CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Monna Lisa a casa di Iris
Monna Lisa a casa di Iris
di [user #33493] - pubblicato il

Iris è la compilation virtuosa nata per raccogliere fondi in favore dell'hospice di Piacenza "La Casa Di Iris". Guarda il video del singolo "Monna Lisa".
Adoro essere sorpresa dalla musica, soprattutto quando offre qualcosa di insolito e quando arriva da canali diversi da quelli della discografia commerciale. La bellezza è epidemica, riesce sempre a farsi strada tra le pieghe più nascoste dell’esistenza ed è ancora più emozionante quando amplifica un’eco che viene da lontano, veicolando un messaggio nel quale ti riconosci.
La vera musica comunica ancora, nonostante oggi stiamo progressivamente affondando nel troppo rumore e nel clamore di qualcosa che è estraneo alla sua vera natura. Così capita che mentre dischi patinati di nomi altisonanti del music business mi lascino spesso indifferente, una “semplice” produzione nata in seno a un progetto a scopo benefico mi faccia battere forte il cuore. È successo ascoltando Paola Folli e Francesco Rapaccioli interpretare “Monna Lisa”, brano dell’indimenticabile genio di Ivan Graziani.

La canzone ha fatto parte della colonna sonora della mia infanzia e questo basterebbe a giustificare la mia sincera commozione, ma naturalmente è qualcosa di più a spingermi a parlarne. Ho sempre pensato che, tra i tanti modi per sostenere chi soffre, farlo cantando sia il più straordinario, e così hanno fatto due maestri (nel vero senso del termine) della voce. Paola Folli non è solo una delle migliori cantanti italiane di sempre, vantando una carriera stellare come solista e come corista (di Elio e le Storie Tese, Articolo 31, Mina, Pooh, Adriano Celentano, Renato Zero solo per citarne una minima parte), come vocal coach (a X Factor, come docente presso i conservatori di Milano e Parma e come clinician) e come doppiatrice. Francesco Rapaccioli è un cantante dalla lunga gavetta, un musicista poliedrico dalla cultura sconfinata, un produttore, un arrangiatore e un vocal coach molto richiesto, oltre che titolare di Bunker#54 Recording Studio di Milano. Compagni nella vita, condividono la professione, ma prima ancora il concetto di musica come linguaggio emotivo dal potere aggregante e diffusivo.

Quando l’idea di realizzare Iris, una compilation per raccogliere fondi a favore dell’hospice di Piacenza (“La casa di Iris”, appunto, che opera dal 2011 accogliendo pazienti e famiglie da tutta Italia) ha preso corpo, non hanno avuto dubbi sulla scelta della canzone da interpretare. Brano ironico e a tratti surreale, “Monna Lisa” presenta un verso che riassume la mission del loro operare: «la scuola è una gran cosa, e soprattutto se ti insegnano ad amare i capolavori del passato». Sia Paola che Francesco sono “docenti che cantano” e che trasmettono cultura ogni giorno, e nel contesto di questa splendida iniziativa hanno dato nuova vita a una canzone uscita più di 40 anni fa eppure incredibilmente fresca e appetibile anche per il pubblico odierno.

Hanno suonato nel brano Marco Orsi alla batteria, Lorenzo Poli al basso e Mario Chiesa alle chitarre. Al fine di dare maggiore visibilità al progetto, inoltre, è stato realizzato un video con la regia di Stefano Taccucci che si sta rapidamente diffondendo sui social (e che vi invito a condividere). Il video concept merita davvero un plauso per l’originalità: come vedrete, si potrebbe gustare anche ad audio spento, ma vi consiglio vivamente di alzare il volume perché ne vale la pena!



Tra gli altri artisti che hanno contribuito all’iniziativa ci sono Fiordaliso, Roberto Barocelli, Fabrizio Berlincioni, Marco Rancati.
È possibile contribuire al progetto acquistando una copia del CD.
Per info scrivere a: info@level49.it
album curiosità
Link utili
La compilation
Mostra commenti     0
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Di chitarre buone, pedaliere e dello stare bene
Il nemico in pedaliera
Stratoverse: Fender è nel metaverso
Ecco… Il Guanto: il synth futuristico di Matt Bellamy
Su Radiofreccia uno speciale sui Rolling Stones
Ikea pensa ai musicisti: arriva Obegränsad
Usato: abbiamo perso la ragione?
PRS è al lavoro su una Tele-style con Myles Kennedy?
Bob Taylor si ritira: annunciato il nuovo CEO e Presidente
Nick Drake e gli altri: Guild, icona al collo dei giganti
Le chitarre Fender diventeranno NFT da collezione?
This Is Spinal Tap: confermato il sequel nel 2024
Marty Friedman: ecco perché la gente skippa gli assolo
Rara Les Paul burst del 1960 spunta da una soffitta: sì, può ancora ...
È morto Richard Benson: chi era il chitarrista, il personaggio, l’u...




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964