CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RITMI NEWS SHOP
Silver Big Jack II: curiosa alternativa
Silver Big Jack II: curiosa alternativa
di [user #41576] - pubblicato il

Infilare il suono di una plexi d'annata in uno stompbox è uno degli obiettivi da sempre inseguiti dai costruttori. Talvolta gli esperimenti vanno oltre e danno vita a un prodotto multicanale, versatile e con diodi di clipping sostituibili come si farebbe con una valvola. È la storia del Silver Big Jack II.
Infilare il suono di una plexi d'annata in uno stompbox è uno degli obiettivi da sempre inseguiti dai costruttori. Talvolta gli esperimenti vanno oltre e danno vita a un prodotto multicanale, versatile e con diodi di clipping sostituibili come si farebbe con una valvola. È la storia del Silver Big Jack II.

Con la fine degli esami, io e un mio collega universitario abbiamo deciso di aprire una pagina a sfondo chitarristico su Facebook. Con l'aumento dei fan si è aggiunto Silvio, gestore del Purple Haze Custom Shop e costruttore di pedali, che ci ha invitato a provare in quel di Bacoli.
Personalmente, ho avuto la possibilità di provare alcuni suoi pedali gia all'SHG di Napoli, ma diciamo che la location molto "confusionaria" non mi ha permesso un test molto accurato. L' unico che mi era rimasto impresso fu proprio il Big Jack II, quindi convinco il mio collega e partiamo verso Bacoli. Dopo l'accoglienza di Silvio veniamo subito al sodo e cominciamo a vedere il pedale più da vicino.

Silver Big Jack II: curiosa alternativa

Si presenta con un design essenziale, dall'aspetto molto robusto e pronto per la guerra, ma qui c'è il gusto estetico personale, quindi per me nulla da segnalare.
Ci sono tre footswitch che controllano l'accensione, il canale hi gain e il booster del volume.

Il cosiddetto "primo canale" ha i controlli di Power, Volume e Tone che permettono di regolare le diverse sfumature di suono. La corsa del potenziometro è precisa, non va mai a vuoto e il suono rimane ben definito anche tenendo il potenziometro power al massimo.
Il volume è invece qualcosa di infinito: testandolo con una Stratocaster e un Orange Tiny Terror, se alziamo il volume rischiamo di distruggere i vetri del locale di Silvio.
Si spazia tra diverse tipologie del suono Marshall. Il pedale rispetta molto la dinamica dell'esecutore. Personalmente mi ricorda molto un JTM 45 come pasta sonora: suono molto rotondo e caldo.

Il "secondo canale" è invece gia più cattivo , si arriva alle sonorità di una plexi senza troppi problemi e, tirando il controllo Hi Gain a manetta, si arriva al livello di un JCM 800. Ha distorsione da vendere, ottimo per generi hard rock e heavy metal, sono rimasto veramente molto compiaciuto.

Il terzo footswitch è un booster di volume con potenziometro annesso. Abbiamo provato fino a metà corsa per evitare di farci denunciare. Il suono però, con l'aumento del volume del boost, non tende a comprimersi e sembra di avere un secondo controllo del volume. Nulla da segnalare, fa egregiamente il suo lavoro.

Silver Big Jack II: curiosa alternativa

Abbiamo testato il pedale per circa un'oretta spaziando tra Cream, Iron Maiden, AC/DC, Guns n' Roses e sembra riuscire a soddisfare tutte le richieste di distorsione possibili. Inoltre, un'opzione molto particolare è la possibilità di rimuovere i diodi presenti alla destra del pedale per sostituirli ad altri e variare così la risposta del clipping, quindi chi più ne ha più ne metta alla personalizzazione. Noi abbiamo testato il pedali con i LED rossi, quelli a detta di Silvio più dediti al blues rock.
Dopo questa prova sono rimasto molto stupito che un prodotto nostrano riesca a tenere livelli qualitativi così alti, oltre al fatto di racchiudere tre pedali in un unico chassis risolvendo quindi tutte le richieste del rockettaro più esigente.
Non ho ancora potuto acquistarlo, ma è attualmente tra i miei progetti per la pedaliera e mi sentivo in dovere di farlo conoscere a una fetta di pubblico più ampio.
Vi allego un video del suo costruttore che completa la presentazione.


