CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

Mike Dawes - ecco un'altro fenomeno da Candyrat

di [user #29294] - pubblicato il
Un altro chitarrista acustisco impossibile della scuderia di Candyrat. Tapping a due mani, armonici a go-go, percussioni e altri vari trucchi da prestidigitatore, ma al servizio di una gradevole musicalità, con un risultato complessivo molto piacevole.
Giovanissimo, dotato di tecnica mostruosa, mi sta simpatico anche solo per il fatto che ha fatto aggiungere alla sua chitarra di liuteria (Benjamin) un particolare battipenna ruvido da "grattare" per produrre effetti ritmici, senza devastare la tavola armonica come fanno molti (Tommy Emmanuel e Jon Gomm per esempio).






Dello stesso autore
Microfono per acustica
Solo on Pealy's Arpeggio
Max Roest (Acoustic Pride)
tecniche percussive ... sul contrabbasso?!?
Andrea Valeri (2)
Peppino D'agostino al Folk Club
Il pozzo senza il secchio
Lettera di una insegnante al Ministro Profumo
Loggati per commentare

Un fenomeno!
di perrynason [user #17170]
commento del 22/09/2012 ore 00:41:1
Di solito il tapping non mi piace, ma questo ragazzo è impressionante. Il primo video ha delle combinazioni di tempi sovrapposti da spavento, ma gira tutto molto naturale e crea una atmosfera davvero coinvolgente. Tecnica e precisione spaventosa, trova soluzioni stranissime con una naturalezza incredibile e tutto è davvero funzionale al pezzo. Molto personale. Che bravo!
Rispondi
Anche io sono rimasto affascinato dal primo video ...
di beppeferra [user #29294]
commento del 22/09/2012 ore 01:03:45
e la naturalezza con cui suona cose complicatissime mi hanno fatto venire in mente l'immagine del prestidigitatore.
In genere con i chitarristi che usano queste tecniche "evolute" ho l'impressione che, se si ascolta la musica senza guardare il video, i loro pezzi sembrino molto meno interessanti e, alla lunga, risultino un po' noiosi. Ma non in questo caso.
Rispondi
molto bello
di stefano58 [user #23807]
commento del 22/09/2012 ore 10:00:59
anche io di solito non amo tappingate varie , ma qui c'è solo musica , e un contorno che si sposa bene.E poi la chitarra ha un top bellissimo.....grazie per la condivisione beppe , e un buon sabato :-))))))))
Rispondi
La seconda è super! Grazie ...
di archibasso [user #19589]
commento del 22/09/2012 ore 15:16:51
La seconda è super!
Grazie per la dritta..
Rispondi
Re: La seconda è super! Grazie ...
di beppeferra [user #29294]
commento del 24/09/2012 ore 23:17:31
Prego. Sicuramente questo ragazzo è da tenere d'occhio!
Ciao.
Rispondi
Questo è il tapping che mi piace....
di bernablues [user #16917]
commento del 24/09/2012 ore 15:37:58
Non fine a se stesso, ma che serve ad impreziosire un brano, per dargli un'impronta in più, in un crescendo di soluzioni armoniche spettacolari, ma d'altronde Candyrat raccoglie solo il meglio del meglio, è un'etichetta discografica che merita tanta considerazione ;-))))))
Rispondi
Re: Questo è il tapping che mi piace....
di beppeferra [user #29294]
commento del 24/09/2012 ore 23:13:40
Come dice Perry è funzionale al pezzo.
Ciao!
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Keeley DDR: Drive, Delay e Reverb in un pedale
Lo stile di Matt Garstka
Cos’è un loop: quello che c'è da sapere su, looper, loop station e...
Eric Gales due live in Italia a giugno
Nuovo shape single-cut da Solar Guitars
Mi Ami Festival la programmazione completa
A day with the Mixing-Lord!
Lost Highway: Fender testa il phaser super-versatile
Quanto conta l'immagine di un musicista
David Gilmour racconta la Black Strat
Phil Demmel mostra le sue due Fury
Boomwhackers: la didattica innovativa
Cool Gear Monday: la SG Custom 1967 di Jimi Hendrix
"Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll" al cinema il 22-23-24 ...
Frank Gambale: un ottimo manuale per imparare a improvvisare

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964