CHITARRA DIDATTICA ONSTAGE RECnMIX RITMI NEWS SHOP
Costruire un supporto multiplo per chitarra
Costruire un supporto multiplo per chitarra
di [user #43795] - pubblicato il

Quando si cominciano a collezionare più strumenti, una rastrelliera è la soluzione per non rischiare di lasciarli ammuffire nelle loro custodie e per averli sempre a portata di mano, oltre che sfoggiarli con fierezza. Pochi euro di spesa possono essere sufficienti a costruirsene una da soli su misura.
Sarà capitato a molti di voi, girando per casa, di osservare un cimitero di chitarre chiuse nelle loro custodie rigide occupando la metà dei metri quadri della vostra casa. Inoltre mi sono reso conto di suonare meno le chitarre delle quali sono più geloso (che tengono rigorosamente nelle custodie) rispetto alle sorelle da battaglia che lascio in bella vista.
Per entrambi i motivi ho deciso di costruirmi un supporto per chitarra multiplo con pochi spicci (meglio ancora se si ha a disposizione materiale da poter riciclare).

Su internet ho letto articoli che utilizzavano i tubi in PVC per la costruzione del supporto, ma i costi non erano per niente contenuti. Anche usando il legno, i costi si allineavano ai supporti in vendita (circa 30 euro). Nonostante questo ho deciso di verificare il tutto mettendomi all'opera.
Da Brico (o qualsiasi altra catena o falegnameria) ho comprato due listelli di abete di 2000x35x40mm e un listello a sezione circolare di 1000x14mm per un totale di 9,42 euro.
In un ferramenta ho comprato quattro angolari per un costo di due euro.
Spesa totale: 11, 42 euro. Un buon prezzo a mio avviso!

Ho preso le misure per costruire un supporto per almeno quattro chitarre e ho scelto le misure tenendo conto dello spazio dove il supporto andrà ad alloggiare. Le misure sono le seguenti:
- lunghezza: 62cm (su misura con lo spazio scelto)
- larghezza: 30cm
- altezza: 75cm.

Costruire un supporto multiplo per chitarra

Con il seghetto circolare ho eseguito i tagli cercando di evitare di creare scarti. Ho tagliato il primo listello facendo tre pezzi da 62cm e il secondo facendo due pezzi da 70cm e due pezzi da 24cm (tenete sempre conto dello spessore dei listelli quando le assemblate).
Utilizzando delle viti abbastanza lunghe ho assemblato la base costruendo un rettangolo e successivamente ho unito la porzione in verticale con gli angolari in metallo. Per creare i perni che mantengono i manici delle chitarre ho calcolato lo spazio facendo 60/4= 15 (quindi uno spaziatore ogni 15cm e ho considerato 60cm in modo da lasciare 1cm per lato). Successivamente ho tagliato il listello circolare a tocchetti di 13cm (in modo che 10cm sporgano dalla listella, mentre 3cm penetrino nel listello orizzontale) e, utilizzando una punta di trapano dello stesso diametro, ho forato il listello orizzontale posto in alto in modo da incastrare i tocchetti di 13cm nei fori creati. Successivamente ho carteggiato tutte le parti più grezze in modo da rimuovere le imperfezioni create dai tagli.

Il supporto è praticamente finito e potete provarci le vostre chitarre per osservare il risultato finale.

Costruire un supporto multiplo per chitarra

In aggiunta ho passato due mani di impregnante (lo avevo a casa per un precedente lavoro, non è fondamentale dato che il supporto rimane dentro casa, ma volendolo comprare la spesa si aggira intorno i 5-6 euro per un totale di 16-17 euro) ottenendo un'ottima rifinitura, e ho messo i feltrini ai quattro angoli in basso per evitare di rigare il parquet.

