CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS

aggiornamento "tendinite".

sono sta...

di [user #40129] - pubblicato il
aggiornamento "tendinite".

sono stato dal dottore che mi ha prescritto un antinfiammatorio locace, Dolaut, dovrebbe essere abbastanza forte.
comunque il dottore non è troppo sicuro della tendinite e mi ha prescrito un'ecografia alle mani per controllare lo stato delle cartilagini credo.
inizio a stare un po' meglio, sopra il pollice il dolore è diminuito molto, è rimasto invece quello alla base esterna del pollice, che è poi l'unico in contrasto con l'idea della tendinite.

poi però...
Dello stesso autore
lucidare finitura graffiata
Digitech GSP21 Legend: qualcuno ce l'ha ancora?
Cambiare schermo lcd su vecchio rack è poss...
un "finale alternativo"...
aggiornamento finale di potenza. un amico ...
finale di potenza a transistor. quali marche e mod...
chitarre particolari...
ieri ho deciso anche io di postare un po' di foto ...
Loggati per commentare

di pg667 [user #40129]
commento del 09/06/2018 ore 16:48:27
... ieri sono stato al pronto soccorso perchè avevo il braccio destro dolorante, formicolante ed intorpidito ed a quanto pare potrei avere un'ernia cervicale.
sono tutto acciaccato, devo stare a riposo ma non posso fare nulla per il problema alla mano e questa settimana c'è pure il Firenze Rocks.

credo che mi farò fare anche una radiografia alle palle perchè mi sa che si stanno rompendo...
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 09/06/2018 ore 17:20:07
Ciao, prima di entrare nel girone dantesco delle visite specialistiche, esami, terapie eccetera hai provato a rivolgerti ad un fisioterapista serio?
Rispondi
di chikensteven utente non più registrato
commento del 09/06/2018 ore 18:27:10
abbi fede, gli dei del metallo saranno con teeèèèèè!!!!!!!!!!
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 10/06/2018 ore 23:43:20
Speriamo!!! (urlato come l'inizio di Ram It Down...)
Rispondi
di ...And Bacon For All [user #47555]
commento del 09/06/2018 ore 19:26:50
Io ho l'epicondilite al braccio destro, l'infiammazione meglio nota come gomito del tennista, che mi ha datto un fastidio per sei mesi buoni. Ho dovuto evitare palestra e chitarra per un bel po'. Anche io avevo fatto l'ecografia nella zona interessata, per vedere calcificazioni ed eventuali lacerazioni (che per fortuna non avevo).
Se mi posso permettere di darti un consiglio, il medico di base non serve a nulla e nemmeno un fisioterapista. Chi ti può aiutare veramente un è bravo osteopata, in grado di andare a sistemare gli acciacchi in giro. Nella mia esperienza l'infiammazione partiva da una contrattura cervicale. In due sedute di manipolazione mi ha risistemato. Ma il grosso dell'infiammazione l'avevo fatta sparire con cicli di tecar e pure uno di onde d'urto.
Rispondi
di dale [user #2255]
commento del 09/06/2018 ore 20:15:4
Giusto.
Avevo dimenticato di scrivere oltre che fisioterapista , specializzato in osteopatia. Anche io ho tratto un grande giovamento di una problematica al ginocchio che ritenevo cronica. Invece partiva da tutt'altra sede. Ero scettico ma mi sono dovuto ricredere veramente.
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 10/06/2018 ore 23:55:37
Il problema di questi specialisti è che sono cari da morire ed io al momento mi sa che non posso permettermeli.
Ma se il problema persiste ci andrò. Intanto come ho scritto a "Bacon" sopra forse ho trovato l'inghippo del pollice.
Rispondi
di ...And Bacon For All [user #47555]
commento del 11/06/2018 ore 10:09:54
Si è vero, sono un sacco cari...non ti dico quanto ho speso io per far passare l'infiammazione al braccio, che per giunta sta forse tornando. Però se non ci si cura non ne si esce più :/ e rischi di aggravarti. Io sacrificherei una spesa chitarristica piuttosto che non curarmi.
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 10/06/2018 ore 23:51:15
Ecco, all'osteopata non ci avevo pensato, ma oggi preso dal nervoso mi sono preso il pollice e l'ho tirato come per allungarlo, ha fatto un piccolo scricchiolio ma mi è diminuito parecchio il dolore, riesco a fare il movimento che prima mi causava più dolore.
Mi sa che era andato un po' fuori posto e si è infiammata tutta la zona, al momento ho solo un po' di fastidio al tendine.
Se si potesse risolvere nello stesso modo anche l'ernia cervicale sarei a cavallo!
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 12/06/2018 ore 13:28:05
ciao, l'antinfiammatorio spegne l'effetto ma non la causa.. io ti posso suggerire un massaggiatore/osteopata esperto, qualcuno di cui ti fidi, competente in materia. In genere un "normale" medico che utilizza solo farmaci convenzionali ti darà sempre un antinfiammatorio e si fermerà lì.
Dalle vertebre cervicali possono nascere molti fastidi, ti posso dire che, una volta sistemata l'emergenza, con una buona pratica come yoga o qi qong e un bravo insegnante puoi veramente evitare questi problemi o comunque limitarne di parecchio le conseguenze
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 12/06/2018 ore 14:39:42
sono stato ieri dal fisioterapista che mi ha quasi del tutto rimesso a posto la mano sinistra (ieri sono riuscito pure a suonare senza alcun dolore, ma durante la seduta mi ha fatto morbido...), mentre per quanto riguarda le vertebre a quanto pare la causa è la postura scorretta che tengo a lavoro e pure quando suono, con la testa piegata in avanti.

