DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE

marco.desan
utente #13054 - registrato il 27/07/2007
la pedaliera è troppo grossa ma non riesco a ridurne le dimensioni...
Città: Legnano
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post Articoli Preferiti Annunci

Articoli preferiti

Nova Repeater, un caldo delay digitale
di marco.desan | 18 gennaio 2010 ore 15:19 da (Chitarra)
Partendo dal presupposto che ogni scelta in ambito “stomp boxes” sia complessa, credo che quella per il delay sia in assoluto la più difficile. Chi non è mai stato angosciato dal delay? E perché lo voglio caldo, perché è troppo corto, e degrada troppo il suono e rimane troppo pulito, tap tempo si tap tempo no ecc ecc. Ero partito con l'idea di prendere un delay analogico, non vado infatti mai oltre i 500ms e mi serviva qualcosa di caldo ma che non degradasse il suono! I due candidati iniziali erano il Deluxe Memory Man e il T-rex Replica, ma con un budget di 150 euro ho dovuto guardare altrove.
Fender Telecaster Deluxe 72, mexico classic series
di marco.desan | 15 ottobre 2008 ore 10:03 da (Chitarra)
La chitarra in questione, una Telecaster Deluxe 72 mexico classic, è la riedizione di un modello che la Fender produsse per un breve periodo negli anni 70.
Io vedo questa chitarra come una risposta che Fender provò a dare a Gibson. Con le dovute caratterizzazioni che la lasciano pur sempre vicina ad una Telecaster, senza però far rimpiangere la rotondità e la profondità di una Les Paul. Con questo non dico che la Deluxe 72 sia una Les Paul con il manico di una Strato, affatto, legni e progetto non centrano nulla. Solo la resa sonora finale non fa rimpiangere la bellissima signora di casa Gibson.
Quali pickup a New York per un Telecaster upgrade?
di marco.desan | 08 agosto 2008 ore 09:08 da (Chitarra)
Sono mesi che ci medito, che cerco di convincermi che forse è solo un pallino... invece no, la mia prima signora ha bisogno di una nuova voce! è una telecaster america traditional, corpo in pioppo, manico in acero, un modello Usa economico che fecero tra il 98 e il 2000 se non sbaglio. Mi ha accompagnato per molto tempo, ma ultimamente la morbidezza e la comodità del suo manico non era abbastanza per farmela imbracciare. Quei pick up anche se poco rumorosi suonano troppo spenti, poco caldi e con un volume bassissimo!
2 chitarre in 1 ampli. Quali effetti?
di marco.desan | 08 novembre 2007 ore 17:00 da (Chitarra)

marco.desan scrive: Ciao ragazzi! È il mio secondo articolo per accordo e il ringraziamento alla community è d'obbligo!

Ho un problema nel gestire il mio setup nei live. Suono rock-pop ed uso tre diverse chitarre:

  1. Gibson SG
  2. Telecaster Deluxe
  3. Telecaster American Traditional

Tutti e tre gli strumenti passano attraverso un overdrive TS9 della Ibanez che suona molto bene con il mio amplificatore, una testata Orange AD30 due canali, perchè conferisce quella "sporcatura" non invasiva al suono che tanto ricercavo e che valorizza la mia scarsa tecnica! Delle mie chitarre quella che adopero maggiormente e sulla quale ho settato l'ampli, è la Deluxe che mi permette di avere "quasi" tutte le sonorità che cerco.

Infatti i puliti migliori li ottengo con l'altra Telecaster mentre i distorti più graffianti li ottengo con la SG.

Capirete che usare nello stesso ampli differenti chitarre rischia di essere un "pastrocchio"!

Considerando che il mio ampli è dotato di due canali, di cui uno (il B) ha un leggero guadagno in più, ho pensato di utilizzare il canale A per il clean della Deluxe e il canale B per il clean di una delle altre due chitarre.

Ovviamente andrei a "pompare" il suono con overdrive e distorsore.

E' una buona idea pensare di comperare un altro overdrive, magari di pasta leggermente diversa, tipo un BLUES DRIVER oppure un OD3 entrambi Boss o addirittura un altro TS9 da miscelare insieme al mio?

Poi magari si potrebbe anche aggiungere un distorsore, come un Pro Co Rat. In questo modo avrei una gamma di clean, crunch e lead veramente ampia e adatta a due differenti chitarre.

Ho scritto una grande cavolata?

Spero possiate consigliarmi al meglio.

Grazie a tutti, Marco

Ho enormi dubbi su chorus, muff e compressore
di marco.desan | 30 luglio 2007 ore 09:00 da (Chitarra)

marco.desan scrive: Ciao a tutti è il mio primo “articolo” qui su Accordo. Dopo molto tempo passato a leggere, a farmi idee e inevitabilmente a crearmi dubbi mi sono deciso a scrivere e chiedere un consiglio (forse più di uno).

Cerca Utente
Seguici anche su:
People
La Scatola della Musica: incuriosire divertendo
La storia della Stratocaster: il mio contributo
Accordi e memoria muscolare
Un amore che non tramonta mai: cara mia Stratocaster
La chitarra giusta è quella che fa schifo
Yvette Young: "Non mi interessa lo shred ma scrivere bella musica"
Live Music Camp Winter 2023 è alle porte
Il suono direzionale di Akoustic Arts in Italia con Exhibo
Yamaha FGC-TA: in prova la dreadnought TransAcoustic
La Music Man Kaizen di Tosin Abasi in video
Jeff Beck e la Fender Strat 1957 in video
Maestro raddoppia: cinque nuovi stompbox in arrivo
Come dev'essere la TUA chitarra?
ChordPulse: una band con cui suonare in un attimo
Milano diventa Music City: gli eventi del weekend








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964