Silver Big Jack II: curiosa alternativa
effetti e processori gli articoli dei lettori purple haze custom shop silver big jack ii
Nascondi commenti     49
Loggati per commentare

Manca la demo
di adriphoenix [user #11414]
commento del 08/08/2014 ore 12:54:44
non potete stuzzicarci così e non mettere...i samplers ;D
Rispondi
Ecco la demo
di paolobig [user #35533]
commento del 08/08/2014 ore 13:25:30
vai al link
Rispondi
Re: Ecco la demo
di adriphoenix [user #11414]
commento del 08/08/2014 ore 15:26:06
Grazie!
Rispondi
Re: Ecco la demo
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 06:58:34
Purtroppo questo è un pedale che non esprime molto in una sterile demo. Bisogna suonarlo e sentirlo sotto le mani. Bisogna concepirne le dinamiche e le risposte per apprezzarlo. Quella che poi l'amico sopra ha postato era un test, non una vera e propria demo. Forse qualcosa di più si può sentire in questo video qua, un po' più recente:

vai al link

In ogni caso, a mio avviso, provarlo sotto le proprie mani da tutta un'altra sensazione... vi invito quindi a fare l'esperienza quanto prima. E' l'unico modo per capirlo! :)
Rispondi
Mi da proprio
di Dinamite bla [user #35249]
commento del 08/08/2014 ore 13:26:58
di Carl Martin Plexitone..
Solo una cosa però vorrei chiedere.. non era meglio pubblicare un video dove si sentisse qualcosa del pedale, piuttosto che 13 minuti di chiacchiere?
Rispondi
Re: Mi da proprio
di dantrooper [user #24557]
commento del 08/08/2014 ore 16:21:06
sì sì, alla fine è così: un mio amico aveva il plexitone in pedaliera e lo ha sostituito con questo.
Rispondi
Re: Mi da proprio
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 06:54:36
Infatti è ispirato al concetto e alle funzioni della Carl Martin Plexitone. Ci capitano clienti però che ci danno in permuta la Plexitone per il nostro The Big Jack II. Diciamo che l'intento era quello di fare una Plexitone più "plexi" e meno "tone". :)
Rispondi
Mi chiedo se Accordo in ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 08/08/2014 ore 14:30:3
Mi chiedo se Accordo in casi come questo non venga utilizzato come vetrina gratuita...




Rispondi
Re: Mi chiedo se Accordo in ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 07:00:01
Uno dei nostri clienti è voluto venirci a trovare in negozio, ha apprezzato diversi dei nostri pedali e ha voluto scrivere la recensione di un prodotto artigianale italiano. Avrebbe potuto scrivere qualunque cosa visto che non è nient'altro che un nostro cliente e tra le altre cose "di primo pelo", nemmeno di vecchia data.
Rispondi
Re: Mi chiedo se Accordo in ...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 09/08/2014 ore 09:23:23
Non metto in discussione la buona fede e l'intento del cliente, lo vedo più come una questione di netiquette, utente appena registrato zero commenti nessuna presentazione e primo articolo in home page a "pubblicizzare" un prodotto con foto professionali e brand in bella mostra.

E poi nessun altro reply da parte dell'autore....

Nulla di sbagliato evidentemente visto che è stato pubblicato dalla redazione, ma la netiquette è altro a mio avviso.

Tutto qui.

