CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Guns N' Roses: la reunion
Guns N' Roses: la reunion
di [user #116] - pubblicato il

Da quando la formazione originale si è sciolta, le voci su di una possibile reunion dei Guns N' Roses sono sempre state smentite a causa del difficile rapporto tra Axl Rose e Slash. La band ancora non conferma ufficialmente, ma voci insistenti la annunciano di nuovo insieme per il 2016.
L'indiscrezione, basata su fonti anonime, arriva dalla rivista Billboard. La teoria da loro sostenuta, dipinge uno scenario in cui, dopo tanti anni, dopo tanto parlare sul loro conto e sul loro difficile rapporto (pare addirittura che negli ultimi concerti del gruppo la security avesse l'ordine di vietare l'accesso a Slash anche come solo spettatore), i Guns N' Roses saranno nuovamente insieme su di un palco. Tutto questo includendo in uno scenario quasi surreale Duff McKagan al basso e Matt Sorum alla batteria al posto di Steven Adler allontanato tempo addietro dal gruppo per una serie di problemi. Secondo le indiscrezioni, si esibiranno al Coachella Festival nel 2016 (in California). Sembra inoltre che il gruppo stia organizzando un tour di ben 25 date in Nord America.

Nonostante la fermezza con la quale la rivista afferma che la reuinion sia alle porte, manca una conferma ufficiale da parte della band che per ora non si pronuncia in alcun modo. Si parla addirittura di cachet di circa tre milioni di dollari a concerto e biglietti da vendere a un prezzo di circa 250/275 dollari. Insomma, per godere dell'eventuale reunion, ci sarà da dar fondo al portafoglio.

Guns N' Roses: la reunion

Cosa aspettarsi quindi: una band appesantita dagli anni (e dai chili) o una band pronta a conquistare gli stadi con la verve di un tempo? Per i fans del gruppo, potrebbe essere una grandissima notizia... o un'illusione.
Link utili
Billboard
Guns N' Roses
Nascondi commenti     33
Loggati per commentare

di henrysg [user #40175]
commento del 02/01/2016 ore 20:06:4
Trovo che i guns sono stati un gruppo enormemente sopravvalutato che hanno dato il massimo in un disco. Nel 91 li ho visti a torino, niente a che vedere con altri dell' epoca. 300 $ per un biglietto sarebbero follia pura. Per me varrebbero massimo 30$ e ce ne sarebbe di avanzo
Rispondi
di team72filo [user #20000]
commento del 02/01/2016 ore 21:12:41
Scusa se ti correggo ma era il 1992,presi una licenza(allora i ventenni facevano il servizio di leva)per andarli a vedere,e li andai a vedere anche a Modena l'anno dopo...è una band che è stata grande per poco,ma l'eco si sente ancora!
Detto questo non credo che tornerei a vederli,mai e poi mai ai prezzi di cui si è scritto
Rispondi
di henrysg [user #40175]
commento del 02/01/2016 ore 22:07:14
Vero. Alla mia etá perdo un po i pezzi
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 02/01/2016 ore 21:51:16
concordo sulla sopravvalutazione..
Rispondi
di coldshot [user #15902]
commento del 02/01/2016 ore 20:37:05
Che tristezza
Rispondi
di Zado utente non più registrato
commento del 02/01/2016 ore 21:48:52
Si sentiva necessità di riempire il conto in banca, si?

