DIDATTICA VINTAGE VAULT SHG MUSIC SHOW PEOPLE STORE

Vitorbahia
utente #3405 - registrato il 13/01/2004
and the Darkness tribute
Città: Verona
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post Articoli Preferiti

Attività

Texas Special al ponte che fischia (Telecaster)
di Vitorbahia | 08 dicembre 2011 ore 15:49 da (People)
...
Assistenza Rivera in Italia
di Vitorbahia | 30 novembre 2011 ore 14:50 da (People)
...
Pulito Fender + Distorsione Rectifier
di Vitorbahia | 04 novembre 2011 ore 22:04 da (People)
...
Un po' di prove microfono: dinamico + condensatore
di Vitorbahia | 24 ottobre 2010 ore 03:45 da (People)
...
Plexi: quale speaker ?
di Vitorbahia | 14 settembre 2010 ore 22:31 da (People)
...
Sono rovinato :)
di Vitorbahia | 15 febbraio 2010 ore 22:50 da (People)
...
quizzarone 5
di Vitorbahia | 22 agosto 2009 ore 14:07 da (People)
...
ciao (in ritardo)
di Vitorbahia | 06 maggio 2007 ore 19:20 da (People)
Volevo arrivederciare tutti coloro che non mi hanno più visto domenica mattina al GGC7, scusate ma sono dovuto partire alle 4 e mezza del mattino perchè Steve Vai lavora in acciaieria, stridente ma vero ;) .
Risultati
di Vitorbahia | 18 aprile 2007 ore 14:54 da (People)
Bene, ne è passato di tempo dall'ultimo post; nel frattempo mi sono laureato in Tecnologie dell'informazione con una tesi sul Vcf di Moog, ovvero costruendone una versione digitale (in realtà avevo in mente altro ma per ora va bene così). Per il digitalomane che fosse interessato alla cosa, posso fornire articolo in pdf :)Nel mese di meritate ;) ferie che è seguito (in convalescenza dato che il giorno di laurea mi sono stampato su un albero giocando a fresbee), oltre a vedere molti dei film che mi mancavano all'appello (Four rooms, Il grande Lebowsky, Lock & stock, ...) ho continuato gli esperimenti anticipati al precedente post, giungendo alle seguenti conclusioni, seppur, per ora, senza samples a disposizione: - Due amplificatori diversi hanno tempi di risposta leggermente differenti, il suono diventa più grosso, e fin qua..- Far suonare, ad esempio, un Ac30 e una Dual Rectifier in parallelo, non porta a percepire idealmente un pseudo-amplificatore "via di mezzo", cosa peraltro già dimostrata in passato a livello accademico (vedi tecniche con wavetables per la sintesi).- Funziona invece assegnare bande di frequenza differenti a due amplificatori di simile impostazione (es. un buon transistor in low-pass ed un valvolare con le restanti bande, entrambi con alto gain) per supplire a difetti di uno o dell'altro amplificatore (esempio test: transistor ben definito sulle basse ma sgradevole sulle alte, valvolare impastato sulle basse ma gradevole sulle medie e alte).Prossimamente pubblico qualche sample e provo la suddivisione in tri-amping (uno per le basse, uno per le medie, uno per le alte).
Bi- e Tri-amping
di Vitorbahia | 10 dicembre 2006 ore 23:32 da (People)
Nessuno mi leverà dalla mente che un sistema audio composito dedicato alle diverse bande di frequenza sia migliore di uno "all-in-1". Se è così per hi-fi, home-theatre & c. , perchè non dovrebbe essere così anche anche per la chitarra?Perchè non sfruttare le basse frequenze definite di un buon transistor associate alle medie-alte frequenze di un buon non-per-forza-valvolare? Perchè non sfruttare gli effetti psicoacustici primordiali e la psicologia percettiva (ad es. masking in frequenza e nel tempo, stereofonia, mancanza e non mancanza delle frequenze fondamentali, onde distruttive e costruttive) prima di utilizzare miliardi di pedalini? In che modo agisce un terzo amplificatore usato in tri-amping e disposto adeguatamente in frequenza rispetto agli altri 2?Tutte le risposte al prossimo post. Cià
Università, pensiero e tesi
di Vitorbahia | 07 dicembre 2006 ore 15:44 da (People)
Più vado avanti con gli studi universitari, più mi accorgo di diverse cose. Poche nozioni tecniche ma tantissima formazione del pensiero e della mente, elasticità mentale e relatività delle cose (e secondo me è un bene). Insomma mi hanno trasformato nè più nè meno che in un nerd.Ad esempio comincio a rimanere un po' così di fronte a professori che insegnano tecniche e algoritmi per schedulare al meglio processi, ma che vanno in panne quando devono far combaciare i tempi per una riunione e un ricevimento studenti (uno dopo l'altro è così difficile?). Oppure le tante belle parole dei professori sull'utilizzo della carta digitale (pdf), salviamo gli alberi etc. etc. , e i loro uffici sono pieni di scartoffie manco stampate fronte e retro, dispense reperibili solo in cartaceo, e avanti così, tagliamo giù tutto, tanto ghe nè..Io per principio non stampo una dispensa da 3 anni, ma anche tenere acceso un pentium2 che consuma 300W e lo schermo LCD 17W per studiarci sopra, non è economico nè tantomeno ecologico. Dovremo rimanere senza alberi per inventare e divulgare qualcosa, o sul serio devo pensarci io?Qualche menzione sulla prima parte della mia tesi:Sto analizzando un circuito analogico con retroazione a parametro controllato (potenziometro) proveniente da un sintetizzatore Moog anni '60 -'70. L'obiettivo è riuscire a convertirlo nel discreto (da cui al digitale è un passo) riuscendo ad ovviare al problema del ritardo di tempo della retroazione (la qual cosa, al di là del Moog, è molllllto interessante quando nella seconda parte della tesi entrerò nel duro mondo dei componenti non lineari). Roba da smanettoni.