Ciao
Ale
Rispondi
Re: Mi chiedo se Accordo in ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 09:41:02
Su questo non so dirti... dovrò cercare di contattarlo ed invitarlo a partecipare alla discussione. Le foto le ha "rubate" probabilmente dal nostro sito... hanno girato anche una piccola intervista qua in negozio perchè loro hanno una divertentissima pagina su facebook dedicata proprio alle stupidaggini che a volte si sentono nel nostro assurdo mondo! :D Sul serio... è stato un articolo scritto da un appassionato che è venuto a trovarci in negozio.
Rispondi
Re: Mi chiedo se Accordo in ...
di Kanano [user #41576]
commento del 09/08/2014 ore 12:39:12
Guarda non per cattiveria ma non sto rispondendo semplicemente per motivi di piccola parentesi vacanze e di qualche altra recensione che voglio pubblicare, si è vero sono comparso così all' improvviso e i vostri sospetti sono sensati.
Però le foto le ho prese dal loro sito,le poteva recuperare pure un bambino,volevo da anni fare una recensione su accordo ma non ho mai avuto un prodotto da recensire che qualche altro accordiano l'aveva gia fatta.
Ho in cantiere altre recensioni non vengo qua a fare pubblicità a gogo , mi serve solo il tempo materiale.


Spero di aver soddisfatto la tua curiosità

Antonio
Rispondi
Re: Mi chiedo se Accordo in ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 12:59:57
ECCOLO! :)
Rispondi
Ma all'inizio del totalmente inutile ...
di RedRaven [user #20706]
commento del 08/08/2014 ore 21:27:10
Ma all'inizio del totalmente inutile filmato si riesce anche a dire che il pedale è abbastanza piccolo! Ora, certo non è di 1 metro quadro, ci mancherebbe, ma piccolo è un'altra cosa.
Rispondi
Re: Ma all'inizio del totalmente inutile ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 07:04:1
Certo... realizzando un pedale overdrive doppio canale con booster, 5 potenziometri, tre footswitch e diodi clipping montati esternamente sullo chassis non si può fare un pedale microscopico. Non c'è lo spazio. In ogni caso... preferisco sempre realizzare apparecchi risolutivi un po' più grandi che pedali minuscoli totalmente inutili nelle funzioni e poveri di suono. Il filmato non è inutile. Più che altro, forse, è stata un po' infelice la scelta di quel particolare filmato da parte del nostro cliente che ha scritto la recensione. Probabilmente in questo contesto sarebbe stato più appropriato scegliere un altro tipo di filmato. Ma sicuramente l'intento era buono: quel video particolare serviva, appena realizzato il pedale, a spiegarne le funzioni uniche e particolari che non ci sono su nessun altro pedale al mondo. Non lo definirei propriamente INUTILE.
Rispondi
Re: Ma all'inizio del totalmente inutile ...
di RedRaven [user #20706]
commento del 09/08/2014 ore 11:38:3
guarda, puoi mettere tutti i pots che ritieni necessari, ma se è così non diciamo che "è pure piccolo", dato che non lo è. Non deve essere per forza completo ma semplice, raffinato ma economico etc. Altrimenti si sconfina nel ridicolo.
Poi il filmato a mio personale parere è inutile perchè youtube è pieno di filmati ben girati che spiegano i pedali mentre li si sente, per esempio gli infiniti clip di Andy di PGS. Poi sono pareri.
Infine, un accordiano tirava fuori la netiquette, e un pò ha ragione: l'autore dell'articolo che dovrebbe essere una specie di review non risponde, ma entra il produttore del pedale. Boh. Vedete voi.
Rispondi
Re: Ma all'inizio del totalmente inutile ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 11:54:00
io sono sempre qua! Vedo il mio pedale e rispondo... è ovvio. Comunque appena riesco faccio venire anche lui. Purtroppo sembra che dorma fino a tardi :D In ogni caso... non voglio dire più niente sul video perchè mi sembra inutile. Hai le tue convinzioni, molti compreso me non le condividono. Pazienza... :)
Rispondi
Re: Ma all'inizio del totalmente inutile ...
di Kanano [user #41576]
commento del 09/08/2014 ore 12:42:31
Come detto sopra,purtroppo causa parentesi vacanze non riesco a rispondere , però come hai detto tu il pedale è abbastanza massiccio.
Forse ho pubblicato il filmato sbagliato avrei dovuto metterne qualcuno con qualche clip audio.
Rispondi
Re: Ma all'inizio del totalmente inutile ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 12:59:00
già, ma in ogni caso... non è la stessa cosa. Sentirlo sotto le mani... sentire il ringhio... è sempre un'altra cosa.
Rispondi
Prodotti nostrani...
di Repsol [user #30201]
commento del 09/08/2014 ore 02:08:31
Mi fa un po' paura quel "dopo questa prova sono rimasto molto stupito che un prodotto nostrano riesca a tenere livelli qualitativi così alti"....
Rispondi
Re: Prodotti nostrani...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 07:07:27
questa davvero non l'ho capita, scusami... :)
Rispondi
Re: Prodotti nostrani...
di Repsol [user #30201]
commento del 09/08/2014 ore 13:51:56
Vintek, Dv Mark, Costalab, solo per citare i primi tre nomi che mi vengono in mente, sono tutti produttori "nostrani" e hanno prodotti di qualità molto elevata. Per cui non ci trovo nulla di strano che un prodotto italiano sia di un ottimo livello qualitativo. L'autore dell'articolo, con quella frase sembrava invece stupito. Tutto qui
Rispondi
Re: Prodotti nostrani...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 14:43:02
In questo non metto bocca. Sarà magari l'amico che ha scritto l'articolo a risponderti.
Rispondi
Re: Prodotti nostrani...
di Kanano [user #41576]
commento del 09/08/2014 ore 18:13:11
No forse abbiamo avuto un piccolo problema a intenderci,intendevo paragonato ai grandi produttori esteri, non tanto alla qualità media del prodotto italiano in se,non so se è più chiaro adesso.
Rispondi
Gran bel pedale complimenti. ... ...
di alexmar [user #16019]
commento del 09/08/2014 ore 12:01:46
Gran bel pedale complimenti. ...
Rispondi
Re: Gran bel pedale complimenti. ... ...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 12:31:41
grazie mille per i complimenti! :)
Rispondi
Non capisco...
di swing [user #1906]
commento del 09/08/2014 ore 13:46:00
Non capisco la motivazione di questi attacchi al costruttore. Accordo è una grande comunità e quindi anche se fosse, perché non poter pubblicare una recensione di questo tipo pure per farsi un po' di pubblicità?

