CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Gli effetti digitali senza send return non fanno scaldare le valvole?
Gli effetti digitali senza send return non fanno scaldare le valvole?
di [user #40513] - pubblicato il

Il calore della valvola può essere smorzato dall'uso di effetti digitali? Se non si ha un loop effetti in cui posizionarli, modulazioni e ambienti digitali rischiano di limitare il carattere di un amplificatore valvolare?
La semplice catena di effetti può essere messa in discussione dall'utlizzo di pedali digitali mandati a un amplificatore valvolare senza Send e Return, come per esempio un Fender Bassman. Il segnale che passa per questi effetti arriva all'amplificatore incapace di scaldare le valvole (almeno è ciò che credo). C'è un modo per utilizzare il digitale senza gravare sul suono?
Potrebbe essere una soluzione studiare un send-return all'interno della pedaliera che aggiunga le modulazioni digitali in post?

Gli effetti digitali senza send return non fanno scaldare le valvole?

Risponde Pietro Paolo Falco: Un effetto collegato in send-return, cioè nel loop effetti, è inserito fisicamente in un certo punto della catena del suono che si trova dopo il preamplificatore e prima del finale dell'amplificatore. Se questo non è provvisto di prese apposite, non c'è modo di posizionare elementi in quel punto. L'amplificatore può essere modificato da un tecnico competente, ma non è detto che il risultato sia soddisfacente. Puoi trovare una spiegazione illuminante a riguardo in questo articolo a cura di Sebastiano Barbirato di BRBS Amplification.
Detto questo, però, eviterei di cadere nell'errore di considerare il suono digitale "freddo" a prescindere e quello valvolare come qualcosa che lo scalda.
Ormai sembra una frase fatta, ma "il digitale di oggi non è come quello di cinque anni fa", e si può sfidare qualunque orecchio a riconoscere la differenza tra un apparecchio digitale - purché sia di qualità - e uno analogico. I convertitori analogico-digitale e digitale-analogico che rappresentano l'ingresso e l'uscita di un dispositivo digitale trattano il segnale in un modo estremamente dettagliato e restituiscono sempre e comunque in uscita un segnale analogico, non dei bit, che puoi "scaldare" quanto ti pare con una valvola.
Quanto al calore della valvola, il problema può porsi solo se usi la saturazione dell'amplificatore. Alcuni effetti, come modulazioni e ambienti, danno il meglio se posizionati dopo lo stadio di distorsione e, se nella tua catena del suono questo non è un pedale bensì l'amplificatore stesso, il loop effetti serve a piazzarli dopo la distorsione generata dalle valvole. In questo caso sì, ti serve per forza un loop effetti, un amplificatore che lo preveda o una modifica invasiva che lo aggiunga a un amplificatore che non lo offre di fabbrica. Se invece i tuoi suoni distorti provengono dai pedali e usi l'amplificatore con un suono perfettamente pulito, puoi anche farne a meno, e non saranno degli effetti digitali a "raffreddare" il risultato.
amplificatori effetti e processori
SOSTIENI LA MUSICA

Dal 1992 ACCORDO si impegna a favore di chi fa musica, offrendo gratuitamente contenuti di alta qualità e servizi. Sostieni ACCORDO per sostenere la musica italiana nella sua stagione più difficile.

Dona adesso e usufruisci dei serviizi riservati ai sostenitori!
Link utili
BRBS spiega il Send e Return
In vendita su Shop
 
Meinl CL18
di Banana Music Store
 € 13,90 
 
ZOOM UAC-2
di Banana Music Store
 € 205,00 
 
Hercules HCBS-200B
di Banana Music Store
 € 45,00 
 
Rigotti Gold Clarinetto Sib 2.5 Medium
di Banana Music Store
 € 24,50 
 
Legère Classic Sax Soprano 2.5
di Banana Music Store
 € 29,00 
 
D'Addario BW030 .030 80/20 Bronze Wound
di Banana Music Store
 € 2,00 
 
MARKBASS Standard 102 HF 4 Ohm CASSA PER BASSO 2x10 400W RMS
di Borsari Strumenti Musicali
 € 599,00 
 
Cole Clark Fat Lady 1 FL1A (VALUTIAMO PERMUTE)
di Gas Music Store
 € 999,00 
Mostra commenti     17
Altro da leggere
Le 10 voci del Fender Twin: l’esperimento Choptones e i suoi IR
RC-600 è la loop station più avanzata di BOSS
Dept. 10: eccellenza valvolare Blackstar a pedale
Classe-AB1 di un Marshall JTM-45 del 1962
Classe-AB2 di un Marshall JTM-45 del 1962 modificato
VH Micro: hi-gain Diezel in miniatura
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
Harmony Rocket H59
Visualizza l'annuncio
Sony PCM-800 Digital Audio Recorder
Visualizza l'annuncio
VINTAGE DIGITAL RECORDER - AKAI ADAM (Akai Digital Audio Multitrack format) Sony PCM-800 Digital Audio Recorder
Seguici anche su:
Altro da leggere
Macbook Pro 2021: cosa significa per i musicisti
Fart Pedal: il pedale che fa puzzette sbanca su Kickstarter
Paul Stanley positivo al COVID-19: “mi ha preso a calci”
La Les Paul del ’52 salvata da un tornado torna a cantare: ascoltala...
Quando Charlie Watts prese a pugni Mick Jagger
Gibson diventa un'etichetta discografica: il primo album sarà di Slas...
Un chitarrista duetta con il suono del Golden Gate che gli ingegneri n...
Pickaso Guitar Bow: chitarra acustica ad arco
La Telecaster di Hallelujah diventa criptoarte da 26mila euro
Eric Clapton non suonerà per i soli vaccinati, ma non è un No Vax
I Radiohead remixano Creep per una versione “Very 2021”
Chibson USA Placebo Pedal: il pedale che fa… niente!
Cavi sessisti: no, non è uno scherzo
Living Electronics: un album che si ascolta solo su Game Boy?!
Fender Stratocaster #0689 dell'agosto 1954: il restauro ToneTeam




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964