infatti i sintomi al braccio ed al collo si attenuano molto quando sto in piedi e passeggio, tendo a stare più dritto. appena mi siedo alla postazione di lavoro tempo un minuto mi si intorpidisce di nuovo il braccio.

comunque ho degli esercizi da fare per tenere sotto controllo il problema, appena avrò fatto la risonanza avrò la certezza della patologia e sapremo quali vertebre interessa e la gravità della situazione.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 12/06/2018 ore 18:27:14
Educare il proprio corpo a una nuova postura è prima di tutto un nuovo approccio verso sè stessi e al proprio modo di vedere le cose in generale.
Benissimo la risonanza e una valutazione medica, ma poi starà a te crearti nuove abitudini più salutari, possibilmente guidato da un professionista del settore, poi anche un insegnante di yoga o simile. Io ho avuto problemi di schiena dai 16 anni in su e ti parlo per esperienza diretta. Da diversi anni son passato da sport piuttosto traumatici allo yoga e al qi-qong e la schiena ne ha avuti molti benefici, ma è solo con un piccolo sforzo quotidiano che eviti grandi problemi futuri. Cambiare le abitudini è molto difficile ma non è impossibile. Come tieni la testa rappresenta come tu guardi il mondo e quale parte di te ha più peso rispetto alle altre (quella razionale, oppure emotiva, ecc).
Quanti anni hai?
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 12/06/2018 ore 18:52:30
36.
il mio problema principale è la mancanza di tempo, ho una situazione familiare un po' complicata che mi ha portato a dovermi occupare di tutto in casa negli ultimi 10 anni, le prove con il gruppo sono un lusso che non posso quasi più permettermi, pertanto tempo da dedicare ad altro non ne ho, comunque non ad attività con altri individui

d'estate il fine settimana riescivo a fare qualche giro in bici ma quest'anno a causa di questo problema alle mani probabilmente dovrò rinunciarvi. e mi serviva anche per riposare un po' la testa e stare un po' per i fatti miei.
Rispondi
di lukefc [user #47802]
commento del 12/06/2018 ore 23:58:09
Se hai fatto tutto questo e te ne sei preso carico sei stato bravissimo, so che ci sono chiaramente situazioni che necessitano di tempo, del tuo tempo..dalla mia esperienza, perchè poi ha senso parlare di ciò che si è vissuto, posso dirti che trovare del tempo per te e per quel che ti appassiona è importantissimo, anche in fasi difficili della propria vita.. spesso, se vogliamo ampliare lo sguardo, i problemi alle mani riguardano proprio la capacità del fare, di agire, di mettere in atto delle azioni e forse il tuo corpo ti ha segnalato di aver esaurito le energie rispetto a quelle situazioni che hai sempre dovuto rimediare da solo. È ovviamente solo un punto di vista.. ad ogni modo cerca di ritrovare il tempo per te, poco alla volta. A me ha salvato la vita.
Rispondi
di pg667 [user #40129]
commento del 13/06/2018 ore 08:14:33
"i problemi alle mani riguardano proprio la capacità del fare, di agire, di mettere in atto delle azioni e forse il tuo corpo ti ha segnalato di aver esaurito le energie rispetto a quelle situazioni che hai sempre dovuto rimediare da solo": è la prima cosa che ho pensato anche io.
Rispondi
Seguici anche su:
Cerca Utente
People
Lavorare con la musica all'estero
Galaxy: versatilità Supro a valvole
Il suono del sud in un combo: Club 40 MkII Kentucky Special
Chase Bliss Mood trasforma il suono con micro-loop e ambienti eterei
G290: la super-Strat Cort fa la voce grossa
Una performance di Levante apre da Malpensa il viaggio verso la Milano...
Life Pedal: distorsore, octaver e boost in serie limitata
H&K Black Spirit 200 ora anche combo
La Black Strat ha il manico cambiato e la 001 non è la prima Fender
Gibson sul piede di guerra: cita Dean per contraffazione
Il 23 giugno a Martellago (VE) una giornata dedicata ai The Police: ma...
I sistemi VIO sonorizzano il live parigino di Daddy Yankee
Duncan attivi e frassino nudo: la Kelly di Jeff Loomis
Sisme sarà distributore di Audio Consumer di Audio-Technica
Da Lace il pickup metal per beneficenza

Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964