Secondo me ad Axl le venticinque date gliele fanno fare a piedi, cosi perde quei 20-30 chili di troppo che ha al momento :)
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 02/01/2016 ore 21:50:21
ma che p..
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 02/01/2016 ore 22:07:17
Sono veramente tristi....
Rispondi
di fla72 [user #29005]
commento del 03/01/2016 ore 01:39:55
...mio nonno diceva " mai scoperchiare i morti"...Li ho amati, emulati, seguiti...però , come le belle gnocche del liceo ..di cui eri innamorato pazzo..adesso che ti passano davanti a 45 anni, grasse ed impacciate..ti dici" cazzo!! era meglio se invece di rivedere sto mostro mantenevo il ricordo della bella gnocca con culo e tette all' in su' !".
Per me Reunion o no i Guns restano nei primi anni '90!
Poi , visto che ho iniziato a scrivere , mi permetto anche di dire che sono quasi tutti pietosi..Duff , che avevano dato per quasi morto , è L' unico in forma, gli altri sembrano scaldabagni, chi da appartamento e chi da condominio!
Intendiamoci, non ci godo a scrivere ciò che ho scritto...per me resta ancora il mito dei Guns...ancora lì suono e li ascolto come un nastro inceppato!
In bocca al lupo a loro...
Rispondi
di Baconevio [user #41610]
commento del 03/01/2016 ore 08:31:24
questi sono buffoni.


io mi tengo stretti i pearl jam, i mudhoney, e i pochi altri reduci della mia adolescenza. oltre agli zep, ovvio.
Rispondi
di elgaldil [user #22921]
commento del 03/01/2016 ore 09:11:27
Qualsiasi reunion rischia di essere (rischia, non è detto lo sia) la fiera della patata bollita... e, mi piange il cuore a dirlo, questo pare proprio uno di quei casi... ma spero fortemente di essere smentito.

Detto questo, i Guns non sono stati affatto sopravvalutati (anzi critica e giornalisti sono sempre stati poco leggeri con loro). Sono stati amati da un vastissimo pubblico. Questo sì.
...ed hanno segnato un punto importante nell'evoluzione dell' hard'n'heavy, in un momento in cui la musica si stava preparando per l'arrivo del grunge.
Rispondi
di OldBoy [user #29456]
commento del 03/01/2016 ore 09:19:26
La cosa che più dispiace è che alla fine Slash abbia ceduto alle sirene della reunion..e che non sia nemmeno una reunion dei Guns, dato che mancano parecchi pezzi della band che registrò Appetite for destruction.

Axl mi preoccupa particolarmente, dato che l'ho sempre trovato piuttosto "altalenante" a livello vocale.

