tradizionale", ovvero attraverso la scrittura sullo spartito..

Ma, ACCIPICCHIA, la cosa più, per me, interessante si manifesta sull'ultimo CLICK (per stanotte): WolframTones "Generate"

http://tones.wolfram.com/generate/


ovvero un interessantissimo attrezzo per la generazione automatica di brani musicali completi secondo stili variati..  bellissimo!!

 Questo, anche se l'argomento non è strettamente "accordiano", è un bel software di editing fotografico che ha anche di più di quello che il 99% degli utenti di Photoshop effettivamente usa:

http://pixlr.com/editor/


Insomma, si tratta di un mondo molto interessante che a me interessa particolarmente anche perchè costringe i programmatori ad ottimizzare le risorse e a darci l'essenziale. Mi sono rotto le scatole da un bel pezzo di dover aggiornare i software musicali e comprare l'ennesimo computer solo perchè ai programmatori è venuta voglia di aggiungere un bordino "tridimensionale" al mixer o perche' il pannello di scelta della scheda audio è diventato a sedici miliardi di colori invece che a sedici.

En passant, si potrebbe anche parlare del fatto che, se il commercio della musica ha superato da un bel pezzo la vendita fisica del CD o del vinile, sta diventando obsoleto anche l'acquisto del diritto di downloadare un file mp3. Nel senso che si sta già affermando, specialmente in paesi dove internet è complessivamente più veloce che in Italia, il semplice acquisto della fruizione online: i brani rimangono nel server, io, semplicemente, dal mio computer, acquisisco il diritto di ascoltarli liberamente..

 grazie a tutti, e .. ciao !!


effetti e processori software
Link utili
MYNA
AudioTool
JamStudio
Morton Subotnik
Wikicomposer
WolframTones Generate
PIXLR

Mostra commenti     16
Altro da leggere
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e switching system
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Registrare e rimandare il suono dell'ampli con un looper
Nux Solid Studio SS5: microfonare la chitarra... con un pedale
Drone Tone MKIII: generatore di tappeti elettronici in formato stompbox
Seguici anche su:
News
Il prototipo Ibanez di Herman Li all’asta per una buona causa
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964