Chiusa questa parentesi, vorrei chiedere una cosa: è un pedale che funziona da "pre" e va collegato ad un finale? Oppure crea la pasta sonora del plexi inserito come un normale pedale overdrive? Tipo: suona da plexi anche in un Fender?
Rispondi
Re: Non capisco...
di Repsol [user #30201]
commento del 09/08/2014 ore 13:58:35
Perchè una recensione deve essere obiettiva...
Se viene fatta per farsi pubblicità non puó essere obiettiva.
Chi legge un articolo dovrebbe sempre sapere se chi scrive sta recensendo un prodotto o lo sta publicizzando.
Per chiarezza, ho solo risposto alla tua domanda non entro nel merito di questo articolo.
Rispondi
Re: Non capisco...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 14:42:08
La recensione non l'ho fatta io... è obiettiva perchè Antonio, il mio cliente che l'ha scritta, facendolo non ci guadagna assolutamente niente. Anzi, colgo l'occasione per ringraziarlo tanto del bel gesto. Tra le altre cose la recensione non è nemmeno particolarmente lusinghiera, ma più che altro descrittiva.
Rispondi
Re: Non capisco...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 09/08/2014 ore 15:44:11
Ah a proposito Purple ovviamente il pedale merita delle considerazioni ci mancherebbe, allora posso dirti che mi piace molto la grafica e la resa costruttiva, è intrigante e sa di prodotto non dozzinale ma con un ottimo grado di professionalità ed accuratezza.

Non è neanche pacchiano solo per attirare l'attenzione e le dimensioni mi sembrano comunque proporzionate per la fruibilità e l'utilizzo, l'utente a cui è rivolto non è sicuramente uno che ha pedaliere con 20 pedali, quindi può anche permettersi un OD oversize.