Cambiamenti fisiologici
di Vitorbahia | 30 novembre 2006 ore 10:40 da (People)
Quando scopri che da (più) giovane vai matto per le basse frequenze sborone, bassi a manetta a +7, middle e treble a -0, subwoofer di qua, crossover di là....ed ora scopri che in sala prove è un periodo che il tuo ampli è settato con "treble" e "presence" a +15 entrambi nonostante suoni con i single-coil, senza rabbrividire dall' acidità....non vuol dire che stai invecchiando....vuol dire che stai diventando sordo. Tra una settimana valuto se spararmi la 3° visita privata audiometrica in 3 anni, o se farmela da solo a casa (con gli strumenti adeguati). Comunque vada d'ora in poi --> tappi.Citazioni famose: "Si('hic')ccome che.."___by Nano Six Pack "Ehi tu di spalle! Girati che rovini la foto."___by Nano Six Pack rivolto ad un Digos alle 6 di mattina "gli AC\DC i sonava da dio negli anni 70, anca negli anni 80, anche negli anni 90 e anca oggi negli anni 100."___ by IBJ
Quiz per chi ha orecchio (e non solo :) )
di Vitorbahia | 08 novembre 2006 ore 17:37 da (People)
Un piccolo quiz per chi ha orecchio o per chi ne e' fortunato possessore (o per chi e` un nerdissimo ?); mi spiego meglio:Con l'aiuto di un mio amico fonico ho registrato, con lo stesso microfono, lo stesso riff con la stessa chitarra e la stessa testata su 5 coni diversi (con relativi cabinets annessi). L'idea e` quella di indovinare l'abbinamento tra i file .mp3 (disponibili ai link forniti piu' sotto) ed il cono che l'ha prodotto, la cui lista e` questa:A-Celestion Vintage30 B-Celestion G12M-70 C-Ibanez PowerJam D-Sheffield 1230 E-Celestion G10D-25qui i link ai files .mp3 (validi 45gg a partire da oggi). Per il download cliccate con il sx, venite indirizzati ad una pagina in cui dovete fornire una stringa letta in un riquadro (controllo di sicurezza) e cliccare su "verify" per scaricare il file (procedimento da ripetere per ogni file, in effetti e` un po' una spada :) ). http://www.gigasize.com/get.php/164440/1.mp3 http://www.gigasize.com/get.php/164442/2.mp3 http://www.gigasize.com/get.php/164443/3.mp3 http://www.gigasize.com/get.php/164445/4.mp3 http://www.gigasize.com/get.php/164447/5.mp3Regole: -Vietato sparare a caso, un paio sono riconoscibilissimi e le permutazioni possibili non rimarrebbero tante. -Motivare quindi ogni abbinamento, nei limiti del possibile. -Potete cercare su internet qualsiasi cosa/info riguardante un cono (es. che serie di ampli equipaggia, su che cabinet, etc..). -Si vince gnente, neh! :) Buon ascolto
Se non bucate il mix, sbucate dal basso!
di Vitorbahia | 12 novembre 2004 ore 19:16 da (Chitarra)
Vitorbahia scrive "Salve a tutti, uomini, le vostre orecchie sono stufe di essere "segate" dalla 4x12" del vostro compare chitarrista puntata contro di voi con presence a 10 e toni alti a 25? Avete risposto sì? E allora rispondetegli a tono e fategli vibrare la cassa toracica, chissà mai rinsavisca! A parte gli scherzi, questo articolo non parlerà di come "sbusare" il mix, cosa peraltro già trattata da molti, ma potrebbe interessarvi la seguente recensione, dato che spulciando tra i vecchi articolozzi non ho trovato nulla di simile, e sinceramente nemmeno il web in generale è di molto aiuto".
Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Il mito del Jazz Chorus in edizione limitata
Per Steve Vai, andare in tour non è più sostenibile
PRS Swamp Ash Special: non sei tu, sono io
Strumenti vecchi per musica nuova
Gibson contro Heritage: la sentenza… poco chiara
Bare Knuckle e paletta Strat per la Jackson 7-corde di Josh Smith
Le Ibanez elettriche diventano ukulele (e fanno impazzire Paul Gilbert...
Fender ammicca al vintage giapponese con la Gold Foil Collection
Una Gibson Les Paul Standard gold top del 1958
Cabinet inedito e Celestion al neodimio per l’Orange Rockerverb più...
Ear Training: che cos'è?
La sottile inesistenza del vintage
Stewart Copeland: Police Diaries 1976-'79
Ecco come sono stato truffato - Pt. 3
Costruisci il tuo Korg Power Tube Reactor valvolare








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964