CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP

sixstrings74
utente #7838 - registrato il 26/06/2005
Artisti preferiti Album preferiti
+ Vedi altri
+ Vedi altri
Attività Risposte ricevute Commenti effettuati Post su People Articoli Annunci

Articoli pubblicati

Collegamenti della pedaliera multieffetto
di sixstrings74 | 11 giugno 2008 ore 01:30 da (Chitarra)
Ciao a tutti, ho scritto questo articolo sperando di suscitare interesse su un argomento che, almeno a me,mette in crisi ossia: come collegare una pedaliera multieffetto per chitarra elettrica nei due contesti prinicipali di utilizzo, ossia quello casalingo e quello live. Ovviamente non voglio creare la solita diatriba tra "pro-digitale" e "valvolari a vita!!!",ma solo trovare le soluzioni più o meno definitive per sfruttare al meglio una pedaliera multieffetto e quindi aiutare chi, come me, ha un budget minimo e non va alla ricerca del suono da migliaia di euro alla Petrucci, ma ha bisogno della massima flessibilità senza spendere un capitale, per suonare pezzi che spaziano dalla musica pop all'hard rock più spinto con un pizzico di metal. Premetto che posseggo una zoom g2, pedaliera che, se pur non ai livelli della boss gt6/8 e di altre della stessa categoria, ritengo comunque ottima per rapporto qualità/prezzo.
Plettrato, legato, sweep...sono davvero capace?
di sixstrings74 | 18 agosto 2007 ore 01:59 da (Chitarra)

Plettrato, legato, sweep...sono davvero capace?sixstrings74 scrive: Salve a tutti, questo è il secondo articolo che scrivo e vorrei focalizzare la discussione su di un argomento del quale si è parlato molto: le tecnica chitarristica. Non voglio assolutamente annoiarvi parlando di velocità, plettrato, legato ed altre tecniche, per quello ci sono gli addetti ai lavori, professionisti e validi metodi didattici, ma la domanda che diverse volte mi sono posto è la seguente: che bello questo legato di Satriani o la scala di Petrucci nella parte finale del solo di "Under a glass moon" o ancora "Far beyond the sun" di Malmsteen, ora mi studio questi soli, ma sarei realmente capace di legare o plettrare?.

Vox Cooltron Bulldog Distortion
di sixstrings74 | 27 giugno 2005 ore 21:41 da (Chitarra)

sixstrings74 scrive: Per prima cosa salve a tutti i musicisti ..è la prima volta che scrivo un articolo anche se sono un fedele “discepolo” di questo magnifico sito da diverso tempo……. vengo al punto…girovagando qua e la per negozi di strumenti musicali e prestando attenzione in particolare alle vetrinette che espongono pedalini di ogni tipo … sono rimasto intrigato da un bel “pedalone” di acciaio … il cui nome è “Bulldog Distortion” di casa Vox…. con i seguenti controlli, come potete vedere dall’immagine :

- gain1 e volume1 - gain2 e volume2 - bass e treble - gain voice - due footswitch per controllare “effect” e per inserire “gain1 e gain2” …e per finire una bella valvola nella parte superiore protetta da una una gabbietta sempre metallica ma che la fa intravedere…e che cmq ormai è di moda nei pedali “piu seri”…… avendo gia letto recensioni positive su modelli simili come il Tube factor della H&K… ..Dr jeckil e Mr hyde della Visual sound …..e nn avendo avuto modo di esaminarlo al momento… vorrei sapere le impressioni di chi ha provato questo gioiellino della Vox.. .. (credo ovvio che sia true bypass) vorrei sapere il timbro… notizie tecniche …regolazioni dei gain per il passaggio dal suono crunch alla tanto agognata distorsione per il solo con quel pizzico di “botta” in piu…in quali territori musicali lo collochereste …con quale ampli rende al meglio….ecc…. Ad esempio so per esperienza che ampli come il blues junior o il pro junior 15 w valvolari di casa fender, sono ottimi per un connubio con tali pedali….ma ovviamente, senza fare digressioni e creare inutili diatribe, ce ne sono infinite di accoppiate vincenti…e soluzioni infinite …. aaah dimenticavo! il prezzo si aggira intorno alle 180 euro…..ma forse lo si trova anche qualche euro di meno e cmq mi sembra un prezzo ragionevole….. ciaoooo a tutti….

..ps.: ..grande Andy Timmons…(ma grande anche William Stravato ..ww il made in italy)…. ringrazio vivamente coloro che hanno messo a disposizione i video del guitar day del 19…….

Cerca Utente
Seguici anche su:
People
Zucchero: da venerdì in radio e in digitale il duetto con Sting
Bugera V22 Infinium: eppure suona!
Brad Paisley Esquire: la Fender con... un segreto
Keeley Hydra: riverbero, tremolo, preset e funzioni alternative
Cry Baby Junior: piccolo ma non troppo e ancora più versatile
Badlander: Mesa Boogie reinventa il Rectifier
Milano Music Week 2020: il programma del weekend
Stasera il workshop di Accordo su Eddie Van Halen: come seguirlo
Robbie Williams: il singolo “Can’t Stop Christmas”
Magma 57: Vibrato e Drive in stile Magnatone a pedale
Guida di sopravvivenza AL chitarrista: l'equipaggiamento
Si parla di Rock alla Milano Music Week
Milano Music Week 2020: il programma di venerdì 20 novembre
Guitar Man: Joe Bonamassa in un documentario
“L'Audiolibro di Morgan” da oggi in libreria e in digitale








Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964