CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS
Il mio primo valvolare: Laney LC15r
Spesso e volentieri, i chitarristi "in erba" sono molto spaventati quando si tratta di acquistare un amplificatore valvolare. Sentono che "devono" passare al suono valvolare per scoprire nuove sfumature, ma in parte sono scoraggiati dai prezzi e dal mercato cosi ampio e selettivo. Cercano di fare un gradino in piu, desiderosi della dinamica e della naturale saturazione delle valvole, ma si scontrano con la difficoltà di prezzo e wattaggio. Il Laney LC15r è l'ideale per chi cerca un buon prodotto a un prezzo onesto. Continua...
di Gemini [user #15191]
36
Peavey Valveking 112 o Laney LC30?
Salve a tutti accordiani. E' la prima volta che scrivo un articolo..e che chiedo un consiglio. Vorrei rimpiazzare il mio fender frontman 65r a transistor...e la mia indecisione, il mio dubbio, è su due ampli: Continua...
di ZZRicky [user #15733]
32
Amply Laney LC30-112: il test
I due video che seguono sono il test audio-video del piccolo combo in prova sul numero di Chitarre in edicola a Gennaio, il Laney LC-30 è un 30 watt valvolare in Classe A dotato di due canali con cui siamo riusciti a produrre suoni davvero interessanti. Continua...
di Daniele Bazzani [user #7602]
46
Stadio finale di un Laney LC 50-II
Scrive gppgerace,: possiedo da qualche anno un Laney LC 50-II che amo molto per il suono e la discreta versatilità; è il modello che utilizza ancora valvole 6L6 e un cono originale Premier Vintage 60 da 12" (i modelli più recenti montano invece valvole EL34 e cono Celestion. Ho sostituito un paio di volte le valvole finali. Attualmente utilizzo due TAD 6L6 WGC/STR Matched Pair Premium con valori di PC = 36. Non ho mai fatto la taratura del Bias, che a quanto sembra è un'operazione essenziale o, almeno, quanto mai opportuna. Ciò perchè questo modello non è dotato di alcun dispositivo che consenta tale regolazione sia perchè non ho trovato nella mia zona tecnici esperti della materia. Continua...
di servizio_consulenza [user #15719]
22
Laney, nuova serie LC di amplificatori valvolari
Premetto che ho profonda stima nei confronti dei prodotti Laney, essendone felice possessore in particolare dell' ormai conosciuto e rinomato Piccolo valvolare LC15R, una sintesi di suono British, versatilità e potenza racchiusi in pochi cm cubi. La Laney Ripropone sul mercato ad un prezzo davvero competitivo la famigerata serie LC di amplificatori valvolari dando più uniformità all'aspetto tra le varie versioni (15, 30 e 50 watt) e introducendo sostanziali novità e migliorie varie. Mi soffermerò sul modello LC30 112N che poi è oggetto di un mio prossimo acquisto quando saranno disponibili anche in Italia. Continua...
di ivaneffect [user #12070]
25
Disastro per il mio laney lc15, aiuto!
maelstrom scrive: Mercoledì sera mi è successa una cosa bruttissima, suonavo già da un'ora e stavo facendo una jam blues col mio gruppo quando gradualmente in due sec si è spento il mio laney lc15, gradualmente per le valvole ma non importa. Gli vado vicino e il led del power è spento anche se l'interrutore è su acceso, cercando di mantenere la calma stacco la spina, spengo e controllo il fusibile: perfetto, più nuovo di quelli nuovi. Tasto le valvole e curiosamente non son calde come al solito, ma vabbè avevo tenuto basso quella sera. Vengo preso dal panico e per mezzora provo a smanettare per farlo andare ma niente, zero, nessun segno di vita. Quest'ampli l'avevo comprato sei mesi fa ed è sempre andato benissimo, nessun problema. Che può avere? Mi piange il cuore, vi prego aiutatemi accordiani! Continua...