Insomma, con un po' di manualità e con circa 15 euro è possibile costruirsi un supporto nel quale tenere le chitarre ordinate e pronte per essere suonate.
accessori fai da te gli articoli dei lettori tutorial
ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Dal 1997 ACCORDO mette gratuitamente a disposizione di chi fa musica contenuti di qualità altissima. Competenze e lavoro per produrli comportano costi che la pubblicità fatica a coprire, soprattutto in questo periodo difficile. Per questo ti chiediamo una donazione, anche piccola, per aiutarci a mantenere la qualità che i musicisti italiani si aspettano da ACCORDO.

DONA ADESSO!
In vendita su Shop
 
GOTOH GB1 MECCANICA PER BASSO ELETTRICO CROMATA GB-1
di Borsari Strumenti Musicali
 € 69,00 
 
LEHLE SUNDAY DRIVER SW II
di Boxguitar.com
 € 179,00 
 
BOOMWHACKERS BW1002 SET DIATONICO 8 NOTE IN DO MAGGIORE BW-1002
di Borsari Strumenti Musicali
 € 25,00 
 
ROLAND DJ202 DJ CONTROLLER CONSOLLE A DUE CANALI E QUATTRO DECK PER SERATO INTRO DJ-202
di Borsari Strumenti Musicali
 € 288,00 
 
fender telecasater james burton 1994
di Scolopendra
 € 1.850,00 
 
Seymour Duncan Antiquity Texas Hot Strat (11028-01)
di Banana Music Store
 € 409,00 
 
ERNIE BALL 4907 GREEN SLINKY MASK - ADULT Mascherina per il viso
di Centro della Musica
 € 13,90 
 
Seymour Duncan SP90-1B Vintage (11301-06BC)
di Banana Music Store
 € 131,00 
Nascondi commenti     20
Loggati per commentare

di paserot [user #21075]
commento del 05/09/2015 ore 13:27:50
sei stato bravissimo
hai pensato di arrotondare/smussare i due spigoli inferiori dove poggiano i fianchi le chitarre?
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 05/09/2015 ore 14:52:26
Ciao e grazie :D
In realtà volevo creare degli scassi smussati in basso per fare gli inviti alle chitarre, ma poi vedendo che la listella aveva già gli angoli smussati (le ho comprate così da brico xD) ho desistito...un'idea potrebbe essere quella di rivestire il bordo con la gomma piuma oppure mettere una coperta vecchia che avvolge le due listelle inferiori in modo da creare una base morbida! ;)
Rispondi
di mciampa [user #33970]
commento del 05/09/2015 ore 15:20:27
Sui bordi inferiori ho inserito del neoprene di circa 4 mm di spessore. Oltre ad evitare graffi sui bordo delle chitarre, funziona bene da antiscivolo. Non ti so dire dove poterlo acquistare, a dire il vero, ne avevo in fabbrica.
Rispondi
di Ace [user #34053]
commento del 05/09/2015 ore 15:54:32
occhio...

io ho un supporto che ha i rivestimenti protettivi in neoprene e nelle istruzioni SCONSIGLIAVANO di appoggiarci chitarre con vernici a base di non so quale solvente.. tra i più usati.
perchè il neoprene non è compatibile con le stesse...
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 05/09/2015 ore 16:03:31
Quindi meglio il buon vecchio legno? ;)
Rispondi
di Cordarotta [user #21082]
commento del 05/09/2015 ore 16:57:59
Bel lavoro. Struttura essenziale ed efficace. A mio avviso, i punti di appoggio andrebbero rivestiti comunque. Da evitare qualsiasi protezione in pvc, in quanto "nemico giurato" delle vernici nitro. Anche se non hai chitarre rifinite alla nitro, un giorno potresti comprarne e dovresti rimettere mano al rack. Il neoprene é anch'esso un polimero, ma non so se interagisce con la nitro. Nel dubbio evitetei.La soluzione ideale, resta la fibra naturale come cotone o lana.perché comunque il legno nudo o verniciato non mi sembra l'ideale... Ciao
Rispondi
di 9LoRe3 [user #25009]
commento del 05/09/2015 ore 17:30:34
Incredibile ci stavo pensando ieri! Comunque ottimo lavoro ;)
Rispondi
di KoRn [user #3749]
commento del 05/09/2015 ore 18:47:09
Ottimo lavoro! Se posso darti un consiglio, sulla parte alta inserirei qualcosa che impedisca alle chitarre di cadere se urtate per caso. So che è un'eventualità remota, ma prevenire è sempre meglio che curare!
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 06/09/2015 ore 14:48:1
Come suggerisce Coltrane degli straps potrebbero essere una soluzione per bloccare i manici delle chitarre...oppure si può pensare a qualche soluzione che si aggancia e si sgancia ;)
Rispondi
di coltrane [user #15328]
commento del 06/09/2015 ore 10:16:45
Dovresti imbottire tutti i punti d' appoggio con materiale tipo gomma, ma attenzione perchè certi materiali portano via la vernice col tempo. E a sto punto io metterei anche 4 rotelline sotto, e degli strap sopra l' appoggio del manico per fissare le chitarre ed impedirgli di cadere.