Sono d'accordo sulla sopravvalutazione (in particolari delle doti canore di Axl e della maggior parte della loro discografia), ma "Appetite" è oggettivamente un gran disco, perfetto per l'epoca in cui è uscito e che tutt'ora rimane uno dei migliori cd del genere; poi, trovo che non abbia nemmeno una traccia brutta, il che non è da poco. Infatti secondo me hanno navigato sull'onda di quel cd e ci navigheranno per sempre; peccato che poi droghe, litigi ed ego abbiano avuto il sopravvento sulla musica (la biografia di Slash l'ho trovata a dir poco allucinante). Nient'altro fatto dai Guns, a mio parere, è stato a quel livello.
Rispondi
di henrysg [user #40175]
commento del 03/01/2016 ore 09:29:07
Difatti mi riferivo proprio a quel disco che ho consumato e che ho poi ricomprato in cd. Dopo non hanno piu fatto niente all.altezza. tutto quello che avevano lo hanno dato con appetite
Rispondi
di OldBoy [user #29456]
commento del 03/01/2016 ore 10:13:58
D'accordissimo..io l'ho consumato e lo conosco praticamente a memoria; degli altri manco ricordo tutti i pezzi. :D
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 03/01/2016 ore 14:59:40
a quanto pare sono l'unico al mondo che preferisce i due Illusion ad Appetite..
Rispondi
di Jeffster [user #28247]
commento del 03/01/2016 ore 17:11:39
No, ti assicuro che non sei l'unico; per me "Estranged" rappresenta il loro apice, oltre ad essere uno dei pezzi più belli degli anni '90.
Rispondi
di OldBoy [user #29456]
commento del 04/01/2016 ore 15:06:28
A ciascuno il suo, non è mica una gara :)
Rispondi
di mmas [user #15948]
commento del 03/01/2016 ore 09:43:4
Hanno segnato quel periodo lì, inutile negarlo, ma adesso francamente una reunion non ha senso, non sono vecchi amici che si ritrovano per il piacere di farlo o per fare musica insieme... Ma solo per fare soldi... Meglio di no grazie
Rispondi
di Zoso1974 [user #42646]
commento del 03/01/2016 ore 15:01:2
Axl è completamente scoppiato... gli altri non so quanto siano in forma... sinceramente pur considerando Apetite uno dei migliori dischi del suo decennio, una reunion proprio no...
Rispondi
di team72filo [user #20000]
commento del 03/01/2016 ore 16:20:4
Sicuramente tra i pochi...
Rispondi
di lbaccarini [user #14303]
commento del 03/01/2016 ore 19:12:12
3 bei dischi per me (appetite e i 2 illusion), non è che però abbiano ribaltato il mondo della musica
il look e life style del periodo tra l'altro li ho sempre trovati pacchiani e da poser, direi irritanti
Rispondi
di Fritz [user #333]
commento del 03/01/2016 ore 21:49:11
Io prima di stroncare la cosa sul nascere vorrei sentirli. Credo di essere uno dei 3 o 4 sul pianeta che ha trovato buoni diversi pezzi di Chinese Democracy (a parte la prestazione vocale scarsa per me c'erano un bel po' di buoni pezzi e ispirazione).
Penso pure che se di use your illusion avessero preso i pezzi migliori e fatto un solo disco sarebbe stato un capolavoro totale, molto meglio di appetite.
Rispondi
di _Spawn_ [user #14552]
commento del 03/01/2016 ore 22:35:43
Già ha poco senso....senza Izzy poi...
Rispondi
di adriphoenix [user #11414]
commento del 04/01/2016 ore 10:35:12
Preferisco il progetto solista di Slash...Axl ormai è bruciato..
Rispondi
di pacchione [user #22198]
commento del 04/01/2016 ore 11:52:11
Trovo tutte queste critiche assurde ,del tipo i Guns sopravvalutati Axel bruciato meglio i Pearl Jam o altro,stiamo sempre parlando di un gruppo che volete ammetterlo o no hanno scritto parte della storia del rock ,personalmente credo che sia una bella cosa che delle persone ri riavvicinino ovviamente tutti siamo soggetti al passar degli anni qualsiasi gruppo perde smalto voce ecc... ma sono cose normali detto questo alcuni chitarristi di alcuni gruppi citati tranne le divinità Led Zeppelin non valgono nemmeno un unghio incarnito di Slash
Rispondi
di yasodanandana [user #699]
commento del 04/01/2016 ore 13:29:48
===stiamo sempre parlando di un gruppo che volete ammetterlo o no hanno scritto parte della storia del rock==

appunto.. sopravvalutatissimi .. :-)
Rispondi
di nopairbaby [user #40212]
commento del 04/01/2016 ore 16:05:27
Dire sopravvalutati un post si un post no non è che cambia la verità oggettiva. Ma se questo ti può far sentire meglio con te stesso fallo pure :)
Rispondi
di pacchione [user #22198]
commento del 04/01/2016 ore 19:23:4
A me sta bene che si riuniscano i critici musicali sappiamo benissimo che hanno sottovalutato e sopravvalutato molti artisti
Rispondi
di esseneto [user #12492]
commento del 05/01/2016 ore 09:21:53
Slash dopo lo scioglimento dei Guns'n' Roses non si è mai fermato e bene o male ha sempre sfornato degli onesti album di Hard/Blues/Rock non facendo rimpiangere poi molto la mancanza del co-frontman Axl . Alla luce degli ottimi risultati raggiunti negli ultimi anni con Myles Kennedy & The Conspirators io fossi stato in lui avrei lasciato perdere questa reunion che ha il sapore di una spudorata operazione di marketing......
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 05/01/2016 ore 10:08:18
Marketing o meno, ( e questa operazione lo è di sicuro) alla base, come sempre, ci sarà una questione di soldi.
I nostri avranno dilapidato immense fortune, e adesso sono pronti a riempirsi di nuovo e portafogli, e chi se ne frega di tutte le critiche, al marketing e storie varie..... non penso che a loro interessi molto.
Certo che da me non vedranno nemmeno un soldo.
Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 05/01/2016 ore 18:36:19
La casa discografica ha un ruolo minimo nel tutto - al massimo un ennesimo "Best of" e qualche video dal vivo. La casa editrice non ha voce in capitolo ma avrà guadagni al massimo su un live da 50.000 persone e susseguenti diritti SIAE. Proseguendo a monte c'è il manager (e suo avvocato). Un manager è tipicamente pieno di idee. "Fate questo o quest'altro e avrete successo e soldi in tasca". Un progetto Reunion parte dalla band e spesso da gente ridotta al lastrico avendo dilapidato in vario modo i loro introiti passati come appunto scrive Dale..

