CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

genna65
utente #8796 - registrato il 27/10/2005
Sono da sempre innamorato della musica. A 13 anni la mia prima chitarra, una Ferrarotti. A 15 la scoperta dei Pink Floyd: e il mondo non fu più lo stesso! ;-) Dopo una bella pausa chitarristica fino a dopo il militare riprendo a suonare. Musica preferita: Rock-Progressive, Hard-Rock, Blues, cantautori. Qualche gruppo: Pink Floyd (ma và...), Genesis, King Crimson, Jethro Tull, Led Zeppelin, Deep Purple, De Andrè, Guccini (per stare sui principali)
Città: Genova
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli

Attività

Qualcuno di voi ha comprato qualcosa da Eric Clapton?
di genna65 | 10 marzo 2011 ore 12:34 da (People)
...
Resistenza potenziometri Telecaster?
di genna65 | 12 gennaio 2010 ore 15:32 da (People)
...
Accidenti alle corde stoppate nei barré
di genna65 | 14 aprile 2009 ore 13:34 da (Chitarra)
"Mi g'ho un problema" cantano i Buio Pesto, grande gruppo di rock dialettale genovese. Ho un problema dicevo: ho una bella Telecaster ma non riesco a suonarla bene negli accompagnamenti perché nei barrè ho sempre una o due corde stoppate perché mi cadono nelle giunture delle dita. I tasti sono piuttosto bassi e la tastiera ha una certa curvatura per cui non riesco a premere a sufficienza per quelle corde che mi cadono nelle giunture. Se aumento lo sforzo ci riesco anche, ma allora mi si "crampizza" la mano e non riesco più a suonare con scioltezza. Invece con la Stratocaster ed i tasti Medium Jumbo tutto funziona a meraviglia.
Upgrade e cerchietti
di genna65 | 04 ottobre 2008 ore 12:50 da (People)
...
Ah, ecco!
di genna65 | 13 agosto 2007 ore 17:00 da (People)

Ah, ecco, la porta è "Migliori 10"

Sono passati pochi minuti...
di genna65 | 13 agosto 2007 ore 16:58 da (People)

Sono passati pochi minuti...

Non trovo già più le presenze...

Non sto scherzando.

Ma... c'è un mondo qua dietro!
di genna65 | 13 agosto 2007 ore 16:52 da (People)

Ma... c'è un mondo qua dietro!

Ho l'impressione di aver scoperto una porticina nascosta in castello: sono entrato ed ho trovato un ambiente scuro e spoglio, ma colmo di presenze confabulanti tra loro, pensieri a mezz'aria, ricordi del tempo passato.

Non ho ancora capito bene come ci sono arrivato. Non so se saprò ritornarci. Nei vuoti del lavoro agostano ho inseguito per il castello scuro un pensiero: "Music Control: eccovi servita la mafia radiofonica". Era nell'atrio, dove ancora regna la luce... ma come ho posto la mia attenzione su di lui ho attraversato la soglia e mi sono trovato qui, nel Diario, presenza tra le presenze, pensiero tra i pensieri.

E' inutile: per quanto possano essere moderni i mezzi, l'Uomo sempre li affronterà con i miti e gli archetipi che gli sono propri.

Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Le due dinamiche della batteria
Horseman: da Nux il doppio Klon in un mini-chassis
Morley rimpicciolisce i classici con la serie 20/20
Brian May produrrà la chitarra custom di Arielle
La colonna sonora per un musicista in viaggio
La Strat di Jimi per i 50 anni di Woodstock
11 modulazioni in scatola con EHX
L’IR per clonare chitarre: Mooer Tone Capture
I migliori bassisti, tutti assieme, su un solo brano
Come scegliere il giusto sistema radio
Godin Fairmount si veste di palissandro
Roland Tm-1: praticità e modernità
Max Cottafavi: la mia storia con Ligabue
Il segreto per chitarristi da falò di successo
Jazzbox e nylon-string espandono il catalogo Eastman








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964