di maelstrom [user #6068]
26
Problemi con Laney LC 15R
ninodeiprofeti scrive: Ciao a tutti, questa è la prima volta che scrivo anche se ormai sono anni che seguo Accordo. Volevo sottoporre alla professionalità tecnica della community un problema al mio amplificatore Laney LC 15R. L’amplificatore si accende normalmente, le valvole si accendono tutte, ma, anche con il Master al massimo, c’è pochissimo volume. Il fatto curioso è che, provando con la chitarra, alcune pennate più forti su particolari note (che non ricordo) vengono amplificate all’improvviso, per una frazione di secondo per poi ritornare al volume iniziale. Mi è venuto il sospetto che sia il trasformatore di uscita, visto che mi era già capitato un problema simile circa due anni fa ed il componente che mi pare abbiano sostituito (in garanzia) sia quello. Aggiungo inoltre che l’amplificatore, avendo soltanto l’interruttore d’accensione senza lo stand-by, al momento dello spegnimento produce sempre un colpo al cono che la maggior parte delle volte non riesco ad evitare (abbassando per esempio tutto il volume e tutto il gain); questo da quando l’ho comprato. Qualcuno di voi ha gia avuto gli stessi problemi? Da chi mi consigliate di rivolgermi? Grazie in anticipo per l’aiuto che potrete darmi. Ciao! Continua...
di ninodeiprofeti [user #9815]
10
LC30 regolare il BIAS?
manipura scrive: ciao a tutti...non sono nuovo di queste parti anche se solo ora mi sono deciso a registrarmi per il seguente motivo.Io sono un possessore di un LANEY LC30 della primissima serie. Con questo ampli mi trovo molto bene e ci tiro fuori i suoni che mi occorrono, ma ora mi trovo a dover cambiare le valvole del finale e ho scoperto migliaia di scuole di pensiero.Come finale monta 4 el84 per un wattaggio complessivo di 30watt. la mia domanda è: dato che l'amplificatore è nella classe A devo comunque ritarare il bias (o meglio: dare 30 eurozzi ad un tecnico che mi tari il bias) oppure mi basta sotituire le valvole con altre quattro già SELEZIONATE???lo domando a voi perchè è un fracco di tempo che leggo e imparo dai vostri articoli ed anche perchè qualsiasi rivenditore a cui l'ho chiesto si proponeva lui stesso di fare la sostituzione a prezzi non irrisori soprattutto se come si vocifera gli ampli in classe A non vanno biassati!!!Aiutatemi a scogliere il dilemma...grazie mille. Continua...
di manipura [user #11656]
4
LANEY LC 30 II
Guitar Blues scrive: Lasciando i convenevoli, oggi vi vorrei parlare del mio amatissimo ed economicissimo amplificatore LANEY LC 30 II. Innanzi tutto, preciso che l'esperienza che sto per recensire si è maturata nel corso di 13 mesi, nei quali ho sottoposto ad ogni tipo si stress questo combo valvolare . Continua...
di Guitar Blues [user #7361]
89
Tolgo una valvola?
homer1111 scrive: Ciao, volevo sapere se usando un ampli laney Lc 15R senza una delle due valvole finali rischio di rovinarlo. L'ho provato così e mi sembra che ai bassi volumi a cui lo uso suoni un po' meglio, ma ho paura di causargli qualche guasto.Che mi dite?Grazie Continua...
di homer1111 [user #3215]
11
Coni dell'ampli
arx707 scrive: Ciao a tutti e grazie in anticipo per le risposte che spero di ricevere! Procedo con il racconto.. ho da poco acquistato un ampli laney LC15 ad un prezzo ridicolo (220 euro perchè senza imballaggio!!) e mi trovo davvero meglio rispetto al transistor che avevo prima. Più ricchezza, più sustain, eccetera. Curiosando qui e li su internet, ho trovato pareri favorevoli sull'ampli, ma molti si lamentavano del cono in dotazione (invader) che non sarebbe di gran qualità. Perciò vorrei chiedere quale cono mi conviene (eventualmente) montare per migliorare ulteriormente. Jensen? Celestion? Altro? Aggiungo che la chitarra è e sarà sempre una strato, e che il genere è diciamo sul rock-rock alternativo-blues-funky-punk...Forse mi piacerebbe un suono vintage ma che differenza ci sarà mai tra un cono vintage ed uno moderno?? Inoltre non vorrei spedere troppo, visto che l'ampli è economico.. Grazie a tutti ciao Continua...
di arx707 [user #7317]
6
lc-30 muto
jiab scrive: Ciao a tutti. Qualche giorno fa ero a prove con il gruppo, suonato tutta la sera, metto l'ampli in auto lo scarico il mattino seguente ed ecco la sorpresa. L'ampli non emette più nessun suono. La lucina di accensione s'illumina anche quella dello standby magari per un attimo emette qualche suono (non rumore) a volume bassissimo e poi piano piano s'inzittisce. Qualcuno di voi sa cosa può essere? Valvole, è possibile? Spero che qualcuno di voi sappia d'armi una dritta Ciao e grazie Continua...