G'n'R: Hanno tenuto in vita un genere Cream/Led Zep e l'iconografia del caso è nella mente di gente ormai anziana, ma porteranno i loro bimbi appresso per un concerto. Slash è un buon promoter per la LP Standard e il look da "guitar hero". Hanno un posto nella storia USA del hard rock ma non saprei quanta risonanza hanno avuto altrove a livello di vendite. Come l'è andata in Italia?
Rispondi
di angeletto [user #21395]
commento del 07/01/2016 ore 09:09:04
Domanda: Axl arriverà in orario al concerto???
Rispondi
di ciofhalen [user #44278]
commento del 07/01/2016 ore 10:10:0
A me l'idea della reunion affascina molto, ma io sono un romantico :)
Ho letto da qualche parte che Slash deve affrontare il divorzio dalla moglie e, non avendo firmato un accordo pre-matrimoniale, tutto ciò gli costerà un sacco di soldi. Nel frattempo pare si stia frequentando con una ex dei tempi dei guns, che era la coinquilina della prima (credo) moglie di Axl, e questa fantomatica donna pare abbia fatto un po' avvicinare Slash e Axl.
Quindi, se ciò è vero, è proprio una questione di denaro.

Vorrei però spezzare una lancia a favore della band.
Matt Sorum e Duff mi sembrano in forma musicalmente parlando, anche se li ho visti solo in video.
Izzy sono anni che sta bene, fisicamente e musicalmente.
Gilby è in forma come se fosse ancora il '93.
Steven non credo regga i ritmi di un concerto intero, ma un paio di canzoni potrebbe farle.
Slash l'ho visto live a Roma lo scorso giugno....ragazzi credetemi, è tutto tranne che bollito. Certo è ripetitivo, ma è da sempre così. La performance al rock in Roma è stata ottima, tornerei domani a vederlo se potessi.

Axl....beh Axl è secondo me l'unico veramente bollito. Canta il 90% del tempo in falsetto, quando si ricorda il testo.

Vedremo cosa ne uscirà.
Rispondi
Altro da leggere
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 maggio
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare
PRS: La S2 Vela diventa Semi-Hollow
Seguici anche su:
News
Game Of Thrones suona Fender
George Gruhn sul mercato delle chitarre di oggi e di ieri
Dinah Gretsch festeggia i 40 anni nell'industria musicale
Mick Jagger sarà operato al cuore
Sono italiani gli autori del nuovo videoclip degli Stray Cats
Kleisma: la musica che nasce dal web
Un Doodle armonizza melodie sullo stile di Bach
Gibson: nominato il nuovo Director of Brand Experience
Eko festeggia 60 anni il 13 e 14 aprile
T-Rex fallisce ma promette riscatto
Spunta online il prototipo Gibson Jimi Hendrix mai giunto in produzion...
In vendita il rarissimo DS1 Golden Edition: ne esistono solo sei
Namm 2019: una giornata tipo alla fiera più grande del mondo
Morto Jim Dunlop: fondatore di Dunlop Manufacturing
Ha inizio la settimana del Namm 2019




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964