Il suono ho cercato un pò sul tubo e l'ho trovato convincente non si discosta di molto da altri prodotti commerciali ma questo non può considerarsi un difetto, le peculiarità comunque andrebbero saggiate con un prova ovviamente; di base la pasta la trovo buona preferisco la modalità low gain se posso dare un parere.

Potresti inserire sul sito foto anche dell'interno così da poter saggiare anche la qualità costruttiva, comunque continua così se questi sono i tuoi prodotti non posso che farti i complimenti, sicuramente la strada intrapresa non è quella sbagliata.
Buon lavoro

Ale
Rispondi
Re: Non capisco...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 16:02:4
Grazie per i complimenti ALE... entrambe le modalità hanno il loro perchè a mio avviso. Il canale HIGAIN non gonfia solo ed esclusivamente il GAIN ma anche una leggera modifica della pasta sonora. Una prova live ovviamente è tutt'altra cosa. Io suono blues e non vado molto d'accordo con i drive troppo spinti. Comunque se vai sulla nostra pagina ci sono un sacco di foto "durante i lavori" di tutti i nostri progetti.
Rispondi
Re: Non capisco...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 14:40:
Tutti gli overdrive in qualche modo sono dei preamplificatori. Non ha bisogno di un finale... funziona da overdrive in qualsiasi amplificatore. Ieri proprio l'abbiamo provato in un Twin Reverb che avevamo in riparazione... ed il suono è sempre il solito. Una grossa grassa testa tutta british! :)
Rispondi
Re: Non capisco...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 09/08/2014 ore 15:35:36
Swing nessun attacco al costruttore ci mancherebbe, porsi delle domande o porre delle questioni non è ne attaccare ne condannare semmai discutere i toni mi sembrano pacati ed io ho il massimo rispetto sia per il nuovo utente che per Purplehaze che della passione ha fatto un mestiere e nei suoi articoli questa passione traspare.

Riapro la tua parentesi rispondendo alla tua domanda, Accordo non permette di pubblicizzare prodotti se non con il consenso dei responsabili, art. 5 del regolamento poi c'è anche il manuale dell'accordiano che dice "NON usare Accordo per pubblicizzare la tua attività, il tuo blog, il tuo sito, il tuo canale YouTube eccetera" per questo c'è biz@accordo.it.

Poi per me vale la parola dell'autore e di Purple ci mancherebbe, è che siamo una comunità di 40.000 utenti le relgole vanno rispettate.

Domanda magari può rispondere la redazione:
Perchè tu swing iscritto dal 28/05/2003 sei solo Accordiano mentre Kanano è già Accordiano DOC?

Ciao
Ale




Rispondi
Re: Non capisco...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 09/08/2014 ore 16:04:16
A questo posso risponderti io... è semplice: perchè Kanano ha appena pubblicato un articolo e swing non lo fa da tempo! :)
Rispondi
Re: Non capisco...
di Kanano [user #41576]
commento del 09/08/2014 ore 18:16:39
Va beh immagino che all' inizio ci sia stato qualche piccolo fraintendimento,alla fine tutto si è risolto con toni pacati quindi va bene così,era molto tempo che volevo scrivere su accordo e mi era sembrato un buon modo per cominciare,anche perchè ho un altro articolo in attesa che parlerà del mio tentativo di usare un cavo microfonico come cavo per chitarra,quindi non è che mi fermerò qui e basta anzi . . .

sono contento che non ci siano state discussioni al limite del puerilismo :D

Antonio
Rispondi
Re: Non capisco...
di KJ Midway [user #10754]
commento del 09/08/2014 ore 18:41:53
Ciao immagino non sia stato il migliore dei benvenuti e per questo me ne scuso, il chiamiamolo flame l'ho buttato lì nell'interesse di tutta la comunità, l'importante è sempre chiarirsi e poi proseguire.
Metti invece il link del facebook che dicevi a qualcuno potrebbe interessare.

