DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE
Guitar heroes: Steve Rothery
di [user #12896] - pubblicato il

Il mondo della chitarra è fatto di tanti artisti, ognuno dotato della propria peculiarità, ognuno “adorabile” per le piccole sfumature che lo rendono diverso dagli altri. E’ grazie a queste, differenze che si crea la propria voce, il proprio tocco, e si riesce a sviluppare un discorso musicale autonomo distinguendosi da tutti gli altri. La chitarra è meravigliosa perché, con la stessa strumentazione, due persone suonano in maniera diversa, ed è per questo che si può tranquillamente affermare che “c’è spazio per tutti”. Oggi, vorrei introdurvi ad un artista sconosciuto ai più, si tratta di Steve Rothery, chitarrista della band britannica Marillion. Personalmente sono un grande fan di questa band, soprattutto un fan di Rothery, a cui ho rubato tutto o quasi (parlo di idee, ovviamente!) Premetto, riallacciandomi al discorso di sopra, che non stiamo parlando affatto di un virtuoso della 6 corde, anzi, ma di un classico musicista rock inglese, che s’è fatto strada a forza di “note giuste”!


Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, per continuare a leggere clicca qui per loggarti o creare un account.
Seguici anche su:
Altro da leggere
Come dev'essere la TUA chitarra?
Trent’anni di vintage, usato e novità: le sale di SHG 2022
Raccontami il tuo SHG, io ti racconto il mio
Versatilità e dubbi: l'ampli definitivo?
Amplificatori: abbiamo incasinato tutto?
SHG 2022 Vintage Vault: Isle Of Tone
Dubbi esistenziali: la chitarra più versatile?
Brian May e i Queen su Radiofreccia
Usato? Siete fuori di testa!
Tipi da sala prove: i miei preferiti
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964