di jiab [user #8212]
9
Laney VC15 vs LC15R
Amilo81 scrive: Ciao a tutti possiedo una strato americana con due texas special e un little 59 al ponte. L'ampli è un deville 212 con vari pedali tipo DS2, Jackhammer, MT2, DD6, compressore e chorus. Il mio genere? Dal blues alla SRV al rock dei Deep Purple (ma anche vasco!) Il punto è che l'ampli è troppo grosso e pesante, e di 60W non me ne faccio niente nella maggior parte dei locali. Ho deciso di acquistare un valvolare da 15W ma sono indeciso tra il laney VC15 e il L15R, ma non ho la possibilità di provarli! Possessori di questi ampli fatevi avanti e ditemi: Quale è meglio? Quale monta il miglior cono e le migliori valvole? A quale genere si indirizzano rispettivamente? Qual'è il più versatile? Insomma ditemi tutto quello che pensate e sopratutto cosa comprare! Continua...
di Amilo81 [user #9063]
35
Laney vc30,lc30 &lc50
jiab scrive: Ciao ragazzi! Girovagando per il sito ho notato che si parla molto bene della laney soprattutto per il rapporto qualità/prezzo, essendo alla ricerca d'un ampli e di soldini ne girano pochi li ho presi in considerazione. Il punto sta che sono molto indeciso tra il vc30,lc30 e lc50.qualcuno mi saprebbe dire le differenze tra i tre?Chi va meglio a far cosa? Io suono con una tele e suono rock principalmente alternativo.Spero che qualcuno mi sappia consigliare.Ciao e grazie in anticipo. Continua...
di jiab [user #8212]
18
Laney lc 15 r, cassa 4x12 e true bypass
laneystaley scrive: ciao, ho 32 anni e suono la chitarra dall'età di 12, sono il felice possessore di un laney lc 15r. vorrei attaccarci una cassa 4x12, ma ce la fa a reggerla?? poi mi rivolgo agli altri possessori del laney....a me sembra che i potenziometri siano poco reattivi...cioè giro giro, ma il suono cambia poco e solo con regolazioni "estreme" dei potenziometri, riesco a sentire i cambiamenti....è normale?dubbi sul true bypass: il genere che suono è il post rock e ho una fender japan anni 80 con tastiera in palissandro, laney lc 15r. Gli effetti che uso sono : memory man stereo, carl martin tremolo/vibrato e vox cooltron. ho un suono da urlo e gli effetti sono trasparentissimi. La strato si sente in tutte le sfumature, ma adesso vorrei ampliare il parco effetti. Purtroppo ho pochi soldi da spendere ancora e mi chiedevo se mettessi qualche pedaletto boss....insomma.....voi che ne dite? avrei perdita di suono mettendo un dd6, un oc2 e un accordatore a pedale ?(a proposito,gli accordatori a pedale true esistono?)..per il wha aspetterei un pò, e magari quello lo comprerei buono tipo della real mccoy...ne risentirebbe il mio suono? per paradosso, se avessi tutti pedali boss....diciamo un 7-8 pedali boss o comunque senza true bypass, e mettessi a monte della catena un qualcosa tipo masotti black box, avrei un suono pulito e fedele?grazie se vorrete rispondermi...non mi sono mai interessato troppo di questo tipo di suono e vorrei consigli, visto che per anni ho suonato metal death e ora, con l'età, sono passato a sonorità decisamente + caute.ciao Gianluca Continua...
di laneystaley [user #4671]
6
pagina 1   «« Precedente  Successiva »»
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Ohmfects Tremalog: tremolo versatile con venature vintage
30 anni di Reference in video
Turbosound Manchester Line Array
Cavi bilanciati e sbilanciati: facciamo chiarezza
Novation Launchpad X e Launchpad Mini MK3
MV88+ Video Kit: qualità Shure nel mondo smart
I laboratori di chitarra elettrica con Yamaha Music School per SHG Mus...
Collider: doppi ambienti programmabili da Source Audio
Gavino Loche e Gabriele Palazzi: la forza del duo
Jan Akkerman il video di Don Giovanni
Yamaha e Camelot Pro: un’offerta speciale per i fan dei synth
Aggiornamento a Mac OS Catalina: compatibilità e problematiche
Kelly X Series KEXQ: aggressività neck thru in fascia media
Lucìa de Carvalho: due live a Milano il 16 e 17 ottobre
Beyond The Sound: laboratorio di suono e creatività

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964