Ciao
Ale
Rispondi
ARGH.
di Baconevio [user #41610]
commento del 10/08/2014 ore 09:42:33
tanto che avete fatto, e tanto che avete detto, mi avete costretto a palesarmi :D

io che (per motivi che alcuni campani/napoletani comprenderanno immediatamente non appena visto il mio avatar) mi sono sempre tenuto in rigoroso anonimato, stavolta ho sentito il dovere quasi morale di crearmi un account ad hoc. orbene, sono sostanzialmente il primo e felice possessore di cotale overdrive. adocchiato, provato e strapazzato durante l'ultimo SHG, è stato sviluppato secondo le mie esigenze e secondo i miei gusti partendo dal prototipo (quantità di gain, posizionamento delle sbarrette a protezione dei led e SOPRATTUTTO il mio nome stampato sopra :P ), ed è un overdrive massiccio, compatto, mai sgranato, assolutamente dinamico alla plettrata (i suoi piccoli led mi ricordano in ogni momento e in tempo reale quanto forte stia pestando!). suoni classic rock a portata di piede e suono sempre definito. non è piccolo, ha le dimensioni di un plexitone...ma credo sia davvero il minimo per avere questa qualità. ho tre set di diodi, intercambiabili facilmente, che donano una diversa pasta sonora al pedale...dopo anni di tentativi, ho trovato il mio overdrive/distorsore definitivo. avrei voluto inserire un post nel mio diario, ma in quanto nuovissimo utente non posso ancora...spero si sblocchi presto questa cosa :D !

vi prego di non considerare né questo, né i successivi (se mai ci saranno) interventi come un invito a preferire questo prodotto piuttosto che un altro. qui siamo tutti, semplicemente, mossi dalla stessa passione
Rispondi
Re: ARGH.
di dantrooper [user #24557]
commento del 11/08/2014 ore 15:28:28
a tutti gli accordiani: ecco l'amico di cui parlavo in un commento sopra!

nevioooo, benvenutooo!!! :D

Daniele C.
Rispondi
Re: ARGH.
di Baconevio [user #41610]
commento del 11/08/2014 ore 15:47:36
eheheheheheheheheh, ciao danie' :D
mi so' sentito punto sul vivo, non potevo stare in silenzio :D !
Rispondi
Cara redazione
di giambibolla [user #5757]
commento del 11/08/2014 ore 00:52:48
Questa è una vera pagliacciata, a prescindere dal valore del prodotto pubblicizzato.
Rispondi
Re: Cara redazione
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 12/08/2014 ore 07:57:36
Il prodotto non è stato pubblicizzato... è stato recensito... il che è ben diverso. Se fosse stato pubblicizzato l'articolo l'avrei scritto io o la redazione.
Rispondi
Re: Cara redazione
di giambibolla [user #5757]
commento del 12/08/2014 ore 10:33:12
certo, certo.
Rispondi
Re: Cara redazione
di Kanano [user #41576]
commento del 12/08/2014 ore 10:50:45
L' articolo è stato scritto da me, se vuoi sul mio profilo ci stanno tutti i miei recapiti,se proprio vuoi continuare a pensarla così fai pure.
Rispondi
Alla fine non si capisce più...
di Repsol [user #30201]
commento del 11/08/2014 ore 21:10:06
Se il pedale è stato sviluppato per emulare il suono di una Plexi d'annata o per assecondare tutte le esigenze del nuovo utente cui ci ha messo pure il nome sopra...bohhh 😄
Rispondi
Re: Alla fine non si capisce più...
di SilverStrumentiMusicali utente non più registrato
commento del 11/08/2014 ore 22:57:42
il pedale è stato sviluppato per avere il tipico sound British di una Plexi. Quando Nevio mi ordinò questo pedale mi furono richiesti dei piccoli accorgimenti, niente di eccezionale.
Rispondi
carissima redazione
di adagio [user #13118]
commento del 15/08/2014 ore 17:07:59
concordo con chi ha sottolineato la pagliacciata di questa pubblicità mascherata da recensione appassionata e disinteressata.
C'è chi pensa che questa rivista online sia frequentata da creduloni e gente di scarsa memoria.
Rispondi
se anche fosse pubblicità...
di dfatwork utente non più registrato
commento del 16/08/2014 ore 23:04:14
...come tale passa e và...
se il prodotto mi interessa bene, altrimenti passo oltre :-D
Rispondi
di LuckyPierluigi [user #40183]
commento del 04/09/2015 ore 16:43:04
JTM E JCM800 in un unico pedale. Ok, ma quale JTM? originale, reissue? E la JCM di riferimento? 50 watt? 100 watt? master? non master? due canali? reissue?