Comunque non vorrei dire ma si trovano supporti per 5 chitarre della rockbag a 40 euro, se hai speso 15 euro e devi spenderne altri per imbottire tutte le parti con materiali adatti non so se il gioco valga la candela.
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 06/09/2015 ore 14:57:35
Per evitare materiali costosi e che rovinano la vernice si potrebbe rivestire il supporto con il rivestimento interno della custodia di una chitarra (morbido e che sicuro non rovina la vernice...se si ha una custodia rotta non si spendono neanche soldi) oppure la gommapiuma...per i costi ti farò sapere anche se non credo che spenderò più 25 euro per il rivestimento ;)
Rispondi
di arne_saknussemm [user #24345]
commento del 09/09/2015 ore 20:41:00
Per la mia rastrelliera da 5 posti ho speso 26,00 euro in un negozio della mia zona...
Ma qui, essendo anch'io appassionato di "handmade", non credo conti il dollaro in più o in meno. Conta l'impagabile soddisfazione di fare le cose da sé.
Detto questo; Marketiellen, bel lavoro! E continua così...
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 09/09/2015 ore 20:54:10
Senza ombra di dubbio! Uniamo l'utile al dilettevole ;)
Rispondi
di adsl36 utente non più registrato
commento del 06/09/2015 ore 11:58:56
buona idea. come sempre le cose semplici ed economiche, se pensate e fatte bene, possono essere molto utili. solo una curiosità. la zona dove vivi è umida, calda o troppo fredda? cioè, il clima è piuttosto stabile oppure no? te lo chiedo perchè in passato volevo realizzare qualcosa che avesse la stessa funzione (anche se fatta in modo diverso...) ma dovetti desistere, perché dove abito io se lascio la chitarra fuori, non in custodia, devo ritoccare il truss rod necessariamente ogni "tot" tempo, perché il clima mi sballa l'assetto del manico. mi è già successo 3 volte, così com'è successo a un caro amico sulle sue fender...semplice curiosità. complimenti, ciao!
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 06/09/2015 ore 14:41:51
Grazie ;) comunque io vivo tra Cosenza (l'estate fa un caldo micidiale e l'inverno è abbastanza freddo con sporadiche nevicate..) e Roma (caldo micidiale ma meno fredda) e devo dire che almeno una volta all'anno (specialmente a febbraio/marzo con il cambio stagione) il truss rod lo rivedo su tutte le chitarre, anche quelle che custodisco gelosamente nelle custodie...ti consiglio di mettere un deumidificatore nella stanza dove tieni le chitarre o l'acqua che evapora sui termosifoni se l'ambiente è secco, in modo da mantenere l'umidità e la temperatura costanti ;)
Rispondi
di Benedetto utente non più registrato
commento del 06/09/2015 ore 18:27:06
Io ne ho otto e stanno dentro le loro custodie. Le ho sistemate sotto il letto, ho il matrimoniale col contenitore!
Rispondi
di rickyfigoli [user #36535]
commento del 07/09/2015 ore 14:37:5
Esatto, 40-45 euro e passa la paura, straimbottiti e gommati. Senza offesa ma su un poggia chitarra a legno vivo ci appoggerei solo la mia Strato perché è già relic. Le altre nemmeno per sbaglio.
Rispondi
di Fiordaligi [user #37027]
commento del 07/09/2015 ore 17:07:54
Ottimo lavoro, sembra molto stabile. Curiosamente io ne ho costruito uno praticamente uguale un mesetto fa, la differenza è che i lati corti della base li ho montati appoggiati, quindi sopraelevati rispetto ai lati lunghi, per evitare che le chitarre possano scivolare fuori per qualche motivo, e inoltre ho rivestito le superfici di appoggio della base con un foglio di gommapiuma fina antigraffio, di quelli che si usano per imballare i vetri e gli specchi per capirci, inchiodato al legno con puntine da disegno, sono abbastanza soddiffatto per ora. In realtà però i materiali li avevo quasi tutti altrimenti non mi sarei complicato la vita e avrei ordinato una rastrelliera su Thomann. Il legno lo avevo già, per i pioli ho usato delle matite colorate che ho rubato ai miei bambini (ma me le hanno lasciate, ne hanno altre) quindi ho speso solo i 9 euro per il rotolo di gommapiuma che poi peraltro ho usato per imballare una chitarra che ho spedito. In ogni caso, ambiente permettendo (non dovrebbe tendere troppo all'umido), che sia artigianale o di serie l'attrezzo è comodissimo!
Rispondi
di Marketiellen [user #43795]
commento del 07/09/2015 ore 17:36:51
Sarei curioso di vederlo perché mi era venuto in mente anche a me di mettere le listelle laterali rialzate ;) la gommapiuma credo che sia la soluzione migliore sia sotto il profilo di compatibilità che di economicità ;) Grande!
Rispondi
di Fiordaligi [user #37027]
commento del 07/09/2015 ore 18:09:51
Te lo mostrerei volentieri ma come faccio a postare una foto qui su accordo? Mi sa che non si può fare
Rispondi
Altro da leggere
Surfy Industries Surfybear: Riverbero a molle nel 21esimo secolo
Gibson, Epiphone e il ritorno in USA
Il Fai-da-te che non fa-più-per-me
Harley Benton DC: Junior di nome e... di prezzo
Fattoria Mendoza M Crunch: overdrive handmade versatile e musicale
Riverniciando la mia Strat-style giapponese
Gli annunci dei lettori
Visualizza l'annuncio
CHARVEL PRO-MOD DK24
Visualizza l'annuncio
Blackstar HT-5R 5-Watt 1x12 Amplificatore chitarra elettrica
Visualizza l'annuncio
rastrelliera porta chitarre e basso
Seguici anche su:
Altro da leggere
Vuoi fare l’influencer? Spiacente: YouTube non paga
Lo streaming funziona, se sai cosa vendi
Non farti fregare: impara a leggere i numeri dei social
Le telecamere di The Scene al Grand Ole Opry
Il rock è reazionario
A Sanremo ha vinto il rock: e giù tutti a indignarsi
Una foto svela per errore la prima Silver Sky SE?
Steve Vai infortunato per “un accordo bizzarro"
Shure stravince al Music & Sound
La collezione di Tommy Emmanuel in vendita per beneficenza
Spotify: il brevetto “ascolta” il tuo stato d'animo
Bruce Springsteen: Jeep ritira lo spot pubblicitario dopo la notizia d...
Chick Corea è morto
USA: fermate chitarre false per quasi 160mila dollari
Gli sviluppi delle accuse di molestie sessuali a Marilyn Manson




Licenza Creative Commons - Privacy - Accordo.it Srl - P.IVA 04265970964