Sembrano domande inutilmente cavillose, ma da ex possessore di vari Marshall JTM e JCM originali (più un Artist), e attuale possessore di uno splendido JCM 800 non master dell'82 da 50 watt (con cassa originale mod. "1982" da 400 watt rms!) non posso non far presente all'autore che di JTM e JCM ce ne sono tante, e sopratuttto le JCM sono famose per essere molto incostanti, soprattutto nel periodo d'oro '82-'84, per via dell'uso di componenti con tolleranze abbastanza alte. E non si tratta di differenza da poco, ci sono JCM che suonano male e altre che suonano da Dio, non sono dettagli: ho dovuto cambiare qualcosa come cinque Marshall prima di trovare quello che suonasse come Jim comanda (anche se, va detto, il mercato di questi ampli è ottimo, se compri bene rivendi altrettanto bene e in poco tempo). Inoltre le JCM suonavano così perchè tarate - su richiesta degli artisti - in overbias più o meno spinto, le valvole duravano meno, a volte un solo live, ma che suono! Su un pedale del genere più che i diodi intercambiabili forse avrebbe avuto un suo perchè un controllo di bias o una sua simulazione. Inoltre la JCM è piuttosto brillante, e anche la JTM originale non è affatto rotonda e calda, forse le reissue, ma gli originali assolutamente no.

Tutto questo per dire che parlare di suono british va bene, ma addirittura due Marshall in un solo box! Personalmente non ho mai sentito nessun pedale suonare come il mio JCM, il suono che senti quando sei al cospetto di un tale concentrato di potenza non può avere - secondo me - eguali "pedalistici".

Rispondi
di Claes [user #29011]
commento del 10/09/2015 ore 14:35:14
Un pedalino è un pedalino. Non si può pretendere che sia fattibile ESATTAMENTE di riprodurre un Marshall. Molto dipende pure da che ampli usate. Preferirei un test audio su un impianto hi-fi. Pubblicità? Tanto meglio! I "liutai di pedalini Made in Italy" meritano la massima attenzione e essere presenti e apprezzati... in un mercato dominato da Boss eccetera. Che sia più grande dei soliti mini-pedalini è un vantaggio! La pubblicità è del tutto meritata.
Rispondi
Altro da leggere
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
Telecaster Noventa: per chi si accontenta
PAF contro PAF: trova le differenze
Pota! Ho fatto un omaggio alla mia terra: Potacaster!
Fattoria Mendoza Nebula
Il trucco c'è ma non si vede
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Takamine G330 lawsuit
Visualizza l'annuncio
AKAY GXC 310 D
Visualizza l'annuncio
gibson les paul tribute
Seguici anche su:
Altro da leggere
Nile Rodgers e il mito della Hitmaker
Guarda Marcus King live in streaming dal Ryman Auditorium
La Giapponese di Jimi Hendrix di nuovo all’asta
Perché i commessi non ci odiano più
Progettisti di giocattoli: mi sorge un dubbio
L’asta per la White Falcon dei Foo Fighters surclassa le previsioni
Il primo BOSS CE-1 mai prodotto è in vendita
Gibson sostiene l'Ucraina
Guarda Tommy Emmanuel suonare la Ibanez Jem di Steve Vai
La chitarra elettrica fatta con mobili Ikea
Pantera reunion: gli strumenti di Dimebag Darrell sul palco con Zakk W...
In video dal vivo il prototipo della PRS Robben Ford Signature
Dean non ci sta: in appello contro Gibson
“Fulltone chiude”: il comunicato
In vendita la Gretsch White Falcon dei Foo Fighters




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964